Saudita Abdullah binladen Abdul Aziz hell

L'ANTICRISTO: in teoria: è colui che nega Cristo nella CARNE! ma, io non sono un religioso, io sono un politico che, giudica gli uomini per le LORO opere politiche, ma, spero che, nessuno faccia di se stesso: il nemico di Cristo di Betlemme, perché, in lui non c'è peccato! E chi nega il VERBO incarnato, è perché, lui non vuole liberarsi di ogni ombra di peccato nella sua vita! ed io come politico, io non posso imporre la santità a nessuno! ma, l'anticristo mostrerà a me, il suo delitto in te: furto, rapina, menzogna omicidi ipocrisia mafie massonerie .. ed io sono un Re terribile che mette a morte: i criminali per questi delitti politici! IO SONO LA LEGGE DEL TAGLIONE! MA, FORSE è MEGLIO LA GUERRA MONDIALE per te, che non scegliere me! GIOCA IL TUO DESTINO adesso, perché il tuo tempo sta per finire, infatti, SATANA, BELZEBUL BRAMA BAAL
JABULLON MARDUK ALLAH tuo? TI HANNO ABBANDONATO, E NON TI POSSONO PIù
SOCCORRERE!
666 regno NWO Unito Gezabele 2
#LUCIFERO ] io sono stato trovato "FEDELE" fino alla fine dei miei giorni: "UMILE"! IL CREATORE ONNIPOTENTE JHWH TI HA SOSTITUITO ANCHE CON ME! tu hai perso: VATTENE BUSH TU NON PUOI VINCERE!
666 regno NWO Unito Gezabele 2
Maria Valtorta : La caduta di Lucifero .. https://www.youtube.com/watch?v=gnYHetfltU8
666 regno NWO Unito Gezabele 2
Ezechiele 28 ] ECCO la VISIONE DI LUCIFERO IL TRADITORE MASSONE ISLAMICO FARISEO SAUDITA, CHE, LUI HA TRADITO IL REGNO: ED ORA è SATANA! drink your poison made by yourself Bush and Salman and Rothschild, i will kill you all and your all amen, alleluia! [ 1. Mi fu rivolta questa parola del Signore: 2. «Figlio dell'uomo, parla al principe di Tiro: Dice il Signore Dio: Poiché il tuo cuore si è insuperbito e hai detto: Io sono un dio, siedo su un seggio divino in mezzo ai mari, mentre tu sei un uomo e non un dio, hai uguagliato la tua mente a quella di Dio, 3. ecco, tu sei più saggio di Daniele, nessun segreto ti è nascosto. 4. Con la tua saggezza e il tuo accorgimento hai creato la tua potenza e ammassato oro e argento nei tuoi scrigni; 5. con la tua grande accortezza e i tuoi traffici hai accresciuto le tue ricchezze e per le tue ricchezze si è inorgoglito il tuo cuore. 6. Perciò così dice il Signore Dio: Poiché hai uguagliato la tua mente a quella di Dio, 7. ecco, io manderò contro di te i più feroci popoli stranieri; snuderanno le spade contro la tua bella saggezza, profaneranno il tuo splendore. 8. Ti precipiteranno nella fossa e morirai della morte degli uccisi in mezzo ai mari. 9. Ripeterai ancora: «Io sono un dio», di fronte ai tuo uccisori? Ma sei un uomo e non un dio in balìa di chi ti uccide. 10. Della morte dei non circoncisi morirai per mano di stranieri, perché io l'ho detto». Oracolo del Signore Dio. 11. Mi fu rivolta questa parola del Signore: 12. «Figlio dell'uomo, intona un lamento sul principe di Tiro e digli: Così dice il Signore Dio: Tu eri un modello di perfezione, pieno di sapienza, perfetto in bellezza; 13. in Eden, giardino di Dio, tu eri coperto d'ogni pietra preziosa: rubini, topazi, diamanti, crisòliti, ònici e diaspri, zaffìri, carbonchi e smeraldi; e d'oro era il lavoro dei tuoi castoni e delle tue legature, preparato nel giorno in cui fosti creato. 14. Eri come un cherubino ad ali spiegate a difesa; io ti posi sul monte santo di Dio e camminavi in mezzo a pietre di fuoco. 15. Perfetto tu eri nella tua condotta, da quando sei stato creato, finché fu trovata in te l'iniquità. 16. Crescendo i tuoi commerci ti sei riempito di violenza e di peccati; io ti ho scacciato dal monte di Dio e ti ho fatto perire, cherubino protettore, in mezzo alle pietre di fuoco. 17. Il tuo cuore si era inorgoglito per la tua bellezza, la tua saggezza si era corrotta a causa del tuo splendore: ti ho gettato a terra e ti ho posto davanti ai re che ti vedano. 18. Con la gravità dei tuoi delitti, con la disonestà del tuo commercio hai profanato i tuoi santuari; perciò in mezzo a te ho fatto sprigionare un fuoco per divorarti. Ti ho ridotto in cenere sulla terra sotto gli occhi di quanti ti guardano. 19. Quanti fra i popoli ti hanno conosciuto sono rimasti attoniti per te, sei divenuto oggetto di terrore, finito per sempre». 20. Mi fu rivolta questa parola del Signore: 21 «Figlio dell'uomo, volgiti verso Sidòne e profetizza contro di essa: 22. Annunziale: Dice il Signore Dio: Eccomi contro di te, Sidòne, e mostrerò la mia gloria in mezzo a te. Si saprà che io sono il Signore quando farò giustizia di te e manifesterò la mia santità. 23. Manderò contro di essa la peste e il sangue scorrerà per le sue vie: cadranno in essa i trafitti di spada e questa da ogni parte graverà; e sapranno che io sono il Signore. 24. Non ci sarà più per gli Israeliti un aculeo pungente, una spina dolorosa tra tutti i suoi vicini che la disprezzano: sapranno che io sono il
Signore». 25. Così dice il Signore Dio; «Quando avrò radunato gli Israeliti di mezzo ai popoli fra i quali sono dispersi, io manifesterò in essi la mia santità davanti alle genti: abiteranno il paese che diedi al mio servo Giacobbe, 26 vi abiteranno tranquilli, costruiranno case e pianteranno vigne; vi abiteranno tranquilli, quando avrò eseguito i miei giudizi su tutti coloro che intorno li disprezzano: e sapranno che io sono il Signore loro Dio». https://youtu.be/gnYHetfltU8
666 regno NWO Unito Gezabele 2
NON SIATE INGENUI ] [ Commonwealth, UK e UE FANNO PARTE DEL NWO, quindi, il fatto che UK può abbandonare la UE? questo non potrebbe mai essere un sintomo di sovranità o di vera Democrazia.. qui abbiamo i massoni GENDER Darwin, che, sono proprietà di Illuminati Farisei banchieri SpA FMI azionisti, una sola potenza per Satana! ] MA FINCHé NON POSSIAMO DARE UNA PATRIA A TUTTI GLI EBREI DEL MONDO, NOI NON POTREMO MAI SAPERE, SE, LORO SONO SATANISTI PER VOCAZIONE, OPPURE SE SONO SATANISTI PER NECESSITà! e PER QUELLO CHE CONOSCE LA MIA METAFISICA? LORO I FARISEI SONO SATANISTI PER NECESSITà! ECCO PERCHé, BUSH 322 KERRY HANNO DEI GROSSI PROBLEMI AD INNALZARE IL SATANISMO A LIVELLO MONDIALE! Il segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth considera “politicamente vincolante” la volontà dei cittadini del Regno Unito. Se i cittadini del Regno Unito dovessero votare a favore dell'uscita del Paese dall'Unione Europea, il governo britannico inizierà immediatamente "la procedura di negoziazione degli accordi d'uscita": http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1975101/gran-bretagna-brexit.html#ixzz3ySS75Lib
666 regno NWO Unito Gezabele 2
MAMMA LI TURCHI, MAMMA LI ] TUTTO IN CULO LO PRENDI DA HITLER E MAOMETTO SHARIA, ED ESCE DALLA BOCCA, QUELLA TESTA DI CAZZO ONU SHARIA DELLA CIA NATO [ Turchia, chiesto ergastolo per due giornalisti ] E C'è UNA DIMENSIONE QUANDO LE VOLGARITà POSSONO DIVENTARE PREGHIERA GRADITA A DIO ONNIPOTENTE CREATORE JHWH HOLY [ 15:18 27.01.2016URL abbreviato 05301, Il direttore ed il caporedattore del quotidiano di opposizione Cumhuriyet rischiano il carcere a vita in Turchia. Il pubblico ministero ha chiesto l'ergastolo per rivelazione di segreti di Stato. Il direttore ed il caporedattore del quotidiano di opposizione Cumhuriyet, Can Dundar e Erdem Gul, rischiano l'ergastolo dopo le richieste del pubblico ministero turco nel processo che li vede imputati per rivelazione di segreti di Stato.
Dundar e Gul erano stati arrestati lo scorso 26 novembre con l'accusa di far parte di un'organizzazione terroristica armata e di avere diffuso sulle pagine del quotidiano materiale in violazione della sicurezza dello Stato. Nello scoop giornalistico per cui Dundar, direttore del quotidiano, ed Erdem Gul, caporedattore della redazione di Ankara, sono stati arrestati, veniva rivelato i passaggio di armi dalla Turchia alla Siria, con particolari su come l'intelligence turca coordinava il transito di camion carichi di rifornimenti militari per il fronte ribelle siriano: http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1974755/turchia-ergastolo-due-giornalisti-censura-media.html#ixzz3ySPayQmk
666 regno NWO Unito Gezabele 2

gli USA UK regime massonico: torre di Babilonia, loro portano con coerenza un imperialismo massonico usurocratico di SpA monopolio bancario attraverso, congiure autoattentati e guerre, perché, sono farisei satanisti e senza moralità avidi e macchiavellici: CON LO SCCOPO DI STERMINARE IL SEME DI ABRAMO! MENTRE, SE I FARISEI, SI METTESSERO LA MANO SULLA COSCIENZA DI SATANA E SE DIVENTASSERO, NUOVAMENTE DEI VERI EBREI? CERTO, STERMINEREBBERO LA LEGA ARABA DEI NAZISTI INVECE DI STERMINARE LA RUSSIA CRISTIANA E L'EUROPA DEI ROTTI DI CULO! "Obama Killer" protesta davanti all'ambasciata USA a Mosca. 15:04 27.01.2016URL abbreviato013710. Azione di protesta davanti all'ambasciata USA a Mosca, esposta una gigantografia con il volto del presidente Obama e la scritta "killer". La protesta porta la firma del movimento "Glavpakat" ed è stata attuata mercoledì mattina. Cinque attivisti sono saliti sul tetto di un edificio di fronte all'ambasciata statunitense nella zona della centrale via Arbat a Mosca ed hanno esposto un megastriscione con il volto del presidente USA e la scritta "Killer": http://it.sputniknews.com/videoclub/20160127/1976211/obama-killer-protesta.html#ixzz3ySNQ7Po6
666 regno NWO Unito Gezabele 2

immediate sanzioni contro la TURCHIA, oppure guerra mondiale! ] [ Mentre nella NATO finanziano i terroristi, c’è chi li combatte davvero. 10:46 27.01.2016 URL abbreviato Tatiana Santi 036370. Kobane è il simbolo della resistenza contro i jihadisti in Siria, esattamente un anno fa la città veniva liberata dai curdi. È una vittoria costata cara, la città è tuttora distrutta, ma con le sue macerie rappresenta una testimonianza di chi la guerra ai jihadisti l’ha fatta per davvero. Il Daesh rappresenta una minaccia per tutti, è un male da sconfiggere, allo stesso tempo però c'è chi parla ancora di "ribelli moderati", cioè combattenti di Al Qaeda o al-Nusra. Ci sono Paesi, anche membri della NATO come la Turchia, che finanziano i tagliagole comprando il loro petrolio e che facilitano il passaggio dei jihadisti verso la Siria attraverso il proprio confine.Tra i combattenti che hanno liberato Kobane c'era anche Karim Franceschi, un ragazzo italiano. Nel libro "Il combattente", edito da Rizzoli, Karim ripercorre la resistenza di Kobane e le sue battaglie contro il Daesh nelle fila dello YPG, l'unità di protezione del popolo curdo. Sputnik Italia ha parlato con Karim Franceschi della sua esperienza e del ruolo della Russia nella lotta contro il Daesh.Come ritiene Karim, l'intervento russo in Siria è importantissimo, perché "ha permesso un cambiamento. La Russia è uno di quei Paesi che sta realmente combattendo i jihadisti, ha un atteggiamento molto più chiaro su questo e combatte tutti i terroristi senza distinzioni". — Ti sei unito ai curdi per combattere contro i jihadisti. Com'era organizzata la resistenza curda di Kobane?
— Lo YPJ e lo YPG sono le unità di protezione del popolo curdo, sono le unità difensive del Rojava. Il Rojava è nato come primo esperimento democratico in Siria. L'FSA (Esercito siriano libero) è democratico, ma il problema è che qualsiasi banda di criminali può diventare FSA. Queste unità vanno di gruppo in gruppo: puoi trovare il comandante onesto oppure il criminale. Non parliamo poi dei "ribelli moderati", fra di loro c'è al-Nusra, cioè Al Qaeda, sostenuta, amata e finanziata dalla Turchia.
Il Rojava è l'unico sistema all'interno della Siria, che non chiede l'indipendenza, ma l'autonomia, è un sistema basato sulla democrazia reale, sul femminismo in una terra dove le donne sono costrette a mettere il velo e obbedire al marito. Nel Rojava le donne possono diventare generali, sindaci. Inoltre le diverse etnie e religioni convivono: gli aziri, i cristiani, i musulmani vivono insieme, formano una coalizione che si chiama "Forze democratiche siriane". — Che ne pensi dell'intervento russo in Siria? Possiamo dire che la lotta contro i jihadisti è diventata più massiccia dopo quest'intervento?
[ Contrabbando di petrolio del Daesh. Israele: il Daesh fornisce petrolio alla Turchia già da molto tempo ] — L'intervento della Russia in tutto questo è importantissimo, perché la Turchia in questo momento sta finanziando l'ISIS, sta comprando il loro petrolio, abbiamo visto prove fotografiche di questo ultimamente. La Turchia ci ha minacciato di continuo, ogni tanto ci sparava contro qualche carro armato dal confine turco, specialmente vicino a Tell Abyad nel cantone di Kobane. Gli americani in tutto questo, certo, ci danno supporto a livello di bombardamenti, ma non danno armi, non danno supporto politico. La Turchia ogni volta ne combina una nuova. La coalizione non le dice niente. Intanto il Rojava è sotto embargo. La battaglia all'ISIS diventa ancora più difficile. L'intervento della Russia ha permesso un cambiamento. La Russia è uno di quei Paesi che sta realmente combattendo i jihadisti e lo fa senza il compromesso che usano gli Stati Uniti, parlando della Turchia come di un alleato. È un'ipocrisia, perché la Turchia non è alleata, sappiamo che tutti i jihadisti passano attraverso la Turchia, la quale continua a combattere contro i curdi siriani. La Russia ha un atteggiamento molto più chiaro su questo e combatte tutti i jihadisti senza distinzioni. Come noi nel Rojava non distinguiamo l'ISIS e al-Nusra. Noi li chiamiamo tutti "criminali".
— Il Daesh è un nemico di tutti. Vista la tua esperienza diretta, secondo te come si può sconfiggere il Daesh, bastano le bombe?
— Quando c'è stato l'attentato a Parigi a novembre ero nel Rojava, mi trovavo con un volontario francese. È stato chiaro in quel momento per noi due e per tutti: la battaglia contro l'ISIS è una battaglia di tutta l'umanità. Tutti quelli che credono nei valori umani e nella libertà sono obiettivi legittimi dell'ISIS. Non importa se ti trovi in Francia, in Italia o in Siria. La loro macchina militare è pronta a colpirti per quello in cui credi. Loro odiano la democrazia.
Come sconfiggere l'ISIS? Questi popoli si devono unire, si devono mettere da parte gli interessi geopolitici e del petrolio e bisogna combattere l'ISIS. Non bastano le bombe buttate su Raqqa, non serve mandare il proprio esercito. Noi contiamo fra Iraq e Siria 80 mila combattenti dell'ISIS. Non puoi mandare 100 mila marines a sconfiggerli, faresti il loro gioco. In questo scontro loro vogliono richiamare alle crociate. Bisogna sostenere quei popoli in cui ci riconosciamo nel pensiero, nelle parole e nei valori. Bisogna sostenere quei popoli che credono nei valori democratici, dare loro la possibilità di sconfiggere l'ISIS. Vanno sostenuti con i bombardamenti e finanziamenti, vanno addestrati e armati, ma soprattutto sostenuti politicamente. Questo significa sanzionare la Turchia, anche se è membro della Nato: http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1970579/lotta-al-terrorismo-daesh-turchia-siria.html#ixzz3ySLCmB5u
ecco perché io ho giurato di farvi morire tutti!
in una seconda (alunni di 16 anni), oggi, io ho detto: "per la Bibbia è peccato mortale la omosessualità" ] io NON HO FATTO ALTRE CONSIDERAZIONI, PERCHé, SI PARLAVA, soltanto, DEL VALORE UNIVERSALE CHE VIENE ATTRIBUITO ALLA VERGINITà CONSERVATA PRIMA DEL MATRIMONIO! [ ma, un alunno mi ha detto: "io la posso querelare per danni morali!" ] ed io ho risposto: "prima di querelare me: tu devi querelare la Bibbia ed il Papa, che dicono queste cose" e lui ha risposto: "certamente, io querelerò prima loro, e dopo querelerò, anche, lei per danni morali!"
666 regno NWO Unito Gezabele 2
Persecuted is Global Assault by satan, and his satanisms, on innocent martyr Christians
666 regno NWO Unito Gezabele 2
E chi può dire che il PARADISO non esiste? TU senti, come sono TUTTI in trionfo! e chi può dire che lo INFERNO non esiste? TU senti come sono disperati! PERCHé QUESTI VERMI SHARIA URTICANTI CHE PRIMA NON ESISTEVANO? SONO STATI CREATI PROPRIO ADESSO, ED HANNO INVASO L'INFERNO!
666 regno NWO Unito Gezabele 2
non potendo Israele da solo dichiarare guerra a tutto il GENERE UMANO, il minimo che può fare e deportare tutti i palestinesi, ma, non in quanto palestinesi, perché è con gli islamici sharia della LEGA ARABA che è impossibile convivere pacificamente! ECCO PERCHé I SACERDOTI DI SATANA E DELLA CIA, CON I LORO FARISEI SPA FED, BANCA MONDIALE, ECC.. NWO, VI STANNO TRASCINanDO IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, CHE IO PRETENDO VENGA COMBATTUTA IN ARABIA SAUDITA: E CHE, LASCERà QUASI SENZA ESSERI UMANI TUTTO IL PIANETA!! 27.01.2016. URL abbreviato 04500. Il primo ministro israeliano contro il segretario generale delle Nazioni Unite dopo le sue parole sulla frustrazione palestinese ed il pesante giudizio sull'attività di colonizzazione israeliana. Durissimo botta e risposta ieri, alla vigilia della giornata della memoria, tra il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ed il segretario generale delle nazioni Unite Ban Ki Moon, con quest'ultimo accusato di incoraggiare il terrorismo. Le parole usate da Ban Ki Moon per definire l'attività di colonizzazione della West Bank da parte israeliana ha infatti fatto scattare ieri la durissima reazione verbale di Netanyahu, che ha tuonato contro il segretario generale dell'ONU. "Gli assassini palestinesi non vogliono costruire una nazione, vogliono distruggere la nostra. Non uccidono in nome della pace e o dei diritti umani". Così Netanyahu, nelle ore in cui Ban Ki Moon presiedeva un dibattito al Palazzo di vetro sugli ultimi quattro mesi di assalti all'arma bianca dei palestinesi contro Israele. "Come i popoli hanno dimostrato nelle varie epoche — aveva detto Ban Ki Moon pur condannando senza esitazione le violenze ed i lanci di razzi dalla Striscia — è naturale reagire all'occupazione". Il duro botta e risposta arriva nelle ore in cui, dopo 18 mesi di silenzio sull'argomento, il ministero della Difesa israeliano ha approvato la costruzione di nuove colonie in Cisgiordania. "L'attività di colonizzazione — aveva detto Ban Ki Moon — è un affronto per il popolo palestinese e per la comunità internazionale": http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1972167/netanyahu-ban-ki-moon-terrorismo.html#ixzz3yS4YLuRt
666 regno NWO Unito Gezabele 2
il delitto di Ban Ki Moon è un delitto ideologico, infatti lui dice: "è naturale reagire all'occupazione" ] MA [ MA, tutta la LEGA ARABA è un solo gigantesco genocidio, è tutta una entità occupante, infatti, la sua è una teologia del genocidio e della sostituzione, che è il più spietato nazismo SHARIA della storia del genere umano! SOLTANTO FACENDO IL GENOCIDIO di tutta la LEGA ARABA, IL GENERE UMANO POTREBBE SOPRAVVIVERE, E NON ESISTE UN PIANO POLITICO ALTERNATIVO, ISLAMICI SAUDITI POSSONO TUTTI ESSERE UCCISI tutti sterminati, BISOGNA NASCONDERE LA PIETà E BISOGNA STERMINARE TUTTA LA LEGA ARABA, AL PIù PRESTO! In queste condizioni di violazione di reciprocità, tutta l'Europa verrà islamizzata, entro i prossimo 30 anni, e tutti i diritti umani, andranno perduti per sempre! Cosa ONU e Ban Ki Moon hanno scopo di esistere ancora, un solo minuto di più, se non rappresentano più i diritti umani?
666 regno NWO Unito Gezabele 2
il delitto di Ban Ki Moon è un delitto ideologico, infatti lui dice: "è naturale reagire all'occupazione" Se ci sia una occupazione? questo non si può dire: è opinabile: 1. ebrei sono sempre stati li: ininterrottamente! 2. ebrei hanno comprato con il denaro quella terra! 3. ebrei hanno vinto tutte le guerre, 4. ogni atto di terrorismo ha un suo prezzo territoriale, al punto che palestinesi sono completamente fuori della terra! MA LA COSA PIù SCANDALOSA è QUESTA: COME hanno POTUTO restituiRE il deserro egiziano in cambio di nulla! Se Enlightened sPa FMI, FED, NWO 666 GUFO BAAL DIO, non avevano in animo di annientare Israele e tutto il genere umano? non avrebbero mai costretto GLI ISRAELIANI a restituire il deserto egiziano! QUI SEMBRA CHE IL SANGUE DEGLI ISRAELIANI SIA MERDA!
666 regno NWO Unito Gezabele 2
IN EUROPA, noi ORMAI SIAMO AL MANICOMIO: ideologico, politico, normativo, relativistico anarchico etico e morale, E QUESTO è IL MINORE DEI MALI, IN UNA SITUAZIONE DI PRIVAZIONE DI SOVRANITà MONETARIA E DI privazione di: SOVRANITà POLITICA, INFATTI, noi SIAMO UNA COLONIA DEGLI USA CIA NATO: CHE SI DEVE SBRANARE CONTRO LA RUSSIA PER FARE FELICI I NAZISTI DELLA LEGA ARABA: e i fariesi Rothschild del sistema massonico Veltroni d'Alema che sono sempre stati l'anticristo: che, ha pianificato ogni Olocausto Shoah per detenere il monopolio del FMI SPA!! La risoluzione PACE anti-Crimea? Un nuovo fake di Kiev 27.01.2016) URL abbreviato 09801. Il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov ha accusato il deputato ucraino Georgiy Logvinsky di aver mentito sulla risoluzione adottata dall'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa sulla Crimea e il Donbass. "Non c'è "alcuna punizione" per i deputati che hanno visitato la Crimea o il Donbass, il PACE non l'ha deciso e non lo può deliberare. Si tratta di un altro fake "made in Ukraine", — il politico russo ha scritto nel suo microblog su Twitter. Pushkov ha osservato che l'Assemblea Parlamentare è un organo consultivo del Consiglio d'Europa, per cui le sue risoluzioni sono di natura consultiva."Non ha diritto di vietare o autorizzare i deputati," — ha aggiunto il politico. In precedenza il deputato ucraino del "Fronte Popolare" Georgiy Logvinsky aveva riferito che, secondo la risoluzione approvata dal PACE, i parlamentari europei che in violazione alle leggi ucraine si sarebbero recati in visita nel Donbass o in Crimea sarebbero stati sanzionabili: http://it.sputniknews.com/politica/20160127/1975363/Ucraina-Donbass-Pushkov.html#ixzz3yS2jdJiX
666 regno NWO Unito Gezabele 2
ONU ha smesso di difendere i diritti umani, protegge la sharia, e quindi gli islamici hanno dilagato per il mondo, ecc. .ecc..
666 regno NWO Unito Gezabele 2
TUTTO QUELLO CHE, VOI DATE AI TURCHI IN TERMINI DI RICCHEZZA, SI TRASFORMERà IN UN RICATTO SHARIA TERRORISMO, E, addirittura IN UNA MINACCIA MILITARE CONTRO LA EUROPA! NO! la Turchia deve essere colpita dal più pesante embargo economico della Storia del genere umano! ] [ 26.01.2016. Il Ministro degli esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu ha dichiarato che Ankara vorrebbe superare la situazione nei rapporti con Mosca originatasi dopo l’incidente con il caccia russo Su-24. Il Ministro degli esteri turco ha ricordato che a dicembre a incontrato a Belgrado il Ministro degli esteri russo Sergej Lavrov. "Ci siamo messi d'accordo di mantere questo canale diplomatico aperto", ha detto Çavuşoğlu a RIA Novosti. "Purtroppo, adesso siamo in questa situazione. Vorremmo superarla", ha sottolineato. A questo proposito Çavuşoğlu ha indicato che "la Turchia non ha mai tentato di aggravare il conflitto, in più, ci stiamo impegnado a fare tutto il possibile per trovare una soluzione a questo incidente che, sventuratamente, si è verificato". "Siamo spiacenti che sia successo, perchè la Russia non è solo un nostro partner, ma un partner importante", ha detto Çavuşoğlu. I rapporti tra Russia e Turchia sono entrati in crisi dopo che, il 24 novembre, un caccia turco F-16 ha abbattuto in Siria un cacciabombardiere russo Su-24. Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin lo ha definito una "coltellata alla schiena" da parte dei complici dei terroristi: http://it.sputniknews.com/mondo/20160126/1966806/tuchia-rapporti-russia.html#ixzz3yQDrETGJ
666 regno NWO Unito Gezabele 2
NESSUNA GUERRA DURA PER SEMPRE! BISOGNA BOMBARDARE LA ARABIA SAUDITA Wahhabita salafita, PERCHé LA GUERRA POSSA FINIRE IN SIRIA E IRAQ E LIBIA! ED è BELLO, PER I SIRIANI RITORNARE ALLA LORO PATRIA! COSì COME PER TUTTI GLI EBREI DEL MONDO RITORNARE IN ISRAELE! ED IO SONO IL REGNO CHE TUTTI LORO POTREBBE ACCOGLIERE, IN PACE E FELICITà! OGGI è PIù ECONOMICO ASSISTERE I PROFUGHI IN TURCHIA, con tendopoli, ecc.. E DIRE LORO CHE PRESTO RIENTRERANNO NELLA LORO PATRIA, PERCHé I RUSSI CACCERANNO I TERRORISTI CHE GLI USA HANNO MANDATO! ai TURCHI I SOLDI POSSONO ESSERE DATI, SE LORO DANNO IN CAMBIO UNA RENDICONDAZIONE DELLE SPESE! E NOI DOVREMMO ESSERE LI CON PRESIDI MEDICO SANITARI EDUCATIVI E RICREATIVI: PERCHé NON SI POSSONO FERMARE I MIGRANTI CON LA REPRESSIONE!! Secondo il premier ceco, Robert fico, "la protezione dei confini di Bulgaria e Macedonia potrebbe evitare le discussioni circa l'estromissione della Grecia dall'area Schengen". Il gruppo Visegrad cerca le soluzioni che la Ue non trova, 26.01.2016 Priorità alla difesa dei confini di Bulgaria e Macedonia: http://it.sputniknews.com/politica/20160126/1967910/ue-visegrad.html#ixzz3yQBnMQDi
666 regno NWO Unito Gezabele 2
TUTTO QUELLO CHE GLI USA HANNO FATTO IL IRAQ E SIRIA è STATO DISTRUGGERE 2000 ANNI DI CRISTIANESIMO, STERMINARE 3,2 MILIONI DI CRISTIANI! OGNI LORO MOVIMENTO, è ILLEGALE ED è DEVASTANTE! LORO HANNO RIEMPITO LA SIRIA DI TERRORISTI CHE ORA VOGLIONO CACCIARE? STANNO ANDANDO AD OTTENERE soltanto, UNA ennesima PREDAZIONE ED UNO SCONTRO MILITARE CON LA RUSSIA! i massoni ED I SACERDOTI DI SATANA, ED I TURCHI INVASORI? DEVONO ESSERE FERMATI! DATO CHE I TURCHI NON VOGLIONO ANCORA USCIRE DA CRETA! [ 25.01.2016) Comincia una nuova offensiva occidentale contro Putin e la Russia. [ Vice Presidente USA Joe Biden, Il vicepresidente degli USA ha espresso la disponibilità a una soluzione militare in Siria ] I segnali sono chiari: Ashton Carter, capo del Pentagono, annuncia che gli Stati Uniti stanno cominciando ad affrontare il problema di un intervento sul terreno in Siria. Il vice-presidente Joe Biden va in Turchia per rafforzare i legami con l'alleato della Nato, e annuncia l'ipotesi di un intevento congiunto turco-americano nello stesso scenario. In violazione plateale della legge internazionale, che non li autorizza a questo. Ma siamo ormai nell'era dell'assenza di regole. Dunque bisogna trovare una spiegazione pratica. [ Caccia Su-34 nell'aeroporto Hmeimim, in Siria (foto d'archivio) © Sputnik. esclusiva, Dmitriy Vinogradov Non USA, ma Russia ha messo in fuga Daesh in Siria: distorta propaganda Occidente ] La Russia sta vincendo, da sola, la guerra contro Daesh, e controlla sostanzialmente e legalmente tutto lo spazio aereo della Siria. La fine dello Stato Siriano è scongiurata. Bashar al-Assad sarà — stanti così le cose — al tavolo negoziale. Bisogna fermarla prima che gl'incontri di Ginevra avviino la soluzione politica. Biden e Carter sono rappresentanti delle due fazioni nell'amministrazione Obama. Dunque c'è da attendersi qualche cosa di grosso. La recente visita alla base russa di Latakia, al possente sistema difensivo costruito da Mosca in Siria — organizzata dal Ministero della Difesa russo e alla quale ho potuto prendere parte — ha permesso a decine di canali televisivi occidentali di filmare la situazione sul campo. Quelle immagini stanno facendo il giro del mondo, insieme a quelle della ritirata in atto di Daesh da molti dei fronti di guerra. [ L’Europa ha capito che non è la Russia il nemico? ] Ripeto: bisogna fermare Mosca. E Putin, che in questi ultimi quattro mesi ha conquistato posizioni su posizioni nelle opinioni pubbliche occidentali, superando nei ratings perfino i leaders locali. Questo perché sono ormai molti coloro che cominciano a comprendere che la Russia, ben diversamente dall'immagine del "nemico" che si è cercato di formare, appare sempre di più come un partner e un alleato a un'Europa inquieta, anzi terrorizzata. Senza guida politica, senza piano per fronteggiare il terrorismo vero, le provocazioni artificiali come quella di Colonia, la crisi economica e sociale che non accenna a diminuire: http://it.sputniknews.com/mondo/20160125/1953929/intervento-usa-siria-carter-biden-russia.html#ixzz3yQ8eI6Us
666 regno NWO Unito Gezabele 2
SOLTANTO DISTRUGGENDO LA NATO, NOI POTREMO SALVARCI DA QUESTA TRAPPOLA DI GUERRA MONDIALE, CHE è STATA PIANIFICATA PER DISTRUGGERE: EUROPA RUSSIA E ISRAELE! INFATTI IL NWO è IL FARISEO MASSONE ANTICRISTO DI SEMPRE, è LUI CHE HA DECISO DI ISLAMIZZARCI! 26.01.2016 Il Ministro della difesa israeliano Moshe Ya'alon ha dichiarato che i guerriglieri del Daesh vendono petrolio alla Turchia già da molto tempo. Lo ha reso noto l’agenzia RIA Novosti. Il Ministero della difesa russo nel dicembre 2015 ha fornito le prove della partecipazione dei jihadisti nel trasporto su larga scala di petrolio verso la Turchia attraverso il confine siriano. A sua volta il presidente turco Recep Erdogan ha dichiarato che avrebbe dato le dimissioni se sarebbero emerse le prove che la sua famiglia fosse collegata con il business del petrolio del Daesh. Il 22 gennaio il Ministro della difesa USA Ashton Carter ha dichiarato che la Turchia deve intensificare gli sforzi nella lotta contro il Daesh, incluso chiudere i propri confini con la Siria ai guerriglieri: http://it.sputniknews.com/mondo/20160126/1968829/daesh-petrolio-turchia.html#ixzz3yQ6oZNg9
666 regno NWO Unito Gezabele 2
LA UE SI STANNO COMPORTANDO: COME UNA "NON DIPLOMAZIA", MENTRE GLI USA SONO SENZA PUDORE LANCIATI A OTTENERE NO SCONTRO MILITARE: DIRETTO, DI CUI PROPRIO EUROPA DIVENTERà LA VITTIMA! SOLTANTO I TRADITORI NON VORREBBERO UNA IMMEDIATA DISTRUZIONE DELLA NATO, DATO CHE LA NATO SIGNIFICA ANCHE TURCHIA! (26.01.2016) I paesi occidentali stanno conducendo contro la Russia una dichiarata guerra informativa. Lo ha annunciato martedi il vice capo dell’Accademia dello stato maggiore il generale maggiore Sergej Chvarkov. "Contro la Russia è in corso una dichiarata (dall'Occidente) guerra d'informazione", ha detto il generale. In relazione a ciò, ai principali rischi bellici esterni la Russia ascrive l'utilizzo di tecnologie informatiche e delle comunicazioni con scopi bellico-politici per l'esecuzione di azioni che infrangono il diritto internazionale, la sovranità, l'indipendenza politica e l'integrità territoriale dello stato. "Nel novero dei principali rischi bellici risalta l'attività di influenza informativa sulla popolazione, soprattutto sui giovani, con l'obiettivo di indebolire le tradizioni storiche, intellettuali e patriottiche nell'ambito della difesa della patria", ha detto Chvarkov: http://it.sputniknews.com/mondo/20160126/1965650/guerra-informatica-russia.html#ixzz3yQ5wT9RO
666 regno NWO Unito Gezabele 2
UNA VOLTA, TANTO TEMPO FA L'INDIA ERA UNA DEMOCRAZIA! In India, one case of anti-Christian violence every day, Published: Jan. 21, 2016 by Anto Akkara, Rahul Nayak, 25, the eldest son of Dhubaleswar and Bhubudi Nayak, a Christian couple shot dead in Odisha in July 2015. Rahul Nayak, 25, the eldest son of Dhubaleswar and Bhubudi Nayak, a Christian couple shot dead in Odisha in July 2015. World Watch Monitor, Attacks on Christians in India were reported on an almost daily basis in 2015, according to a Christian advocacy group.
“The country saw 355 incidents of violence, including 200 major incidents, during the last year,” Joseph Dias, convener of Mumbai-based Catholic Secular Forum, told World Watch Monitor.
The forum’s report, released on 18 January, concluded that it is “not safe” to be a Christian in India. Seven pastors were killed, nuns were raped and hundreds of Christians were arrested under India’s anti-conversions laws. The report came as 12 people, including a blind couple and their three-year-old son, were arrested in the Dhar district of Madhya Pradesh, under the state’s anti-conversion law, which forbids conversions through “allurement” or “force”.
Seven of the arrested, including the blind couple, were released from jail on 17 January, according to local pastor Suresh Mandlo. Dias blamed the increase in incidents against Christians on the ruling Bharatiya Janata Party, or BJP. “The rise of the BJP has emboldened the [Hindu nationalist] fringe groups,” he said. “They feel that they can treat the Christians as soft targets under BJP's patronage and protection.” “Even the government is acting in a partisan manner,” added Dias, highlighting two recent high-profile cases involving foreign clerics.
A desecrated statue of the Virgin Mary in Kandhamal, Odisha, in 2008, during India's worst example of anti-Christian violence, when 300 churches and 6,000 Christian homes were looted and burnt down, rendering 56,000 Christians homeless. A desecrated statue of the Virgin Mary in Kandhamal, Odisha, in 2008, during India's worst example of anti-Christian violence, when 300 churches and 6,000 Christian homes were looted and burnt down, rendering 56,000 Christians homeless. World Watch Monitor.In the first case, Sister Bertilla Capra, an Italian Catholic nun who had been working with leprosy victims for four decades, was denied a renewal of her visa. Then, Hegumen Seraphim, a Russian Orthodox priest, was stopped at Chennai International Airport and deported. The Russian embassy said the treatment of the priest, who was detained at the airport for seven hours and denied food, was “unacceptable”.
“Such disrespect, shown to a priest from a friendly country, goes against the spirit of mutual affinity and cooperation characteristic of Russian-Indian relationship,” the statement added.
Dias said that “all these incidents point to an organised targeting of Christians at different levels”. “The hate speech is turning worse and the conversion rhetoric of the saffron family [Hindu fundamentalists] is vitiating the atmosphere and paving way for atrocities,” he added.
Days before the Catholic Secular Forum issued its report, the Vishwa Hindu Parishad, or World Hindu Council, claimed it had recently undertaken mass re-conversions of Christians and Muslims to Hinduism.
Praveen Togadia, the VHP’s international working president, declared on 8 January that the VHP had reconverted more than 500,000 Christians and 250,000 Muslims in the last decade with its Ghar Wapsi, or homecoming, initiative.
Two days later, VHP national general secretary Y. Raghavulu claimed that 800,000 Hindus were being converted to other faiths every year in India.
“The [VHP] claim to have converted Christians and Muslims to Hinduism is just to enthuse their cadres. Both [statements] are blatantly aggressive instances of hate to provoke violence,” Christian activist John Dayal told World Watch Monitor. “The statistics are products of feverish minds and a bankrupt ideology. Their real purpose is political – to arouse passions, sharpen polarisation and target religious minorities, and especially the Christian community.”
Hindu fundamentalists, Dayal added, “want to criminalise Christian presence and social work as a conversion conspiracy by Western powers”.
Rev. Vijayesh Lal, national director of the Religious Liberty Commission of the Evangelical Fellowship of India, told World Watch Monitor that “violence against Christians has always been justified using the propaganda about conversion”.
“Using conversions as a means of justifying violence has been used since the mid-1990s by the Hindutva [Hindu nationalist] brigade,” he said. “What worries me is the total impunity with which the violence and hate speech is being carried out now.”
666 regno NWO Unito Gezabele 2
il MATRIMONIO è un diritto naturale, a cui nessun omosessuale può accedere, perché il matrimonio e la adozione dei figli non sono un diritto civile! 22/01/2016 VATICANO. Papa: “non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione”. Il matrimonio cristiano non è “un ideale per pochi, nonostante i moderni modelli centrati sull’effimero e sul transitorio”, ma “una realtà” che “può essere vissuta da tutti i fedeli battezzati”. Ma “quanti, per libera scelta o per infelici circostanze della vita, vivono in uno stato oggettivo di errore, continuano ad essere oggetto dell’amore misericordioso di Cristo e perciò della Chiesa stessa”.
666 regno NWO Unito Gezabele 2

quando si dice: "i cadaveri nascosti nell'armadio per troppo tempo? non hanno smesso di puzzare: ancora!" I RESPONSABILI DI QUESTA CONGIURA UE USA? VOI LI VEDRETE MORIRE TUTTI IN INCIDENTI AEREI A LORO VOLTA! (14.01.2016) L’aviazione russa ha dichiarato l'inattendibilità dei dati riportanti in un rapporto olandese sulle caratteristiche dei frammenti. L'aviazione russa ha annunciato sei nuovi fatti di inattendibilità riguardanti l'abbatimento del MH17 dal sistema missilistico Buk 9H314m. Questi dati sono contenuti in una lettera ufficiale del vice rappresentante dell'Aviazione Russa Oleg Storcheskij al rappresentante del Consiglio di sicurezza olandese Tibbe Yustra dopo l'apprendimento da parte degli esperti russi del risultato del resoconto olandese sulle circostanze dell'incidente del Boeing 777 malese: http://it.sputniknews.com/mondo/20160114/1885265/dati-inattendibili-aereo-malese.html#ixzz3xDFU0bO6
666 regno NWO Unito Gezabele 2

IL concetto giuridico di conversione forzata, è male interpretato! perché, è il convertito, che può denunciare soltanto, nel caso in cui con minaccie qualcuno, lo vuole coartare o dissuadere nei suoi propositi! NESSUNO PUò SAPERE AL DI FUORI DEL CONVERTITO, SE LA SUA TRATTASI di conversione forzata.
19/01/2012 INDIA. Kashmir, moglie di un pastore anglicano accusata di “adescamento” e conversioni forzate
02/12/2011 INDIA Rev. Khanna: Dopo la liberazione, non ho paura di tornare alla mia Chiesa
12/04/2013 INDIA Kashmir indiano, arrestati due cristiani per false accuse di conversioni forzate
13/01/2012 INDIA Corte islamica del Kashmir incrimina il rev. Khanna e p. Jim Borst di proselitismo
30/11/2011 INDIA Kashmir, rilasciato il pastore anglicano che ha battezzato sette musulmani
http://www.asianews.it/notizie-it/Kashmir:-a-rischio-la-vita-del-pastore-anglicano-che-ha-battezzato-7-giovani-musulmani-23260.html
666 regno NWO Unito Gezabele 2
I SACERDOTI DI SATANA: I FARISEI fed spa bce; ECC.. DELLA CIA NATO USA? HANNO FATTO LA LORO RIFORMA SATANICA, HANNO CREATO I SALAFITI WAHHABITI SAUDITI, CHE HANNO AVVELENATO LA LEGA ARABA, PERCHé LE BANCHE CENTRALI HANNO BISOGNO DI FARE LA GUERRA MONDIALE: AL PIù PRESTO! ISLAM, Arabia saudita contro Iran per il dominio nel mondo islamico. di Samir Khalil SamirA monte di tutti i problemi politici ed economici che spingono allo scontro fra le due potenze regionali, vi è un braccio di ferro fra due modi di vivere l’islam: quello più tollerante e razionale dello sciismo e quello fondamentalista e violento del sunnismo. L’Arabia saudita amplia la sua egemonia con aiuti economici, costruzione di moschee e invio di imam wahhabiti. Il fondamentalismo – così vicino all’ideologia dell’Isis – emerge anche in Paesi un tempo tolleranti: Egitto, Indonesia, Malaysia, Indonesia. È urgente una riforma dell’islam che lo salvi dalla crisi più profonda degli ultimi due secoli. http://www.asianews.it/notizie-it/Arabia-saudita-contro-Iran-per-il-dominio-nel-mondo-islamico-36336.html
666 regno NWO Unito Gezabele 2
QUESTA è LA STESSA IDEOLOGIA WAHHABITA SAUDITA SALAFITA, ISIS SHAIA è NEL LORO SOLCO IDEOLOGICO: E NEI LORO PROGETTI FINANZIARI! GLI USA CON QUESTA ALLEANZA HANNO ROVINATO IL GENERE UMANO! ] [ L'Isis in Libia ha proibito ai giovani di Sirte di indossare "pantaloni attillati". Come scrive il sito Alwasat. Lo ha riferito un abitante della città libica conquistata dallo Stato islamico sull'omonimo Golfo. Sirte, luogo di nascita di Muammar Gheddafi, è sempre stato bastione di estremisti fin dalla caduta dell'allora rais nel 2011 ed è stata presa dallo Stato islamico in maniera graduale tra l'inverno e il giugno scorsi diventandone la 'capitale' in Libia. Già in passato erano trapelate informazioni di una rigorosa applicazione di divieti islamici fra l'altro con confische di cd musicali e sigarette.
================
gli angeli santi di Dio JHWH non posso essere uccisi, e non possono perdere il loro corpo angelico: perché la fede in Dio non può essere vinta dall'esterno: la FORTEZZA DELLA FEDE NON PUò ESSERE DEMOLITA DALL'ESTERNO! ma gli angeli ribelli hanno perso il corpo angelico e sono diventati ombre disperate all'inferno! SCEGLI DI COMBATTERE CON CHI? AGGREGATI ALLA TUA SCHIERA, IL TUO DESTINO SI COMPIE!
========================
Obama treats Netanyahu and Putin the same
Obama considera Netanyahu e Putin stesso
 http://worldisraelnews.com/obama-treats-netanyahu-putin/
====================
ISLAM SHARIA è INCOMPATIBILE CON LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! OGNI AZIONE CHE NON SIA UNA AZIONE DI CONTRASTO è UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO: CONTRO I DIRITTI UMANI, CONTRO LA SOPRAVVIVENZA DELLA DIVERSITà SU QUESTO PIANETA, ISLAM SERVE è FUNZIONALE AL SORGERE DEL REGNO DI SATANA SPA NWO FED: LA GLOBALIZZAZIONE DELLA SCHIAVITù MONDIALE!! Amnesty: Dozens of juvenile offenders face death in Iran. January 26, 2016, As it gains acceptance by Western nations supposedly concerned with human rights, the Islamic Republic continues to be a world-leading human rights abuser. Dozens of people who were arrested in Iran for crimes committed before they turned 18 remain at risk of the death penalty despite recent reforms, with many having already spent years on death row, according to a report by Amnesty International released on Tuesday.The London-based group also found that Iran has executed at least 73 juvenile offenders between 2005 and 2015, including at least four last year. Amnesty’s 110-page report intensifies pressure on Iran at a time when Tehran is working to rebuild relations with the West following last year’s controversial nuclear deal. The agreement came into force this month after Iran took steps to curb its nuclear program, leading to the lifting of crippling international sanctions. On Monday, Iranian President Hassan Rouhani arrived in Rome at the start of the first European trip by an Iranian president in almost two decades. The visit, which will also include stops at the Vatican and France, is expected to lead to a raft of business and trade deals. One of the World’s Biggest Enforcers of the Death Penalty. Iran is one of the world’s largest users of the death penalty, ranking second behind China in 2014, according to the most recent figures from Amnesty. Most executions overall in Iran are carried out for drug smuggling. The country straddles a major narcotics trafficking route linking opium-producing fields in Afghanistan to Europe. Amnesty’s researchers were able to identify the names and locations of 49 juvenile offenders who face the death penalty, though the group notes that actual numbers could be higher. A 2014 UN report put the number of juvenile offenders at risk of execution at more than 160. The majority of the 73 juvenile offenders Amnesty identified who were put to death over the past decade were convicted of murder. Others were executed for crimes such as rape, drug-related crimes and national security offenses such as “enmity against God.” The group noted that reforms introduced in 2013 give judges more discretion to take into account juvenile offenders’ mental maturity and potentially impose less harsh punishments, and that the Supreme Court has since said juvenile offenders facing execution could have their cases retried. Additional reforms introduced last year require that cases involving juveniles must be heard in special juvenile courts. Still, Amnesty urged Iran to do more. “Despite some juvenile justice reforms, Iran continues to lag behind the rest of the world, maintaining laws that permit girls as young as nine and boys as young as 15 to be sentenced to death,” Amnesty said. Iranian officials could not immediately be reached for comment. In late October, the United Nations’ special investigator on the human rights situation in Iran, Ahmed Shaheed, warned that executions in Iran have risen at an “exponential rate” since 2005 and could top 1,000 in 2015. He said Iran puts more people to death per capita than any other country, adding that the majority of executions do not conform to international laws banning the death penalty for juveniles and non-violent offenders. The head of Iran’s Human Rights Council, Mohammad Javad Larijani, subsequently dismissed the UN report as “a collection of baseless accusations.”
=======================
Vatican to Iran: You must stop spread of terrorism. January 27, 2016. Tehran is wasting no time in exploiting the post-nuclear deal reality, as President Rouhani is accepted in European capitals as if he is a long-lost friend. Pope Francis held talks with Iran’s president at the Vatican Tuesday, calling on Tehran to play a key role in stopping the spread of terrorism as Iran tries to improve its image in the global arena following an agreement on its nuclear program. The pontiff warmly clasped the hand of President Hassan Rouhani in the first official call paid on a pontiff by an Iranian president since 1999. They held 40 minutes of private talks before Rouhani met with other top Vatican officials. The talks “delved into the conclusion and application of the nuclear accord, and the important role that Iran is called upon to play, together with other countries of the region, was highlighted,” the Holy See said. It added that that role should “foster adequate political solutions to the issues plaguing the Middle East, fighting the spread of terrorism and arms trafficking.” The Holy See’s appeal is somewhat peculiar, as Iran runs global terror networks and is one of the chief proponents of terrorism in the Middle East, with activities in Iraq, the Gulf States, Yemen, Syria, Lebanon, the Gaza Strip as well several African countries. The “cordial” talks also stressed common spiritual values, the statement said. Rouhani to Pope: Pray for Me, Pope Francis and Iranian President Hassan Rouhani. Iranian President Hassan Rouhani leafs through a book he gave to Pope Francis as a gift. Usually it’s the pope who asks his audience to pray for him. This time, after the two men spoke with the help of Italian and Farsi language translators, it was the guest who asked the pope for prayers. “I ask you to pray for me,” Rouhani said. The Vatican meeting was a key part of the Iranian effort to take a more prominent place on the world stage after the nuclear deal with Western powers. Iran, which agreed to limit its nuclear activities in exchange for an end to economic sanctions, is eager to carve out a bigger role in mediating Middle East conflicts. Francis’ papacy has emphasized mediation and conflict-resolution, including his role in helping Cuba and the United States to normalize their relations. Rouhani heads to France Wednesday on his four-day European trip seeking to boost Iran’s image abroad as well as to rehabilitate economic ties with a continent that had been a big trade partner before the sanctions.
Francis gave Rouhani a medal depicting St. Martin giving his cloak to a poor man in the cold, describing the saint’s act as “a sign of unsolicited brotherhood.” Rouhani brought a hand-made rug as a gift, and emphasized it was made in the Iranian holy city of Qom.
Before going to the Vatican, Rouhani told a forum of business leaders in Rome that “Iran is the safest and most stable country of the entire region.” Italy also sees Iran as a potential peacemaker in Syria’s civil war, as the Italian government fears the warfare will further destabilize Libya — just across the Mediterranean from southern Italy — fuel terrorism and jeopardize energy security. “Italy has always backed the role of Iran as a regional player in resolving tensions in the area, starting with the Syrian crisis,” Foreign Minister Paolo Gentiloni said after meeting his Iranian counterpart, according to his office.
Rouhani has described the political talks leading to the nuclear deal as a potential blueprint for pursuing peace in the Middle East. His European trip was originally planned for November, but postponed because of the attacks in Paris.
==========
What Bibi Netanyahu just revealed proves Israel has a bright future http://www.israelvideonetwork.com/what-bibi-netanyahu-just-revealed-proves-israel-has-a-bright-future/ The New Big Lie - Israel is Executing Palestinians'
=============
DIO JHWH holy: Lui mi ha ordinato di raccogliere tutti gli ebrei di tutto il mondo: ed io mi sto preparando, per fare un massacro colossale, contro tutti i traditori del Regno! Videos from Tel Aviv gunman's phone released; Shin Bet finds ISIS influence. Along with the revelation that Tel Aviv shooter Nashat Milhem was planning additional terror attacks, the Shin Bet released on Wednesday disturbing video footage found on the terrorist's cellphone. Milhem disposed of the phone in Ramat Aviv before murdering Shimon Ruimi and Alon Bakal during an attack on a pub on Tel Aviv's central Dizengoff Street, and later gunning down Druze taxi driver Amin Shaban in the north of the city. The footage shows Milhem, who family members have called mentally unstable, drinking copious amounts of alcohol, and talking about smoking hashish and snorting some unknown substance. Watch Here. He is also seen ranting in Arabic against Jews, cursing Muslims of the Shia sect and even threatening US President Barack Obama. In one video, Milhem calls Obama "the Christian" and orders him to convert to Islam threatening that the US President will need "Jesus to save him" if he refuses. Milhem also warned of his upcoming shooting, asserting a "second attack" was coming soon to Tel Aviv so the "Jews know who they're messing with." The terrorist's phraseology, particularly his diatribe against Shiites and demand that Obama convert to Islam, would seem to mirror language used by the Islamic State terror group.
====================
ISLAM SHARIA è UN DELITTO ASSOLUTO CONTRO LA LIBERTà, CONTRO I DIRITTI UMANI E CONTRO LA VITA: è INDISPENSABILE CHE LA LEGA ARABA, ONU E I LORO COMPLICI, VENGANO ANNIENTATI NEL LORO INSIEME! ANCHE QUESTI SI CHIAMANO "I PALESTINESI?" Nigeria: dall'odio alla libertà. Agnes, una donna resa vedova dall'estremismo islamico nel nord della Nigeria, ha ricominciato a vivere quando ha capito di dover perdonare i suoi persecutori grazie ad un seminario di Porte Aperte. Agnes ha una quarantina d'anni e proviene dallo stato di Benue nella Middle Belt della Nigeria. In questa regione i cristiani sono sempre più sotto pressione da parte degli estremisti islamici. Un giorno, nel 2008, mentre era in casa con suo marito John e i loro 9 figli, ha sentito il famoso grido di guerra islamico: 'Allahu Akbar! Allahu Akbar! (Allah è il più grande!)'. "Quando lo senti, sai che qualcosa di terribile sta per accadere", spiega Agnes. I musulmani avevano circondato il quartiere cristiano. L'intera famiglia si è unita agli altri che cercavano di fuggire, ma improvvisamente sono stati catturati e John e uno dei figli più grandi sono stati accoltellati ed uccisi davanti alla donna. Per tre giorni, il musulmano che ha ucciso John ha tenuto prigionieri Agnes e i bambini. Poi la donna ha contrattato per essere lasciata libera con i ragazzi. Nei mesi seguenti Agnes si è sentita completamente abbandonata da Dio. Non riusciva né a mangiare né a dormire. Tremava tutto il tempo. Odiava i suoi persecutori. Inizialmente sono stati i suoi parenti, sua madre e i suoi figli (che hanno dimostrato una fede straordinaria) ad incoraggiarla. Ma Dio non ha abbandonato Agnes. Le ha permesso di partecipare ad un seminario di cura dei traumi di Porte Aperte. "Per tutto il tempo Dio mi stava parlando, ma non ho mai capito quello che mi stava dicendo. Al seminario era come se l'unica parola che potessi sentire fosse: 'Perdona, perdona, perdona...'. Fino a quel giorno ho avuto un cuore duro e non avrei mai potuto perdonare gli uomini che hanno ucciso mio marito e figlio". Nell'ambito del seminario i partecipanti sono stati invitati a inchiodare simbolicamente i loro pesi ad una croce per rappresentare il passo di fede che stavano facendo. In quel momento è arrivata la svolta. "Quel giorno, ho detto: 'Sì, Signore, tu sei buono. Io ho bisogno di un cuore nuovo per perdonare queste persone'. Ho inchiodato il foglietto con la mia intenzione di perdonare sulla croce e sono riuscita a perdonare; è stato l'inizio di un nuovo corso". Porte Aperte è stato uno dei mezzi che Dio ha usato per guarire Agnes. Col nostro aiuto ha frequentato un corso di formazione professionale per le vedove e ha ricevuto un prestito per avviare una piccola attività. Inoltre Porte Aperte la ha aiutata anche a pagare le tasse scolastiche del suo figlio più piccolo. Oggi, Agnes sorride serenamente mentre parla della pace e della libertà che Dio ha dato al suo cuore.
    http://outlook-365.jimdo.com/ QUALCUNO vuole rubare i miei codici di accesso arrestatelo!
===========================
bisogna subito radere al suolo tutte le Moschee del mondo! bisogna annientare nel sangue tutta la LEGA ARABA! Friend, the situation in the Middle East requires immediate action.
View this email in your browser. Right now in the Middle East, there’s a deliberate attack on the Church with the purpose to destroy it. Believers have been forced to flee their homes, convert to Islam, give their wives to be used as prostitutes… and worse. For the first time, Open Doors is, through local partners and churches, feeding 25.000 Christian families every month just to keep them alive. I’ve never seen anything like this in 60 years! That’s why I’m asking for your January gift today to help reach the R10 230 703 goal for the Global Summer Offensive. Our brothers and sisters will be praising God for your generous support.
=========================
bisogna subito radere al suolo tutte le Moschee del mondo! bisogna annientare nel sangue tutta la LEGA ARABA! ARABIA SAUDITA è IL COLPEVOLE PRINCIPALE DEL TERRORISMO MONDIALE! Ten Christian pastors in the Rangpur district of northern Bangladesh received death threats on 25 November. The anonymous letter was sent to the leader of the Bangladesh Baptist Church Sangha (BBCS) in Rangpur, Rev. Barnobas Hembrom, and nine other pastors in the district. The letter reads: “Those who are preaching Christianity in Bangladesh must leave this world one by one.” The local police were informed immediately and are protecting the Baptist church. Please pray for the Church in Bangladesh: Pray for Rev. Barnobas Hembrom and for the safety and protection of the other pastors. Pray that they are able to continue to do God’s work with godly wisdom, power, and courage. Pray for the current situation in Bangladesh as many reports of terrorism against Christians are being reported in several parts of the country. Many of the incidents are not publicised for of fear of worsening the situation. Pray that the evil intentions of Islamic fundamentalists will be overcome by good and that their minds will be turned on Jesus. Bangladesh is approximately 89 percent Muslim and 0.66 percent Christian (1.2 million). The country is ranked #43 on the Open Doors 2015 World Watch List of places where Christian persecution is worst. Dieci pastori cristiani nel distretto di Rangpur nord del Bangladesh ricevuto minacce di morte, il 25 novembre. La lettera anonima è stata inviata al capo della Bangladesh Baptist Church Sangha (BBCS) a Rangpur, Rev. Barnaba Hembrom, e altri nove pastori del distretto. Nella lettera si legge: "Coloro che predicano il cristianesimo in Bangladesh deve lasciare questo mondo per uno." La polizia locale sono stati informati immediatamente e stanno proteggendo la chiesa battista. Si prega di pregare per la Chiesa in Bangladesh: Pregate per Rev. Barnaba Hembrom e per la sicurezza e la protezione degli altri pastori. Prega che sono in grado di continuare a fare il lavoro di Dio con la sapienza divina, potenza e coraggio. Pregate per l'attuale situazione in Bangladesh come molti rapporti di terrorismo contro i cristiani sono stati segnalati in varie parti del paese. Molti degli incidenti non sono pubblicizzati per paura di peggiorare la situazione. Pregate che le cattive intenzioni dei fondamentalisti islamici saranno superate da una buona e che le loro menti saranno trasformati su Gesù. Il Bangladesh è di circa l'89 per cento musulmano e 0,66 per cento cristiana (1,2 milioni). Il paese è alla posizione # 43 sul Open Doors 2015 World Watch List di luoghi in cui la persecuzione cristiana è peggiore.
===================
LE questioni morali più delicate, non le affronto da solo, ma, con la collaborazione dei centri culturali religiosi politici ed etici! Maternità Surrogata: la nuova schiavitù. 35 milioni e 800 mila schiavi nel mondo. La schiavitù non appartiene solo alla storia. Dall’antica Roma all’Africa, fino all’Asia la schiavitù persiste oggi con un nuovo volto. Donne e bambini ne sono i protagonisti. Dalla prostituzione, al traffico di organi, dall’immigrazione clandestina, allo sfruttamento sul lavoro… Il progresso avanza ogni giorno e con lui anche la criminalità diventa sempre più organizzata. Una nuova forma di sfruttamento sta sempre più emergendo, si chiama: “Maternità Surrogata” o “Utero in affitto”, un business colossale!!! Un business che agisce mascherato e venduto alla popolazione come atto d’amore. In realtà è un mero atto commerciale che prevede la vendita di bambini e lo sfruttamento di donne, spesso in stato di indigenza, per realizzare il capriccio egoistico di alcuni soggetti e lo sviluppo di un nuovo business… quello degli “allevamenti di esseri umani”. Donne sfruttate facendo leva sulla povertà, sulla assenza di cultura. Bambini venduti, strappati dal seno materno nei primi istanti di vita! Un business molto più semplice da sviluppare per gli sfruttatori, un business più redditizio… Quindi organizzazioni, reclutano donne con l’inganno, gestiscono la loro vita per 9 mesi, le privano di ogni forma di libertà. Si perché il contratto di maternità surrogata prevede proprio questo! https://www.youtube.com/watch?v=pqbey65nitk
Ignare di cosa le aspetta, vivono questa condizione per ottenere quel minimo di sopravvivenza economica. Private di dignità, della loro maternità, da esseri umani vengono mutate in contenitori, in oggetto. Partoriranno un figlio che qualora non rispettasse le attese, non verrà mai alla luce perché la coppia richiedente potrà richiedere la soppressione del feto senza che la madre possa opporsi. Se la gravidanza avrà complicazioni e sfocerà in un aborto spontaneo… nessun problema, si ricomincerà da capo tutta la pratica.
Donne tramutate in una foto e una riga di curriculum di un listino di vendita. Listino soggetto a scoutistiche e offerte last minute! La schiavitù esiste! Nonostante che il nostro codice penale la classifica come DELITTO, negli articoli 600 e 601, viene praticata e in una sua forma, quella della Maternità Surrogata, vuole essere legalizzata da alcuni soggetti!
Il video che proponiamo è il documentario “Google Baby” realizzato nel 2009 dalla regista israeliana Zippi Brand Frank https://youtu.be/pqbey65nitk
======================
se, gli LGBT rinunciano all'associazionismo: lobby "orgoglio gay" ideologico, ideologia GENDER, io posso concedere loro i diritti civili, ma, adozione bambini (tranne il caso di un figlio predente) e matrimonio? non sono un diritto civile! PRENDERE O LASCIARE! POI, SARà STATA DEI GAY LA RESPONSABILITà DELLA GUERRA MONDIALE! ¡Buenos días, lorenzoJHWH!
El veto del presidente de la República a la adopción de niños por parejas del mismo sexo ha reavivado en Portugal el debate sobre la familia y la infancia. Aníbal Cavaco Silva se negó este lunes a ratificar la ley aprobada el pasado 18 de diciembre por el Parlamento, que reconoce el derecho a adoptar niños a los “matrimonios” homosexuales. En una de sus últimas decisiones antes de traspasar la Presidencia el próximo 9 de marzo a Marcelo Rebelo de Sousa –ganador de las elecciones del pasado domingo–, Aníbal Cavaco, de 75 años, ha ejercido una facultad de veto que la Constitución de 1976 reconoce, y que solo en contadas ocasiones ha sido invocada desde la Jefatura del Estado. La crianza de niños por matrimonios de dos hombres o dos mujeres es una prioridad para el primer ministro, el socialista Antonio Costa. Su Gobierno depende del voto de la ultra izquierda en el Parlamento, con la que coincide, sobre todo, en la ruta para desplegar la ideología de género en las normas que regulan la familia, la educación o la libertad de expresión. La coalición portuguesa sirve de modelo al candidato socialista español Pedro Sánchez, que viajó a Lisboa para conocer de primera mano cómo se fraguó.

http://fastwebnetitmanagement.weebly.com/ ] ARRESTATE QUESTO CRIMINALE CHE VUOLE RUBARMI I CODICI DI ACCESSO!
============================
OK! VOI SIETE TUTTI TESTIMONI! ... ma IL CODICE FU RIMOSSO TEMPESTIVAMENTE!] [ Type your response ABOVE THIS LINE to reply lorenzo_scarola@fastwebnet.it Subject: http://evolutionxtalmud.blogspot.it/
JAN 26, 2016 | 05:09PM PST Admin 2 replied: Lorenzo, Thank you for your reply. You mentioned that you’re planning to remove our code from your website, I appreciate you letting me know. I’ll proceed as I originally outlined and delete your account at the end of the week. This will give you another 2-3 days to make any changes you need to make in your code; I understand that these things take time. If there’s anything else I can do to help, or if there’s anything else you need, don’t hesitate to get back in touch. Kindest regards, Kathryn ShareThis Support JAN 22, 2016 | 10:12PM PST lorenzo_scarola@fastwebnet.it replied:
NON so come potrebbe funzionare la democrazia con voi, se il sangue dei martiri cristiani viene soffocato: impunemente dalla comunità internazionale, se la mancanza di reciprocità della LEGA ARABA e il suo nazismo sharia, generano casi quotidiani di violenza che, io osservo come osservatorio del martirio dei cristiani da oltre 25 anni! CERTAMENTE IO ANDRò A RIMUOVERE IL VOSTRO CODICE DAL MIO SITO WEB IN OGGETTO E CI VEDIAMO NEL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE! distinti saluti Lorenzo Scarola
======================
La biblioteca di Pandora - Ferdinando Imposimato: I 55 giorni che cambiarono l'Italia ] DI COSA PUò ESSERE CAPACE DI FARE LA CUPOLA MASSONICA E BANCARIA MONDIALE!  Pubblicato il 24 gen 2016 https://youtu.be/j7TnWsYFWCc  Alberto Melotto presenta "I 55 giorni che cambiarono l'Italia" di Ferdinando Imposimato". Ex magistrato, attuale presidente onorario della Corte di Cassazione, Imposimato indagò in prima persona sul rapimento Moro, fino a convincersi che la vicenda, che costituì un punto di svolta per il corso politico dell'Italia, fu manovrata da soggetti "insospettabili".
===================
CIOè PIù MASSONICAMENTE DIPENDENTI? DOVE è LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA? IO VOGLIO VEDERE FUCILATI I TRADITORI DELLA COSTITUZIONE! L'Italia uno dei Paesi più corrotti dell'Unione Europea. 17:02 27.01.2016 URL abbreviato 629142, Secondo la Ong Transparency International, a livello mondiale c'è più trasparenza persino in Arabia Saudita, Namibia, Ruanda e Bahrein. L'Italia è uno dei Paesi più corrotti dell'Unione Europea. A comunicarlo è la testata giornalistica indipendente EUobserver, che si occupa principalmente di politica legata all'Unione Europea. EUobserver cita il rapporto di Transparency International, un'associazione non governativa e no profit, il cui obiettivo ultimo è "la totale eliminazione della corruzione dal mondo, un mondo nel quale governi, politica, mondo economico e società civile siano liberi dalla corruzione e seguano i più alti principi di etica e di interesse pubblico". Tra i criteri utilizzati da  Transparency International per valutare il livello di corruzione, la libertà di stampa, l'indipendenza del potere giudiziario e la disponibilità d'informazioni sul bilancio dello Stato. Tra i 168 Paesi presi in considerazione dagli esperti, i meno corrotti sono risultati essere la Danimarca, la Finlandia e la Svezia. All'estremità opposta della classifica, invece, troviamo la Somalia e la Corea del Nord. Per quanto riguarda gli Stati membri dell'Unione Europea, il più corrotto è la Bulgaria, a una manciata di posizioni dal Belpaese. Non sfugge che i recenti scandali non sembrano avere intaccato la fiducia nei Paesi più solidi: il Dieselgate della Volkswagen non ha travolto la macchina pubblica tedesca, tanto che la Germania migliora di due posizioni nella classifica, ponendosi al decimo posto. Stabile il Lussemburgo degli accordi fiscali con le multinazionali, che gli costano soltanto una scivolata dalla nona alla decima posizione. Contraccolpo invece nel Brasile travolto dallo scandalo delle tangenti Petrobras: scivola al 76esimo posto perdendo 5 punti. Più trasparenti di noi, secondo Transparency International, anche Arabia Saudita, Namibia, Ruanda e Bahrein: http://it.sputniknews.com/italia/20160127/1975741/italia-uno-dei-paesi-piu-corrotti-ue.html#ixzz3yTcPqblp
Per la Russia “la strategia del comando militare USA in Europa è avulsa dalla realtà”.  27.01.2016 ( IO SONO TESTIMONE: GLI USA SONO I SACERDOTI DI SATANA E GLI USURAI FARISEI: L'ORIGINE DELLA POTENZA DI SATANA E DI OGNI SATANISMO NEL MONDO! SE NON FATE UN EMBARGO CONTRO GLI USA? CERTO: TRA DUE ANNI TU SEI DIVENTATO IL CADAVERE!) URL abbreviatO 2535111. E' avulsa dalla realtà la nuova strategia del comando delle forze armate degli Stati Uniti in Europa, in cui la Russia è bollata come la principale minaccia per la sicurezza, ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia presso la NATO Alexander Grushko. "Come principale minaccia… figura la Russia, che serve contenere dall'aggressione in Europa orientale. Non è possibile lasciare solo un commento. Sapete, lo si afferma in queste formulazioni formali perchè si tratta di una tesi del tutto avulsa dalla realtà", — ha detto Grushko in un'intervista a "Rossiya-24". Secondo il diplomatico, è necessario solo per gli Stati Uniti con lo scopo di "riunire gli alleati, il cui cerchio si allarga in modo significativo in presenza di nuove minacce e sfide che richiedono risposte collettive."
"Riunirli al di sotto degli USA. E costringerli a spendere di più per la difesa… Vorrei sottolineare ancora una volta che tutto ciò non corrisponde alle reali esigenze della sicurezza o alle reali esigenze di sviluppo del mondo, perché ora è diventato chiaro che occorre non costruire alcune isole di sicurezza o armarsi da minacce fantasiose, ma unire le forze contro i nuovi rischi e minacce," — ha aggiunto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1977981/Grushko-NATO-Sicurezza-Difesa.html#ixzz3yTdPwuHD
chi sono i sauditi salafiti I DISTRUTTORI DEL GENERE UMANO?! conferenza di madre Agnese Maria della Croce la situazione reale in Siria Parigi 6 marzo 2015 https://youtu.be/CHGWCv8LbLY Pubblicato il 05 nov 2015. Testimonianza diretta di ( Madre Agnese Maria della Croce ) carmelitana superiore del monastero ( Saint-Jacques le Mutilè ) a Qara vicino a Homs in ( Siria ) dove vive....
=====================
GAZIE A USA TURCHIA GIORDANIA, QATAR E ARABIA SAUDITA abbiamo avuto in Siria 700000 morti! soltnto 1/3 appartiene alle forze dell'ORDINE: esercito polizia. MA abbiamo: 8milioni di rifugiati nella Siria, e 3milioni di rifugiati ai confini! MA CI SONO 250000 MILIZIANI ARMATI ED ADDESTRATI ANCHE IN GIORDANIA, CHE SONO ISLAMICI SHARIA DEL GENOCIDIO SAUDITA SALAFITA, QUESTI 250000 TERRORISTI SONO SEMPRE INVISIBILI AI SATELLITI, AGLI AEROPORTI, ATTRAVERSANO IN MODO INVISIBILE LA FRONTIERA E SOLTANTO I RUSSI LI POSSONO VEDERE! conferenza di madre Agnese Maria della Croce la situazione reale in Siria Parigi 6 marzo 2015 https://www.youtube.com/watch?v=CHGWCv8LbLY
la frontiera TURCA che è sempre aperta giorno e notte per far passare i terroristi, è stata chiusa per impedire agli ASSIRI cristiani di poter scampare al genocidio! 39:18 https://youtu.be/CHGWCv8LbLY

40:34 / 1:19:57 per rimodellare i confini, realizzare una pulizia etnica, gli USA insieme ad ISIS hanno fatto degli accordi in Turchia! nella foto: c'è MAC CAIN, senatore americano che complotta insieme con il futuro Califfo al-Baghdadi in un BAR della TURCHIA! https://youtu.be/CHGWCv8LbLY

Mosca, serve status speciale per Donbass, amen, Su base permanente, dice rappresentato russo gruppo contatto AMEN
==================
ALLORA DOVE è LA DIFESA SHARIA DEI DIRITTI UMANI DI ONU, CHE, PRETESE NELLA LEGA ARABA DEI NAZISTI, ASSASSINI SERIALI, PENA DI MORTE PER APOSTASIA ECC.. HA ONU? Portavoce Ban, Netanyahu distorce realtà, Premier Israele, 'parole segretario Onu incoraggiano terrore'
========================
Caricato il 06 nov 2011, https://youtu.be/v2gzEvBxnPQ scritti di maria valtorta  angoscia della ss vergine      3339522 https://www.youtube.com/watch?v=v2gzEvBxnPQ
  ===============================
SALMAN ERDOGAN sharia ] la tua puttana: galassia jihadista distrugge: STUPRA, SGOZZA, DERUBA, uccide, genocidio, rade al suolo, profana.. e poi, tu entri nella sua eredità, con il tuo nazismo sharia, che il tuo regime demoniaco è contro la LEGGE NATURALE, poi, tutto si compie nella LEGA ARABA senza reciprocità: per gli schiavi dhimmi, che sono sopravissuti la loro estinzione totale! CHE TU SIA MALEDETTO MAOMETTO FIGLIO DELLA MALEDIZIONE! lurido porco di un pedofilo poligamo!  
=====================
Lisbona è una lesbica GENDER, che, ha traviato un bambino di nove anni, nella scuola elementare di Stato, è andata ad un bambino di nome Zapatero, e lo ha convinto ad avere rapporti sessuali con i cani! ]] VENITE DA ELIA AL FIUME GHISON, AMEN, ALLELUIA, Elia li fece scendere al torrente di Ghison, e laggiù li sgozzo [[ a tutte le bestie di satana del mondo! FIGLI PREGATE CON ME! ] ] CHIAMATE ANCORA I VOSTRI DEMONI E TUTTO L'INFERNO, I SACERDOTI DI SATANA, DELLA CIA, MAGIA NERA VOODOO? PERCHé, QUESTI 8 ANNI, VI HANNO FATTO SCORAGGIARE FINO A QUESTO PUNTO? [ C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni
USA, John McCain propone di vietare importazione dei propulsori missilistici russi... John McCain lo abbiamo filmato con Al-Bagdadi, in un bar Turco, a Complotare contro il GENERE UMANO. USA TURCHIA E LEGA ARABA DEVONO ESSERE ESSERE UNIVERSALMENTE CONDANNATI! http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1977563/Russia-Tecnologia-Razzi-Obama-Pentagono.html#ixzz3yW8w2Ukv
John McCain lo abbiamo filmato con Al-Bagdadi il Califfo di ISIS, in un bar Turco, a Complotare contro il GENERE UMANO. USA, TURCHIA, E LEGA ARABA DEVONO ESSERE ESSERE UNIVERSALMENTE CONDANNATI! la NATO deve essere distrutta! QUESTO è ALTO TRADIMENTO BANCARIO SPA FED E TRADIMENTO MASSONICO: chiedo la PENA DI MORTE contro i FARISEI e tutti i loro complici! ] [ Un'indagine dell'Europol, commissionata dagli stati dell'Unione Europea, ha evidenziato che le operazioni finanziarie dei gruppi terroristici legati a Daesh non avvengono attraverso l'utilizzo delle monete informatiche. Ancora da chiarire, tuttavia, quali siano i canali attraverso cui avvengono le transazioni milionarie delle milizie armate. L'obiettivo dell'investigazione era chiarire se, alla luce soprattutto degli attacchi terroristici avvenuti a Parigi lo scorso novembre, Daesh utilizzasse le valute criptate (come bitcoin o litecoin, moneta quest'ultima di valore inferiore rispetto alla prima), per acquistare armi e soprattutto per fornire supporto finanziario ai suoi componenti presenti in Europa. "Al momento non ci sono prove che Daesh utilizzi tali strumenti finanziari — si legge nel report. Nonostante i sospetti avanzati da altri operatori, le indagini non hanno trovato alcuna conferma. Il finanziamento delle operazioni terroristiche non ha subito, nel corso del recente passato, cambiamenti particolari, sebbene i canali di accesso alle risorse economiche provenienti dal terrorismo rimangano ancora largamente ignote": http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1976979/daesh-web-traffici.html#ixzz3yWA11wHn
cosa è il PARADISO? Pubblicato il 17 feb 2013. https://youtu.be/gpYL2E5kc00
Ho rivisto il Paradiso. E ho compreso di cosa è fatta la sua Bellezza, la sua Natura, la sua Luce, il suo Canto. Tutto, insomma. Anche le sue Opere, che sono quelle che, da tant'alto, informano, regolano, provvedono a tutto l'universo creato. Anche gli occhi dello spirito, per quanto molto più atti a sostenere la Luce che non i poveri occhi del corpo che non possono fissare il sole, astro simile a fiammella di fumigante lucignolo rispetto alla Luce che è Dio, hanno bisogno di abituarsi per gradi alla contemplazione di questa alta Bellezza. Dio è così buono che, pur volendosi svelare nei suoi fulgori, non dimentica che siamo poveri spiriti ancor prigionieri in una carne, e perciò indeboliti da questa prigionia. Oh! come belli, lucidi, danzanti, gli spiriti che Dio crea ad ogni attimo per esser anima alle nuove creature! Li ho visti e so. Ma noi... finché non torneremo a Lui non possiamo sostenere lo Splendore tutto d'un colpo. Ed Egli nella sua bontà ce ne avvicina per gradi. Ecco che questo si svelava nei suoi particolari... Ecco gli angeli. Più in alto dei beati, cerchi intorno al Fulcro del Cielo che è Dio Uno e Trino con la Gemma verginale di Maria per cuore. Essi hanno somiglianza più viva con Dio Padre. Spiriti perfetti ed eterni, essi sono tratti di luce, inferiore unicamente a quella di Dio Padre, di una forma di bellezza indescrivibile. Adorano... sprigionano armonie. Con che? Non so. Forse col palpito del loro amore. Poiché non son parole; e le linee delle bocche non smuovono la loro luminosità. Splendono come acque immobili percosse da vivo sole. Ma il loro amore è canto. Ed è armonia così sublime che solo una grazia di Dio può concedere di udirla senza morirne di gioia.
Più sotto, i beati. Questi, nei loro aspetti spiritualizzati, hanno più somiglianza col Figlio e con Maria. Sono più compatti, direi sensibili all'occhio e ‑ fa impressione ‑ al tatto, degli angeli. Ma sono sempre immateriali. Però in essi sono più marcati i tratti fisici, che differiscono in uno dall'altro. Per cui capisco se uno è adulto o bambino, uomo o donna. Vecchi, nel senso di decrepitezza, non ne vedo. Sembra che anche quando i corpi spiritualizzati appartengono ad uno morto in tarda età, lassù cessino i segni dello sfacimento della nostra carne. Vi è maggior imponenza in un anziano che in un giovane. Ma non quello squallore di rughe, di calvizie, di bocche sdentate e schiene curvate proprie negli umani. Sembra che il massimo dell'età sia di 40, 45 anni. Ossia virilità fiorente anche se lo sguardo e l'aspetto sono di dignità patriarcale.
Fra i molti... oh! quanto popolo di santi!... e quanto popolo di angeli! I cerchi si perdono, divenendo scia di luce per i turchini splendori di una vastità senza confini! E da lungi, da lungi, da questo orizzonte celeste viene ancora il suono del sublime alleluia e tremola la luce che è l'amore di questo esercito di angeli e beati...
Qui solo un estratto, per leggere l'intero scritto vai al sito web http://www.preghiereagesuemaria.it/sala/descrizione%20del%20paradiso%20della%20mistica%20maria%20valtorta.htm
ma, se è l'INFERNO uno Stato Massonico usurocratico di ISRAELE, quanto può essere inferno uno Stato SHARIA di Palestina? IO SONO IL REGNO DI PALESTINA, L'UNICA LEGITTIMITà POSSIBILE PER TUTTI I GOVERNI DEL MONDO!
VOI avete tradito il REGNO di JHWH il CREATORE (E PERCHé NON RIUSCITE A CREARE UNA CELLULA? E PERCHé NON RIUSCITE A TRASFORMARE UNA SCIMMIA IN UN UOMO? MA, QUESTO è VERO: VOI VI SIETE DEGRADATI COME SCIMMIE!), meglio per voi sarebbe stato, che, voi non foste mai nati!
UK SpA Rothschild FED ] [ HELL Carlo principe massone PIPISTRELLO LUCERTOLA di Galles ] anticristo servo di GEZABELE Second!
erdogan salman ] coglioni! voi sapete bene che, io accetterò per vere, le vostre scuse, giustificazioni, per non dovervi massacrare insieme al vostro popolo!  conspiracy FED SPA, Illuminati hell sharia LEAGUE. Abd Allāh binLADEN IS: HELL SAUDI ARABIA SHARIA 666 CIA SPA FED NWO OWL ALLAH
io sto soltando fronteggiando il penultimo assalto demoniaco della Storia del GENERE UMANO! Nel 2017 finirà il potere di satana, ma, Se non vi convertite 5miliardi di persone moriranno! Medjugorje svela forse la data della venuta di Gesù Risorto ora
  https://youtu.be/s2iUdUpuTTI
Un rabbino profetizza la venuta di Messia ebreo, per questi tempi, MA CRISTIANI HANNO FRAINTESO! ] Pubblicato il 04 gen 2014. Pochi mesi prima di morire a 108 anni, circondato dalla venerazione dei suoi discepoli, il rabbino e kabbalista Yitzhak Kaduri meravigliò tutti sostenendo di aver incontrato il Messia. Ne parlò nella sua sinagoga in un memorabile Yom Kippur, insegnando come riconoscerlo. Disse inoltre che il Messia sarebbe apparso in Israele dopo al morte di Ariel Sharon, l'ex premier, da più d'un anno in coma, ma ancora in qualche modo vivo. Per di più rabbi Kaduri scrisse il nome del Messia prossimo venturo in un foglietto che chiuse in una busta, chiedendo di aprirlo solo nell'ottobre 2007. Ora la busta è stata aperta: il nome del Messia è Yeshua, Gesù!!!! https://youtu.be/wPLFbcg6U24
LA COSA PIù INFAMANTE PER UN CRIMINALE è FARE DELLE ACCUSE SENZA MUOVERE GIUSTIFICAZIONI ALLE PROPRIE ACCUSE! Sorellastra Anna Frank,Trump come Hitler, Eva Schloss a Newsweek, lui presidente sarebbe un disastro
=============
Teresa Neumann: Sarà questo il tempo di Caino 1999- 2017 rivelazioni sul futuro prossimo. Pubblicato il 01 mar 2014. Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana, che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore... https://youtu.be/8xQEnMv4nxI

Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- Bush e Rothschild, stanno giocando, contro, tutto il genere umano, in modo molto sporco, come, il gatto gioca, contro, il topo! Certo la politica, di tutti i Governi del mondo, potrebbe fermarli, ma, tu non puoi fare la fratellanza universale, nascondendo il pugnale sharia sotto il tuo vestito ummah! attraverso, la tecnologia aliena, per noi ancora invisibile, con terminazione nervose aliene, di un cinquantesimo di millimetro, nel nostro cervello, tutti i nostri sensi, sono a disposizione dei satanisti della CIA! loro vedono attraverso, i tuoi occhi, ascoltano, attraverso, le tue orecchie, e percepiscono tutto, attraverso, il tuo corpo.. e credi a me, sono cinici, loro si divertono parecchio nel fare questo. TU AL DI FUORI DI ME? TU NON HAI UN PIANO "B" perché tu vuoi andare a piangere da Obama, o da Benjamin Netanyahu? loro mi hanno detto, che, anche, loro sono le vittime del sistema massonico, anche loro hanno una grande voglia, di venire a piangere sul tuo collo, abbracciati!
TU non puoi continuare a fare lo struzzo, con la testa nella sabbia, e poi a dire: " il NWO non esiste! sono io, il più furbo! sarò io, ad uccidere tutti quanti, e quindi, tutto il pianeta, diventerà un solo Ummah califfato sharia!", non possiamo portare con, l'inganno i farisei Rothschild nel tuo deserto! perché, il loro DATAGATE, Aliens abductions, A.I., agenda Gmos, biologia sintetica, micro-chip, CONTROLLO GLOBARE, poteri occulti massonici ed esoterici? è GIA STATO REALIZZATO, LORO HANNO GIà VINTO! NESSUNO DI NOI POTRà SOPRAVVIVERE, SE, TU PENSI DI CAMMINARE CON SCALTREZZA!
lorenzojhwh uniusrei

Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- a quale Vescovo modernista, noi possiamo dire: "lui partecipa della natura divina di Dio stesso? ASSURDO!" questi Vescovi massonici allineati, sono gentaglia, che, fa venire il ribrezzo!TRA I CRISTIANI, SOLTANTO, I FONDAMENTALISTI BIBLICI, nati nuovo, che, hanno esperienza personale di carismi, e di preghiere di liberazione, che, hanno sostenuto un contatto fisico, contro i demoni, soltanto costoro: possono attraversale: il velo soprannaturale: della carne esoterica, e possono entrare nella sfera del divino! in tutto questo discorso? il tuo Maometto può essere soltanto un satanista!,.. impegnati, io non voglio, che, contro, l'Islam sia scritta la parola: "FINE!"

Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- nessuno, può ritenere Maometto un profeta, senza diventare, anche lui, un assassino, uno strumento esoterico di satana, che, vedeva il suo angelo, soltanto quando, lui stava in mezzo alle gambe, della moglie più bambina.. anzi, la stessa poligamia, deve essere condannata.. non possiamo soffocare, i popoli, con la tua bomba demografica, che, è un colpo basso, sleale, sotto la cintura, di tutti i popoli!

robert heid said: Marine Le Pen troika
A mon avis, il aurait été utile de supprimer le son italien! je ne peut pas suivre cette vidéo dans ce cas. (critique constructive) /watch?v=GdkHpKw-N98&feature=gp-n-y

Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- perché, tu ti disperi come un pollo stolto? Il fatto che, le mamme Agar e Sara, erano cattive, questo, non condiziona i progetti di Dio, perché, i doni di Dio, sono eterni, e sono senza pentimento! Tu sei il PRIMOGENITO, e quindi, tu sei il vero erede: di tutte le Benedizioni di Abramo! e poiché, tuo padre Abramo pagava la decima al sacerdozio di Melchisedek, poi, il sacerdozio di Melchisedek, è superiore al sacerdozio di Aronne! Tu non hai nessun bisogno, di un Corano integrale, che, sia in contraddizione, con il Vangelo, per ottenere un Concilio, di nuova religione islamica, se, hanno fatto i concili i cristiani, poi possono anche fare, un concilio i musulmani, con fatwa e pena di morte immediata, a chi rifiuta di partecipare!
my JHWH holy -- tu lo sai quando è stato difficile, ordinare, organizzare, RIVISITARE, tutti i miei canali! MA, QUESTO è IL MIO: ULTIMO CANALE! io non ho, altri canali, a cui: io posso accedere, DI due canali, io ho perso la possibilità di accedere! ORA, quindi, TU DEVI Mantenere, IL TUO PATTO CON ME! non dico questo per te, ma, perché, il terrore possa percorrere tutta la casa di satana! [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
Herman Van Rompuy, stolto, cosa mai, potrai dare tu, in cambio della tua anima? Albert Pike è tuo padre, e la Regina di Inghilterra, Gezabele II, è tua madre!
Herman Van Rompuy -- idiota? anche in latino si dice:"IDIOTA!" no, tu non sei un idota, tu sei un criminale di traditore. tu hai pugnalato i popoli europei, in nome della usurocrazia di rothschild! Ricada contro di te, tutto il male, che, tu vuoi fare, contro, i popoli innocenti! ecco perché, la massoneria è la sinagoga di satana!
UniusReiOrWarW666IMF
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506773544/21_RIAN_02456738.HR.ru.jpg [ Herman Van Rompuy IDIOTA! Non è sufficiente, avere un esercito per vincere una guerra ci vogliono le motivazioni! MA, PROPRIO QUESTO è IL TUO PROBLEMA MASSONICO, TU HAI AVUTO L'ORDINE DA BUSH 322, DI FARE DISTRUGGERE LA EUROPA! TU SEI SOLTANTO UN BECCHINO! ] Ingenti perdite subite dall'esercito ucraino, secondo i miliziani. A seguito dei combattimenti vicino a Lugansk, sono stati uccisi circa 130 funzionari di sicurezza ucraini, e sono stati distrutti un aereo IL-76, sette vettori blindati, due obici, due serventi di mortaio, un cannone antiaereo, cinque vetture. Questo è quanto è stato riportato dall'ufficio stampa della Repubblica Popolare di Lugansk. Allo stesso tempo, a seguito delle azioni dei servizi di sicurezza ucraini, a Lugansk una persona è stata uccisa e 13 sono rimaste ferite, tra cui un bambino. In diverse zone di Lugansk e nei villaggi adiacenti sono state danneggiate dalle granate case, strade e linee elettriche.
UniusReiOrWarW666IMF
checkpoint russo "Donetsk" è un bersaglio Kerry 322 Bush, hanno bisogno di alzare la tensione! hanno scommesso, circa, il fatto che la Merkel, può morire velocemente! ]] [[ Si continua a sparare da parte ucraina sul territorio del checkpoint russo "Donetsk", ha detto il funzionario di controllo della frontiera dell'FSB (il servizio segreto russo) della Regione di Rostov, Vasilij Malaev. Secondo lui, le vittime sono riuscite a fuggire grazie a tempestivo e professionali azioni del posto di frontiera. Secondo i dati preliminari, sul territorio adiacente al checkpoint, sono state esplose una decina di munizioni.
UniusReiOrWarW666IMF
to OBAMA FOR happy independence DAY! ] TUTTI COLORO, che, in tutto il mondo, dicono, semplicemente, che, dei bambini, senza genitori, si possono respingere? devono essere arrestati! e se, non ci sono i soldi, per crescere ed educare, questi bambini, poi, noi toglieremo i soldi a
to OBAMA FOR happy independence DAY! ] è dal Messico, che, i bambini illegali devono essere protetti! accolti, istruiti, in scuole di formazione professionale! [ se, le aziente poi, dopo la scuola, non vogliono questi operai specializzati, poi devono essere riportati nel loro Paese, dopo il diploma, ma, almeno, loro avranno imparato un mestiere, ed avranno una eterna gratitudine per la amministrazione Americana! ] White House: dropping Deferred Action for Illegals 'Not Going to Happen'. Thursday, 03 Jul 2014. President Barack Obama is finding it "hard to take seriously" calls by Texas Republican Gov. Rick Perry and a host of other Republican lawmakers that he drop his Deferred Action Plan for Childhood Arrivals. "That's not going to happen," White House press secretary Josh Earnest said, The Hill reports. Gov. Perry also called for the stoppage of foreign aid to Guatemala, El Salvador and Honduras in an interview on Fox, The Hill reports, saying, "I would suggest the diplomatic reach with foreign aid to the leaders of those countries and basically say, 'You will engage in stopping this traffic coming up through your country, and if you don't, this foreign aid is going to stop.' That is a boycott I could support." Urgent: Do You Approve Or Disapprove of President Obama's Job Performance? Vote Now in Urgent Poll
Autorità di Israele, loro cercano disperatamente, ad un costo, molto alto, di feriti e danneggiamenti, di salvare preziose vite umane, ma, autorità Palestinesi, loro cercano di uccidere più Israeliani, che, sia possibile, anzi proprio loro diffondono odio e violenza, perché Hamas , JIHADISTI, TERRORISTI, staNNO avendo un grande momento in tutta la LEGA ARABA! Chi: ONU Bush 322 Rothschild, ha dato a questi palestinesi, il permesso, di fare così? Riots spread throughout the heavily-Arab "Triangle" area Saturday, as rage over Arab teen's unsolved murder continues.
By Tova Dvorin. First Publish: 7/5/2014, Arab rioters throw rocks, Rioting by Arab extremists spread to Israel's north on Saturday, amid increased rocket fire from Gaza and a tense security situation throughout the country. Saturday afternoon, riots erupted outside the Arab village of Arara (south of Umm-Al-Fahm; just outside 1949 Armistice lines), with a violent mob attacking Israel police forces. Two men were arrested. In a separate incident, three Israeli Arabs were arrested in Taibe after attacking an Israeli police officer there. The officer suffered light injuries. Earlier, at least 150 Arabs demonstrated in Nazareth, throwing rocks and Molotov cocktails at police cars. Meanwhile, at the entrance to the town square near Qalansawa, hundreds of Arabs rioted Saturday, hurling large rocks at Sharon Region riot dispersal police. A SWAT team leader was injured during the riots. Hundreds of Arabs are also rioting as of Saturday night outside of Wadi Ara. Map: rioting in the North. Red x indicates a clash between enraged rioters and police. Google Maps/Annotations from A7 staff. All of those riots have broken in the "Triangle," a swath of land covering the cities of Tayibe and Tira, in which about 300,000 Arabs live. Foreign Minister Avigdor Liberman (Yisrael Beytenu) has proposed a land swap of the Triangle multiple times in the framework of negotiations, offering to swap the heavily Arab-populated area with the Palestinian Authority (PA) for Jewish settlement blocs in Judea and Samaria. Rioting throughout Jerusalem last week has spread throughout Arab villages Saturday, after rumors circulated that 16-year-old Mohammed Abu-Khder's murder was an act of Jewish "revenge" over the abduction and murder of three Israeli teens Naftali Frenkel (16), Gilad Sha'ar (16) and Eyal Yifrah (19). Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas, as well as some in the international media, have since repeated those claims as fact. Israeli leaders - including the mayor of Jerusalem and Prime Minister Netanyahu - rushed to condemn the murder, despite the lack of clear evidence suggesting that the murder was an act of nationalistic revenge. Conflicting testimonies from the boy's own parents about an alleged attempt to abduct their younger son some time before have raised further questions about the possibility of criminal or some other motive. Disordini si diffonde a nord di Israele. Riots sparsi in tutta l'area pesante-arabo "Triangle" Sabato, come rabbia per l'omicidio irrisolto di adolescente arabo continua. Per Tova Dvorin. 2014/07/05, Rivolta da estremisti arabi si diffuse verso nord di Israele il Sabato, in mezzo a una maggiore lancio di razzi da Gaza e da una situazione di sicurezza tesa in tutto il paese. Sabato pomeriggio, disordini scoppiati fuori dal villaggio arabo di Arara (a sud di Umm-Al-Fahm, appena fuori 1.949 linee armistiziali), con una folla violenta attacca le forze di polizia israeliane. Due uomini sono stati arrestati. In un altro incidente, tre arabi israeliani sono stati arrestati in Taibe dopo aver attaccato un poliziotto israeliano lì. L'ufficiale ha subito lievi ferite. In precedenza, almeno 150 gli arabi hanno manifestato a Nazareth, lanciando pietre e bottiglie molotov alle auto della polizia. Nel frattempo, all'ingresso della piazza del paese vicino Qalansawa, centinaia di arabi sono insorti Sabato, lanciando grandi rocce a Sharon Regione polizia antisommossa dispersione. A capo della squadra SWAT è stato ferito durante gli scontri. Centinaia di arabi sono in rivolta come di Sabato sera al di fuori del Wadi Ara.
Mappa: disordini nel Nord. Red x indica uno scontro tra manifestanti inferociti e la polizia. Google Maps / Annotazioni da parte del personale A7. Tutte queste sommosse hanno rotto nel "Triangolo", una striscia di terra che copre le città di Tayibe e Tira, in cui circa 300.000 arabi vivono. Il ministro degli Esteri Avigdor Liberman (Yisrael Beytenu) ha proposto uno scambio di territori delle più volte triangolo nel quadro dei negoziati, offrendo di scambiare la zona fortemente arabo-popolato con l'Autorità Palestinese (PA) per blocchi di insediamenti ebraici in Giudea e Samaria.
Disordini in tutta Gerusalemme la scorsa settimana si è diffusa in tutta villaggi arabi Sabato, dopo le voci circolate che l'omicidio Mohammed 16-year-old di Abu-Khder è stato un atto di ebraico "vendetta" per il rapimento e l'omicidio di tre ragazzi israeliani Naftali Frenkel (16), Gilad Sha'ar (16) e Eyal Yifrah (19). Autorità Palestinese (PA) Presidente Mahmoud Abbas, così come alcuni dei media internazionali, hanno poi ripetuto tali affermazioni come fatto. I leader israeliani - tra cui il sindaco di Gerusalemme e il Primo Ministro Netanyahu - si precipitò a condannare l'omicidio, nonostante la mancanza di una chiara evidenza che suggerisce che l'omicidio fu un atto di vendetta nazionalistica. Testimonianze contrastanti da genitori del ragazzo circa un presunto tentativo di rapire il figlio minore del tempo prima hanno sollevato ulteriori domande circa la possibilità di criminale o di qualche altro motivo.
my best brothers: the MAJOR: King of Saudi Arabia Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, and, Netanyahu: QUESTA è LA VERITà, I SIONISTI, nati dalle società massoniche, di farisei talmud Illuminati Rothschild il gufo, non potranno mai rappresentare Israele biblico! ecco perché, io sono il Regno Teocratico di Israele e Palestina, quindi, ecco perché, anche io sono un sionista biblico!
my best brothers: the MAJOR: King of Saudi Arabia Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, ISHMAEL and, Netanyahu: QUESTA è LA VERITà, SE CONTINUERà QUESTA SITUAZIONE, IO DIVENTERò MOLTO VIOLENTO! IO RITENGO CHE LA COLPA, IMMEDIATA, SIA DELLA SHARIA, ANCHE SE LA COLPA REMOTA, è DEI MASSONI SIONISTI! E POI, IO POSSO DIMOSTRARE RAZIONALMENTE, TUTTO QUELLO CHE IO DICO, POI, NESSUNO POTRà FERMARE LA MIA DETERMINAZIONE! gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Fifteen Rockets Fired at South; IAF Retaliates. http://www.israelnationalnews.com/static/Resizer.ashx/news/468/282/515778.jpg ] Hamas fires rockets as far as Be'ersheva Saturday, prompting an emergency meeting on the situation. Is an operation on the horizon? By Tova Dvorin 7/5/2014, Finance Minister Yair Lapid visits a home damaged by rocket fire in Sderot. Fifteen rockets and mortar rounds were fired at Israel on Saturday from Gaza, according to IDF sources, lightly wounding one soldier and sending tens of thousands of Israeli civilians into bomb shelters. Most of the rockets fell in the Eshkol region; however, two reached as far as Be'ersheva. Of those two, one was shot down by the Iron Dome anti-missile defense system, and the other landed in an empty field. Following the rocket fire, Prime Minister Benjamin Netanyahu met with several top officials to evaluate the situation and consider a response, including Defense Minister Moshe Ya'alon, Minister of Public Security Yitzhak Aharonovitz, Police Commissioner Yohanan Danino, and Shin Bet chief Yoram Cohen.
The IAF responded to the rocket fire with retaliatory airstrikes, the IDF stated.
Hamas sources later told AFP that the IAF had hit targets in Rafah and Khan Younis.
Little to no progress has been made in rumored talks between Israel and Hamas since Friday, according to the news agency, which were allegedly mediated by Egypt to broker a ceasefire. Hamas has been ignoring the IDF's ultimatum, which on Thursday called to stop the rocket fire within 48 hours or face war. Prime Minister Binyamin Netanyahu addressed the massive rocket escalation on Thursday, saying Israel is preparing for two possibilities: "one – that the fire will stop and then our operations will also stop; and the second, that the fire will continue and then our forces will act forcefully." On Friday morning, Intelligence Minister Yuval Steinitz added that an assault on Gaza is "inevitable" - and indicated that Israel would prefer to strike first.
"Gaza is, indeed, growing an army with artillery," Steinitz stated on IDF Radio's "Good Morning Israel" show. "We should try to choose the timing [of an operation] and not have our enemies choose the timing." Quindici razzi lanciati al Sud; IAF vendica
Hamas spara razzi quanto Be'ersheva Sabato, spingendo una riunione di emergenza sulla situazione. È un'operazione all'orizzonte? Con Tova Dvorin 2014/07/05, il ministro delle Finanze Yair Lapid visita una casa danneggiata dal lancio di razzi a Sderot. Quindici razzi e colpi di mortaio sono stati sparati contro Israele, il Sabato dalle Gaza, secondo fonti dell'esercito israeliano, ferendo leggermente un soldato e l'invio di decine di migliaia di civili israeliani nei rifugi antiaerei. La maggior parte dei razzi caduto nella regione di Eshkol; Tuttavia, due raggiunsero quanto Be'ersheva. Di questi due, uno è stato abbattuto dal sistema di difesa antimissile Iron Dome, e l'altro è atterrato in un campo vuoto. A seguito del lancio di razzi, il primo ministro Benjamin Netanyahu ha incontrato diversi alti funzionari per valutare la situazione e prendere in considerazione una risposta, compreso il ministro della Difesa Moshe Ya'alon, il ministro della Pubblica Sicurezza Yitzhak Aharonovitz, commissario di polizia Yohanan Danino, e il capo dello Shin Bet Yoram Cohen. L'IAF ha risposto al lancio di razzi con attacchi aerei di rappresaglia, l'IDF ha dichiarato. Fonti di Hamas in seguito ha detto alla AFP che la IAF aveva colpito obiettivi a Rafah e Khan Younis. Poco o nessun progresso è stato fatto nei colloqui vocifera tra Israele e Hamas da Venerdì, secondo l'agenzia di notizie, che sono stati presumibilmente mediata dall'Egitto di mediare un cessate il fuoco. Hamas ha ignorato l'ultimatum del IDF, che il Giovedi chiamato per fermare il lancio di razzi entro 48 ore o la guerra faccia. Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha affrontato la massiccia escalation razzo il Giovedi, dicendo che Israele si sta preparando per due possibilità: "uno - che il fuoco si fermerà e quindi le nostre operazioni si fermerà anche; e la seconda, che il fuoco continui e quindi le nostre forze agirà con forza. " Venerdì mattina, il ministro Yuval Steinitz Intelligenza aggiunto che un attacco su Gaza è "inevitabile" - e ha indicato che Israele preferirebbe colpire per primi. "Gaza è, infatti, cresce un esercito con artiglieria," Steinitz ha dichiarato su IDF Radio show "Good Morning Israele". "Dovremmo cercare di scegliere i tempi [di un'operazione] e non sono nostri nemici scelgono i tempi."
sanzioni contro la Russia mettono in pericolo l'economia finlandese. Il Primo Ministro finlandese Alexander Stubb ha riconosciuto che l'economia del suo paese dipende fortemente dalla Russia, ha detto ai media. "Se l'economia russa scende al 3%, il nostro PIL diminuisce dello 0,5%", ha dichiarato Stubb durante la sua visita in Svezia.
Secondo lui, la Finlandia si trova adesso nella peggiore crisi economica degli ultimi 20 anni, per questo è molto preoccupato per le probabili sanzioni contro la Russia, che influenzano il paese, il cui benessere dipende in gran parte dalle relazioni commerciali con la Federazione Russa. La Russia è il più grande partner commerciale della Finlandia, con un 11% di esportazioni finlandesi. Le sanzioni contro la Russia potrebbero essere prese in occasione della riunione del Consiglio Europeo del 16 luglio. La Marina russa ha iniziato la prima fase di esercitazioni nel Mar Nero. La Flotta russa del Mar Nero ha completato e avviato la prima fase delle esercitazioni nel Mar Nero, secondo il Ministero della Difesa. Durante le manovre, la Flotta assumerà il compito della difesa delle comunicazioni marittime e aree di distribuzione. Nella prima fase, le navi e l'aviazione della Flotta del Mar Nero si eserciteranno al lancio di missili, lanci di missili da crociera, bombardamenti su obiettivi complessi e lancio di missili dai sistemi di difesa costiera. Verranno elaborate ed organizzate le difese antisommergibile e anti-mina, con il compito di sconfiggere eventuali raggruppamenti di navi nemiche.
Merkel Troika, perché, tu a Viktor Janukovyč hai detto: "tu non ti muovere, ed ai tuoi nazi Kiev NATO CIA Cecchini, tu hai detto: "voi ballate genocidio tartella?" COSA IL POPOLO è DIVENTATO PER DEI NAZI ROTHSCHIDL BILDENBERG JABULLON USUROCRAZIA, COME VOI? ] Dolgov: in Ucraina a breve il completamento della fase attiva del conflitto. fase attiva del conflitto nella parte orientale dell'Ucraina durerà al massimo un paio di settimane, ha detto in un'intervista con i giornalisti televisivi russi autorizzati, il Ministro degli Esteri per i Diritti Umani, la Democrazia e lo Stato di Diritto, Konstantin Dolgov. Allo stesso tempo, ha sottolineato che il conflitto non ha solo una dimensione militare, ma anche umanitaria, politica, sociale e culturale e che affrontare questi problemi richiederà molto più tempo. "La divisione del paese è molto profonda, indubbiamente. Penso che per la ripresa ci vorranno anni, in linea di massima. Ma questo dipenderà soprattutto dalla controparte ucraina", ha detto Dolgov.
La Russia ha bloccato il trasferimento di armi a Kiev dalla Crimea."È stata presa la decisione di sospendere verso Kiev il trasferimento di armi, di equipaggiamento militare e di materiale per le forze armate ucraine dal territorio della Repubblica russa di Crimea. Questa decisione sarà effettiva fino alla completa cessazione delle attività delle forze di sicurezza ucraine che combattono nella parte orientale dell'Ucraina e risolvere la situazione pacificamente", si legge in un comunicato del Ministero degli Esteri russo, pubblicato sabato. Il Ministero degli Esteri russo ha chiarito che questa misura è stata presa in relazione alle azioni in corso delle forze di sicurezza attivi controllate da Kiev, nell'est dell'Ucraina, con l'uso di armi pesanti e aerei da combattimento, che hanno provocato numerose vittime.
cazzo Merkel Troika, perché, tu a Viktor Janukovyč hai detto: "tu non ti muovere, ed ai tuoi nazi Kiev NATO CIA Cecchini, tu hai detto: "voi ballate genocidio tartella?"
Le forze dell'ordine ucraine conquistano Kramatorsk. Dopo Slavyansk, le truppe fedeli a Kiev hanno conquistato Kramatorsk, che negli ultimi mesi era sotto il controllo delle forze di autodifesa. I sostenitori della autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk hanno lasciato in massa la città sotto la minaccia dei bombardamenti, per non mettere in pericolo la popolazione. Tutti i posti di blocco rimangono, ma le forze principali della milizia si sono spostate in colonna a Donetsk. Per tutto il giorno sulla città sono volati aerei dell'aviazione, e i combattenti della Repubblica Popolare di Donetsk prevedendo un bombardamento, alla fine hanno deciso di consegnare la città.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506767699/14_RIAN_02456683.HR.ru.jpg [ cazzo Merkel Troika ] Tredici persone, tra cui un bambino, sono rimaste ferite a Lugansk, in Ucraina orientale, durante un combattimento, ha dichiarato il consiglio comunale di Lugansk, sabato. Inoltre, in città sono state danneggiate le case, le strade, le linee elettriche, le stazione di pompaggio, e c'è carenza di acqua e interruzione di luce, ha fatto sapere il consiglio comunale della città. Nel frattempo, i giornalisti hanno riferito che i miliziani, nonostante il fuoco massiccio dell'esercito ucraino, sono riusciti ad aprirsi un varco da Slavyansk a Kramatorsk, e si muovono in direzione della città di Donetsk.
UniusReiOrWarW666IMF
to my best brothers: the MAJOR: 1. King of Saudi Arabia Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, ISHMAEL (the first eldest heir, of the more big, of all eternal blessings, of Abraham!) and, 2. Netanyahu: ISAAC (the second son, with the priesthood of Aaron ministry,for: the universal mediation). I'm sorry, if I am stupid! but, because, for the ARAB LEAGUE, SHOULD oppose, to do achieve, the 12Tribù of Israel, saying: "We want to let the Pharisees Illuminati Rothschild, Rochefeller, etc.,. to remain, into scam: IMF, WORLD BANK, SPA, AND SATANIC OCCULT POWERS, demonic MASONIC Directory, to both their owl god 322 BUSH, at the Bohemian Grove, to bring to Satan, the whole human race, in a REALIZE, 6 billion deaths: of this: the nuclear world war, and then, to make extinguish Islam from the planet, as has already been done, extinguish the Nazis?] THANK YOU FOR yOUR MOST KINDLY REPLY TO ME, dEFICIENT! lol. sorry, I meant, that I was the idiot, not you! lol.









UniusReiOrWarW666IMF
17 ore fa

Instructions Released for Terror Against 'Settlers'. [ ai miei migliori fratelli: MAGGIORI: 1. Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, ISMAELE; e, 2. Benjamin Netanyahu: ISACCO. scusate, se, io sono deficiente! ma, Perché, la LEGA ARABA, SI DOVREBBE opporre a realizzare, le 12Tribù di Israele, per dire: "noi vogliamo lasciare i farisei Illuminati Rothschild, Rochefeller, ecc.. A GUIDARE FMI, BANCA MONDIALE, SPA, POTERI OCCULTI E SATANICI, MASSONICI, affinche, sia il loro dio gufo 322 BUSH, al Bohemian Grove, a portare a satana, tutto il genere umano, in un REALIZZARE, 6 miliardi di morti per: la guerra mondiale nucleare, e poi, a fare estinguere l'Islam dal pianeta, come è già stato fatto, estinguere il nazismo? ] GRAZIE, PER LA VOSTRA PIù GENTILE RISPOSTA A ME, DEFICIENTE! ] 'Youth group' for intifada, or terror war, releases instructions to vandalize, terrorize Jewish communities in Judea and Samaria. By Dalit Halevi, Tova Dvorin. 7/4/2014, Masked Palestinian Arab teenage terrorists. A Palestinian Arab terror group dubbed the "Coalition of Youth for an Intifada" released a notice calling for violence against Jews in Judea and Samaria Thursday, including detailed operational and doctrinal instructions to "raise hell."
In the notice, entitled "Expelling Zionists Through Rocks," young Palestinian Arabs are called on to "scorch the earth and make it a living hell under the feet of the invaders", through the following methods: A. Creating huge barricades to block "settlers" from leaving their communities and vandalize their cars; B. Torching tires on common roads in the area; C. Hurling rocks at cars and paint barrels at their drivers; D. Placing sharp objects, nails, and shrapnel on roads to damage passing vehicles; E. Spraying anti-Jewish graffiti near Jewish communities; F. Participating in raging clashes against IDF and police in Judea, Samaria, and Jerusalem. Systemic Arab incitement against Jews and Israel has skyrocketed this month, since the abduction and murder of Israeli teens Naftali Frenkel (16), Gilad Sha'ar (16), and Eyal Yifrah (19), hy"d.
Besides for escalating calls to violence from Hamas - which has fired a hail of rockets onto Israel near-continuously over the past week - Fatah has both justified and encouraged Palestinian Arabs to become violent and hide evidence from the abduction. In addition, rioting and unrest have exploded in Jerusalem and across Judea and Samaria since Wednesday, in reaction to the murder of 16-year-old Mohammed Abu Khder, who was found in the Jerusalem Forest that morning after allegedly being forced into a black car outside the neighborhood of Beit Hanina.
Following the news - which both Palestinian Authority Chairman Mahmoud Abbas and the international media blamed as a "revenge killing" despite the lack of evidence for such a claim - several Fatah officials called for local Arabs to "rise up" and "declare a revolution" for Israel to "get out." Abu Khder's mother has also called for violence against Israelis, stating in an interview Friday that rioting and rocket fire are an "exercise [in] Palestinian rights." Istruzioni Usciti per 'coloni' terrore contro. 'Gruppo Giovani' di intifada, o la guerra di terrore, rilascia le istruzioni di vandalizzare, terrorizzare le comunità ebraiche in Giudea e Samaria. Per Dalit Halevi, Tova Dvorin. Prima pubblicazione: 2014/07/04, Masked terroristi adolescenti arabi palestinesi. Un gruppo terroristico palestinese soprannominata la "Coalizione dei Giovani per un Intifada" ha pubblicato un avviso di chiamata per la violenza contro gli ebrei in Giudea e Samaria Giovedi, comprese le dettagliate istruzioni operative e dottrinali a "scatenare l'inferno". Nel bando, intitolato "espellendo sionisti attraverso le rocce," giovani arabi palestinesi sono chiamati a "bruciacchiare la terra e ne fanno un vero e proprio inferno sotto i piedi degli invasori", attraverso le seguenti modalità: A. Creazione di enormi barricate per bloccare i "coloni" di lasciare le loro comunità e vandalizzare le loro auto; Pneumatici B. incendiando sulle strade comuni della zona;
C. Hurling rocce in auto e barili di vernice ai loro conducenti; D. Posizionamento oggetti appuntiti, chiodi e schegge sulle strade di danneggiare veicoli in transito; E. Spruzzare graffiti anti-ebraico vicino comunità ebraiche; F. La partecipazione a scontri furiosi contro IDF e di polizia in Giudea, Samaria e Gerusalemme. Incitamento arabo sistemico contro gli ebrei e Israele è salito alle stelle di questo mese, dal momento che il rapimento e l'omicidio di ragazzi israeliani Naftali Frenkel (16), Gilad Sha'ar (16), e Eyal Yifrah (19), HY "d. Inoltre per l'escalation chiamate alla violenza di Hamas - che ha sparato una raffica di razzi su Israele quasi continuamente durante la scorsa settimana - Fatah ha sia giustificata e incoraggiati arabi palestinesi a diventare violento e nascondere le prove del sequestro. Inoltre, rivolte e disordini sono esplosi in Gerusalemme e in tutta la Giudea e la Samaria da Mercoledì, in reazione alla uccisione di 16-year-old Mohammed Abu Khder, che è stato trovato nella foresta di Gerusalemme, quella mattina, dopo aver presumibilmente essere costretti in una macchina nera al di fuori del quartiere di Beit Hanina. A seguito della notizia - che sia il presidente dell'Autorità Palestinese Mahmoud Abbas ed i media internazionali accusati come "vendetta uccidendo", nonostante la mancanza di prove di tale affermazione - diversi funzionari di Fatah hanno chiesto gli arabi locali a "sollevarsi" e "dichiarare una rivoluzione" per Israele "uscire". La madre di Abu Khder ha chiamato anche per la violenza contro gli israeliani, affermando in un'intervista Venerdì che disordini e lancio di razzi sono un "esercizio [in] i diritti dei palestinesi."
Ucraina: colonna di milizie da Slavyansk a Kramatorsk. Nella città di Kramatorsk, attraverso Slavyansk (Ucraina orientale) bloccata dalle forze di sicurezza ucraine, si è aperta un varco una colonna delle milizie con attrezzature militari, nonostante l'opposizione delle forze di sicurezza, hanno riportato i media ucraini, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni. Gli utenti di Twitter hanno raccontato che 50 unità delle milizie con attrezzature militari, non attraverso le strade, ma attraverso i campi, sono arrivate a Kramatorsk, al quartier generale della milizia locale. I militari ucraini hanno aperto un fuoco massiccio. Nel frattempo, le forze di sicurezza hanno distrutto il quartier generale della Repubblica Popolare ucraina a Donetsk, ha dichiarato oggi il Ministro dell'Interno Arsen Avakov.
Avakov: nessuna chance per la milizia a Slavyansk. Il Ministro dell'Interno Arsen Avakov oggi ha scritto sulla sua pagina Facebook che i militari ucraini stanno per prendere misure più severe nei confronti della milizia, nell'est del paese. "Non c'è alcuna semplificazione. Soltanto interventi sistematici garantiti che non lasciano alcuna possibilità ai terroristi, questa è la strategia sostenuta da tutte le forze di combattimento coinvolte nelle operazioni in Ucraina orientale ", ha scritto Avakov. Ha anche confermato che il convoglio delle milizie con attrezzature militari oggi è riuscito a sfuggire alle forze di sicurezza giungendo a Kramatorsk dalla città di Slavyansk.
A Donetsk non c'è più acqua. A Donetsk (Ucraina orientale) scarseggia l'acqua, a causa dei danni subiti dalla stazione di pompaggio, che è stata colpita da una granata, secondo il sito del Comune della città. In precedenza, era stato riferito che diverse città nella regione di Donetsk, dove le forze di sicurezza hanno effettuato una operazione speciale, hanno avuto problemi con i rifornimenti idrici. L'interruzione di fornitura di acqua è stata causata dai danni al canale della stazione di pompaggio "Seversky Donets - Donbas", la cui acqua proviene dal fiume Seversky Donets nelle città della regione. Le squadre di specialisti per riparare i danni hanno dovuto rinviare i lavori a causa dei combattimenti nella regione.
Una colonna di veicoli blindati della milizia è entrata a Donetsk. Una decina di auto, tra cui diversi BMP (veicoli da combattimento della fanteria), e blindati KamAZ con personale e cannoni antiaerei, sono giunti all'interno del territorio dell'esercito del Ministero degli Interni dell'Ucraina № 2240. Disgiuntamente è arrivata la colonna delle milizie. "A Slavyansk e a Kramatorsk non ci sono militari ucraini. In relazione a questo è stato effettuato un riallineamento. Una parte delle forze si è diretto a Gorlovka e un'altra a Donetsk", ha dichiarato la milizia.

MA, CHE FINE HA FATTO, IL MIO ISRAELE DELLA BIBBIA? DOVE SONO, LE 12 TRIBù DI GIACOBBE? PERCHé, I FARISEI ROTHSCHILD HANNO TRADITO FINO A QUESTO PUNTO, PER ASSERVIRE TUTTI I POPOLI A JABULLON? PERCHé LA LEGA ARABA, SONO DIVENTATI I NUOVI NAZISTI ONU OCI, SHARIA, SENZA SPERANZA? come a dire: "o il genocidio a noi, oppure il genocidio a voi?",. soltanto, il FMI, poteva lavorare in questo modo per ottenere, la sua inevitabile guerra mondiale, per continuare, nascondere le sue tre truffe finanziarie! Arabs Riot, Clash with Security Forces in Jerusalem. Masked Arab rioters clash with security forces in several neighborhoods in eastern Jerusalem. By Elad Benari, Canada
First Publish: 7/4/2014, Arab rioting in Jerusalem. Clashes broke out Friday night between masked Arabs and security forces in eastern Jerusalem.
The clashes took place in the neighborhoods of Shuafat, Isawiyya, Wadi Joz, Abu-Tor and Umm Tuba. During the clashes in Shuafat, the rioters tried to damage an electricity pole using an electric disc. The forces are using riot dispersal means to fend off the Arab rioters. In a separate incident in Ma'aleh Adumim, Palestinian Arabs threw rocks and firebombs towards security forces. Arabs have been rioting in the Jerusalem area for three days, after the murder of 16-year-old Mohammed Abu-Khder, whose body was found in the Jerusalem Forest on Wednesday morning.
Rumors have circulated that the teen's murder was an act of Jewish "revenge" over the abduction and murder of three Israeli teens Naftali Frenkel (16), Gilad Sha'ar (16) and Eyal Yifrah (19). However, several reports indicate the abduction was in fact carried out by Arabs as an "honor killing" or another kind of criminal murder.
There have been conflicting testimonies from the boy's own parents about an alleged abduction reported the night before the murder, in which his mother said the assailants were Jews, while the father insisted they were Arabs.
On Wednesday and Thursday, rioters threw pipe bombs, firebombs, and rocks at Israeli forces and the press and shouted anti-Semitic chants; three Jerusalem Light Rail stations were burnt down as well. [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!






UniusReiOrWarW666IMF
19 ore fa (modificato)

GOOGLE NSA CIA YOUBUBE --- ma, che giorno della indipenza d'Egitto! Qui la IndipenDENza contro, i Rothschild Farisei, e contro, i Kerry 322 Bush, i satanisti? è ancora da conquistare, di nuovo! IO SO, CHE, VOI SPERATE, CHE SIA IO A LIBERARVI! OK! IO VEDRò DI FARE, QUELLO CHE SI PUò FARE! ] banchieri satanisti, ladri, bugiardi, farisei Illuminati, mafiosi criminali, che, ha fatto le leggi, per non apparire criminali: "sono il sistema bancario internazionale!" INFATTI, HANNO RUBATO LA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA! ED ORA, I POPOLI SCHIAVI, MORIRANNO PER QUESTO! QUESTI CRIMINALI DEVONO ESSERE ARRESTATI E LE LORO PROPRIETà, DEVONO ESSERE CONFISCATE! E POICHé, LORO HANNO CREATO IL SISTEMA, POI, TUTTI I DEPOSITI BANCARI: IN ESUBERO, DEVONO ESSERE RIDISTRIBUITI, o semplicemente annullati, insieme al debito pubblico, distrutti tutti i prodotti derivati! ] [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
Turkish Lawmaker Forced, to Resign Over Alcohol. [ QUESTA è UNA ULTERIORE VERGOGNA PER LA TURCHIA, ORA è AL COMPLETO, DELLA SUA LISTA CRIMINALE, ANCHE SE, NON C'è MAI UN LIMITE AL PEGGIO! E PERCHé, NON SI DIMETTE L'ASSASSINO ERDOGAN, ASSASSINO SHARIA SERIAL KILLER? CHE, LUI PORTATO, UNA NAVE PIENA DI ARMI IN EGITTO PER SOSTERE I "FRATELLI MUSULMANI", NEL TENTATIVO DI REALIZZARE, LA GUERRA CIVILE, COME IN SIRIA? ] Erdogan's party orders a regional party official to resign after pictures showed him drinking alcohol.
By Elad Benari, Canada. First Publish: 7/5/2014,
Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan. Turkey's ruling Justice and Development Party (AKP) of Prime Minister Recep Tayyip Erdogan on Friday ordered a senior regional party official to resign after pictures apparently showed him drinking alcohol, AFP reported. Mustafa Celebi, the head of the AKP in a district of the southwestern Mugla province, can be seen in photos posted on social media drinking alcohol with two colleagues, according to the website of the Hurriyet daily. Drinking alcohol is legal in Turkey and beers, wines and spirits are easily available especially in Istanbul, Ankara and the coastal resorts. However, the Islamic-rooted AKP takes a dim view of drinking. Erdogan, who last week declared his candidacy for the presidential election on August 10, neither drinks nor smokes. All party officials are expected to do the same, as practicing Muslims. Last year, the Turkish Parliament's General Assembly adopted Erdogan's party's bill which tightens restrictions on the sale and advertising of alcoholic beverages. According to the law, retailers will no longer be allowed to sell alcoholic beverages between the hours of 10:00 p.m. and 6:00 a.m., and cannot sell alcohol in the vicinity of a house of worship or schools. Hurriyet said the AKP sent an official from the neighboring Izmir province, to investigate the claims against Celebi, and the recommendation to order his resignation was made to AKP deputy leader Suleyman Soylu. Soylu agreed that Celebi should resign and he is expected to quit early next week, according to AFP. The majority of Turks do not drink but a significant minority does and vehemently protect their right to drink alcohol. Turchia al governo Giustizia e Sviluppo (AKP) del primo ministro Recep Tayyip Erdogan il Venerdì ordinato un alto funzionario regionale del partito a dimettersi dopo quanto pare le immagini hanno mostrato lo bere alcolici, AFP ha riferito. Mustafa Celebi, il capo dell'AKP in un distretto della provincia sud-occidentale di Mugla, può essere visto in foto pubblicate sul consumo di alcool social media con due colleghi, secondo il sito del quotidiano Hurriyet. Bere alcol è legale in Turchia e birre, vini e liquori sono facilmente reperibili soprattutto a Istanbul, Ankara e le località costiere. Tuttavia, l'Akp islamico radicato ha una visione fioca di bere. Erdogan, che la scorsa settimana ha dichiarato la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 10 agosto, né bevande, né fumi. Tutti i funzionari di partito sono tenuti a fare lo stesso, come musulmani praticanti. L'anno scorso, l'Assemblea Generale del Parlamento turco ha approvato disegno di legge del partito di Erdogan, che stringe restrizioni sulla vendita e la pubblicità di bevande alcoliche. Secondo la legge, non sarà più consentito ai rivenditori di vendere bevande alcoliche tra le ore 22:00 e 06:00, e non possono vendere alcolici nei pressi di un luogo di culto o scuole. Hurriyet ha detto che l'AKP ha inviato un funzionario della vicina provincia di Izmir, per indagare i crediti nei confronti di Celebi, e la raccomandazione di ordinare le sue dimissioni è stato fatto per AKP vice leader Suleyman Soylu. Soylu convenuto che Celebi dovrebbe dimettersi e lui si prevede di chiudere all'inizio della prossima settimana, secondo AFP. La maggioranza dei turchi non bere, ma una significativa minoranza fa e con veemenza proteggere il loro diritto di bere alcolici.
UniusReiOrWarW666IMF

LA MERKEL NON SI RICORDA PIù. DELLE CONVENZIONI INTERNAZIONALI, QUINDI. L'ESERCITO PUò STERMINARE IL SUO POPOLO, CON L'ARTIGLIERIA E L'AVIAZIONE, ED ECCO PERCHé, I NAZISTI BILDENBERG, SONO RITORNATI IN EUROPA! [ Poroshenko ha ordinato di alzare la bandiera ucraina a Slavyansk. Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha incaricato i funzionari di sicurezza di alzare la bandiera nazionale dell'Ucraina sulla città di Slavyansk, nella parte orientale del paese. Questo è quanto ha riferito l'ufficio servizio stampa dello Stato sabato.
"Il Capo di Stato Maggiore Viktor Muzhenko ha riferito al Presidente ucraino Petro Poroshenko che questa notte la milizia ha cercato di fuggire da Slavyansk, ma si sono venuti a trovare sotto il fuoco dei mortai dei militari ucraini. E diversi veicoli militari pro-indipendenza sono stati colpiti ", secondo l'ufficio stampa. In precedenza, una parte significativa della milizia aveva lasciato Slavyansk, secondo il facente funzione del Ministro dell'Interno ucraino, Arsen Avakov.
c'è un categoria, di: banchieri satanisti, ladri, bugiardi, farisei Illuminati, mafiosi criminali, che, ha fatto le leggi, per non apparire criminali: "sono il sistema bancario internazionale!" INFATTI, HANNO RUBATO LA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA! ED ORA, I POPOLI SCHIAVI, MORIRANNO PER QUESTO! QUESTI CRIMINALI DEVONO ESSERE ARRESTATI E LE LORO PROPRIETà, DEVONO ESSERE CONFISCATE! E POICHé, LORO HANNO CREATO IL SISTEMA, POI, TUTTI I DEPOSITI BANCARI: IN ESUBERO, DEVONO ESSERE RIDISTRIBUITI, o semplicemente annullati, insieme al debito pubblico, distrutti tutti i prodotti derivati! ] [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761508/1_5916.jpg Poroshenko ha escluso la possibilità di riprendere la tregua. L'addio ai morti per gli attacchi aerei in un villaggio di Lugansk [[ le nostre condoglianze più sentite alla signora Merkel Troika Rothshild bildenberg ]] http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761510/2.jpg. ETERNO RIPOSO
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761504/3.jpg DONO LORO OH SIGNORE,
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761506/4.jpg TU FAI RISPLENDERE SU DI LORO
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761532/5.jpg LA LUCE DEL TUO VOLTO, E LE
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761534/6.jpg LORO ANIME RIPOSINO NELLA PACE
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506761530/8.jpg AMEN AMIN AMEN c'è un categoria, di: banchieri satanisti, ladri, bugiardi, farisei Illuminati, mafiosi criminali, che, ha fatto le leggi, per non apparire criminali: E CON ASSOCIAZIONI SEGRETE E MASSONICHE, ORA, HANNO FATTO DI SE STESSI, I PADRONI DEL MONDO
c'è un categoria, di: banchieri satanisti, ladri, bugiardi, farisei Illuminati, mafiosi criminali, che, ha fatto le leggi, per non apparire criminali: "sono il sistema bancario internazionale!" INFATTI, HANNO RUBATO LA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA! ED ORA, I POPOLI SCHIAVI, MORIRANNO PER QUESTO! QUESTI CRIMINALI DEVONO ESSERE ARRESTATI E LE LORO PROPRIETà, DEVONO ESSERE CONFISCATE! E POICHé, LORO HANNO CREATO IL SISTEMA, POI, TUTTI I DEPOSITI BANCARI: IN ESUBERO, DEVONO ESSERE RIDISTRIBUITI, o semplicemente annullati, insieme al debito pubblico, distrutti tutti i prodotti derivati! ] Papa Francesco: "Non portare il pane a casa, toglie la dignità" L'emergenza lavoro è stata al centro dell'omelia pronunciata dal Pontefice nel viaggio pastorale in Molise. L'appello: "Più sforzi per contrastare disoccupazione" "Non possiamo accettare che i popoli siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
tutta la sporca politica dei satanisti americani CIA Bildenberg NATO ] Il Ministero degli Esteri russo definisce una provocazione le accuse di Kiev contro il CEO di "Rossiya Segodnya". Il vice ministro degli Esteri Grigory Karasin ha definito come assurde e provocatorie le accuse di Kiev contro il capo del servizio di frontiera dell' FSB della Federazione Russa Vladimir Kulishov e del direttore generale della MIA "Russiya Segondya" Dmitry Kiselev. In precedenza, il capo del servizio di sicurezza dell'Ucraina Valentin Nalivajchenko ha dichiarato che il servizio di sicurezza dell'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro Kulishov e Kiselev sotto l'articolo "Finanziamento del terrorismo" e "Assistenza per attività terroristiche".
tutta la sporca politica dei satanisti americani CIA Bildenberg NATO ]
Gli USA hanno aumentato gli aiuti nel settore della sicurezza a Kiev. Nel 2014 Washington ha aumentato fino a 23 milioni di dollari l'assistenza nel settore della sicurezza a Kiev, ha dichiarato l'ambasciatore americano in Ucraina Geoffrey Pyatt.
Commentando la questione sui futuri aiuti americani all'Ucraina, l'ambasciatore ha detto che, a suo parere, "gli ucraini li hanno meritati".
"Continueremo a collaborare con l'Ucraina al fine garantire le opportunità delle autorità ucraine, delle guardie di frontiera e dell'esercito per controllare il confine con la Russia", ha aggiunto.
WWF: l'Europa rischia terremoti a causa della tecnologia dell'estrazione da scisto. La tecnologia di estrazione del gas di scisto tramite idroesplosione degli strati sotterranei ad alta pressione può provocare terremoti nell'Europa densamente popolata, ha dichiarato venerdì il capo del programma per la Politica Ambientale del complesso di combustibile e l'energia del World Wildlife Fund (WWF) della Russia Aleksej Knizhnikov. secondo le sue parole, i progetti dell'estrazione di gas di scisto dal giacimento Yusovskaja in Ucraina orientale e in Polonia, a poche decine di chilometri dal confine con la regione di Kaliningrad, possono avere un impatto sismico transfrontaliero sulla Russia.
Ucraina: i miliziani hanno 120 veicoli blindati. Gli autonomisti nella parte orientale dell'Ucraina hanno circa 120 veicoli blindati, ha comunicato il consigliere del ministro dell'Interno ucraino Anton Gerashchenko, riferendosi ai dati dell'intelligence.
Alla fine di giugno, il Primo ministro della Repubblica Popolare di Donetsk Aleksandr Boroday ha dichiarato che gli autonomisti di Donetsk hanno a disposizione carri armati e obici ucraini.
Le milizie non solo catturano in battaglia i veicoli delle truppe ucraine, ma utilizzano anche con successo i veicoli fuori uso.
Così il 6 giugno è stato riferito che le milizie di Donetsk sono riuscite a mettere in moto un carro armato della Seconda guerra mondiale che si trovava su un piedistallo nel villaggio Kostantinovka.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506753498/23_RIAN_02456868.HR.ru.jpg [ la nazi merkel troika ha detto, che, importa a me? mica brucia la mia casa! ]aereo della Protezione Civile russa fornisce cibo ai profughi ucraini. L'aereo del Ministero della Protezione Civile russo IL-76 con aiuti umanitari per le persone, che sono state costrette a lasciare l'Ucraina, ha decollato dall'aeroporto di Ramenskoye nei pressi di Mosca e venerdì sera è arrivato a Rostov-sul-Don (la regione di Rostov), ha comunicato il portavoce del Ministero Aleksandr Drobyshevsky. Il peso complessivo del carico è di circa 40 tonnellate di alimenti, tra cui carne in scatola, zucchero e tè. Gli aiuti umanitari saranno consegnati nei punti di soggiorno temporaneo, dove si trovano i profughi provenienti dalle regioni del sud-est dell'Ucraina.
Lugansk, una parte della città è rimasta senza acqua ed elettricità
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506753498/23_RIAN_02456868.HR.ru.jpg
A causa dei danni alle linee di rifornimento elettrico ad alta tensione i residenti dei quartieri orientali di Lugansk sono rimasti senza elettricità e acqua, riferisce il sito del consiglio comunale. Attualmente gli specialisti stanno riparando i condotti.
"Dopo la riparazione e la risoluzione delle conseguenze dell'incidente, il rifornimento di elettricità e acqua verrà ripristinato", afferma il consiglio comunale.
UniusReiOrWarW666IMF
Prince Charles criticises 'organised persecution' of Middle East Christians
Published: December 18, 2013 [ satanic sharia will remove! ] Muslim–Christian relationship in danger of being 'destroyed', says Prince.Left to Right: Prince Charles, Abba Seraphim and Bishop Angaelos at the Coptic Orthodox Church Centre. Coptic Orthodox Church UK. The Prince of Wales, heir to the British throne, has added his voice to those calling for an end to the persecution of Christians in the Middle East. After a visit to the London cathedral of the Syriac Orthodox Church, Prince Charles said he was "deeply troubled" by the "growing difficulties" faced by Christians in the region. "It seems to me that we cannot ignore the fact that Christians in the Middle East are, increasingly, being deliberately targeted by fundamentalist Islamist militants," he said. Noting Christianity's roots in the region, the Prince observed that today the Middle East and North Africa have the lowest concentration of Christians in the world – just four per cent – and that this has "dropped dramatically over the last century and is falling still further". He said that the effect of this was that "we all lose something immensely and irreplaceably precious when such a rich tradition dating back 2,000 years begins to disappear". Echoing the recent words of Louis Raphael I Sako, the Archbishop of Baghdad, the Prince added that the decline of Christians in the region represents a "major blow to peace, as Christians are part of the fabric of society, often acting as bridge-builders between other communities". "For 20 years, I have tried to build bridges between Islam and Christianity and to dispel ignorance and misunderstanding. The point though, surely, is that we have now reached a crisis where the bridges are rapidly being deliberately destroyed by those with a vested interest in doing so – and this is achieved through intimidation, false accusation and organised persecution – including to Christian communities in the Middle East at the present time," he said. David Yakoub, from the beleaguered and once Christian-dominated Syrian town of Sadad, was reported to be close to tears as he pleaded with the Prince to "do something". Earlier in the day at the UK Coptic Orthodox Church Centre, Prince Charles spoke to Huda Nassar, Middle East director for the Awareness Foundation. "[Prince Charles] said it was heart-breaking what was going on in Syria, and that he's praying for peace," Huda told World Watch Monitor. Last week Huda's brother, Nadim Nassar, the only Syrian Anglican priest, handed in to the UK Prime Minister a petition signed by over 300,000 people from 99 countries, on behalf of Syria's Christians. The petition, co-ordinated by Open Doors International (which works through partner churches in Syria and Egypt, amongst other countries, to bring aid relief and development) was one of a number submitted around the world on Dec. 10, including to the UN Secretary-General and the Missions of the five Permanent Members of the Security Council. Outside the US Embassy in London, Nassar called for an end to the violence in Syria. (See video below) "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
All change again in the Middle East [ satanic sharia will remove! ] Published: July 08, 2013. But what will the future hold for the Christian minority? Middle Eastern Christians are experiencing one of the most significant periods in their history, according to religious and political leaders meeting in London last week. Regime changes in Egypt and Iran, and sectarian violence in Syria, Lebanon and Iraq, have presented an opportunity for the Christian minority to speak out, or for international bodies to advocate on their behalf. Rev. Andrew White, the pastor of an Anglican church in Baghdad, spoke of the "terrible suffering" of Iraq's Christian community. He said that in the last 10 years since Saddam Hussein was toppled, 1026 members of his congregation had been killed – 58 within one day. White said that in the last decade, Iraq's Christian population had shrunk from 1.5 million to around 200,000. As Egypt adapts to its second regime change in two years, Bishop Angaelos, leader of the Coptic Church in the UK, said Egyptians are beginning to embrace their identity as Egyptians, rather than only as part of a group of distinct communities. "It was unheard of before two years ago that Egyptian flags would be flying on the streets because people felt that they were not really part of a single nation state, so they reverted to their own religion, whether Christian or Muslim," he said. The Bishop said that one Muslim Brotherhood leader said he felt closer to an Indonesian Muslim than a Coptic Christian because of the concept of the nation of Islam, the Ummah. In this way, he said former President Mohamed Morsi's religious-led government had highlighted the distinctions between the different faith communities, rather than brought people together. "We looked at what happened two years ago as the turning point, but... there was a mentality of divide and conquer, which means that you keep communities apart; you make them think that they can't trust each other.
"You don't bring people together at all, because if you bring people together, you get what's happening on the streets of Cairo today, which was impossible back then. It's a great opportunity to be able to break down some of the barriers and bring people together for a common cause." Freedom of religion. In the wake of the overthrow of Egypt's Muslim Brotherhood and with reference also to the situation for Christians in Iran, the Rt. Rev. Bishop Michael Nazir-Ali said he had yet to be persuaded that a truly Islamic state could grant its citizens religious freedom. "Very prominent church leaders have said in my presence that a truly Islamic state will guarantee the freedoms of non-Muslims. Well I beg to differ! I don't think there is a single historical instance of this happening anywhere," he said. The Bishop said countries in the Middle East must learn from the case of Egypt and look beyond the ideal of democracy. "Democracy is not enough," he said. "It can simply mean the feeling of the majority. In the Egyptian context, the question is not achieving power through the ballot box, but whether there is a willingness to give up power through the ballot box. That's the other test of democracy." Religious freedom must be considered more than just a Western ideal, according to Canada's Andrew Bennett, the country's first ambassador to the Office of Religious Freedom. "We must speak up and defend freedom of religion for all, especially for Middle Eastern Christians, who are experiencing such grave persecution," he said. "This core principle is not culturally specific; it is not the sole preserve of Western democracies. It is a universal principle that speaks to human dignity." Ziya Meral, a Turkish researcher and writer living in London, said the concept of religious freedom is "flawed" and in need of redefining. Meral said he was encouraged that freedom of religion has risen exponentially in prominence in the media over the past five years. However, he said the word "freedom" is often viewed as freedom from social responsibility. Instead, Meral said we need a "new language" and should redefine religious freedom to mean: "responsibility to all enjoy our different faiths together". "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
[ satanic sharia will remove! ] Gender-based violence 'wielded mercilessly' in Muslim countries. Published: June 13, 2013 by Hélène Fisher. Christian women vulnerable due to profound lack of equality, claims new report. Jeddah, Saudi Arabia. World Watch Monitor. The conclusion of a new report by the US Hudson Institute researcher Lela Gilbert is clear and unequivocal: gender-based violence plays a key strategic role in the plans of those who wish to eradicate Christians and Christian belief from Muslim lands. Gender-Based Violence as an expression of Christian Persecution in Muslim Lands, written for the World Watch List, describes how a profound lack of equality between men and women in Muslim countries means that all women in these societies are structurally vulnerable to systematic violence and discrimination in their daily lives. [ satanic sharia will remove! ] A parallel review of statistics on Christian persecution in these lands is made in order to infer a picture of the plight of Christian women in Muslim lands. The resulting image is striking: the combined status of being both Christian and female significantly increases the likelihood of experiencing aggression and repression in society and at home. Gilbert focuses on Iran, Saudi Arabia, Pakistan and Egypt in her disclosure of the appalling legal and social situation for women living in Sharia law-based societies. Anecdotal evidence is supported by extracts from US State Department Reports on the four countries in question. They focus on rape and domestic violence, societal exclusion, oppressive dress codes, lack of legal protection for women, female genital mutilation, child abuse, and child marriage. The premise of Gilbert's research is that violence experienced by Christian women living in these countries can only be properly understood within a general context of deep-seated prejudice and aggression against women. This prejudice stems from Islamic beliefs regarding the supposedly dangerous nature of female sexuality, and the roots of these beliefs are briefly detailed along with their implications. Of note is the continued assumption in these societies that females are responsible for any sexual attack they experience. The result is that shame clings to the victim following an assault and some victims are even stoned. Gilbert argues that in the context of societies where women are defined as being of little worth and are shockingly vulnerable, it is not surprising that Christian women are the targets of even greater endemic violence as a means of driving out or neutralizing Christian communities. Nine common forms of abuse perpetrated against Christian women in this strategic intent are elaborated. A number of specific cases from Pakistan and Egypt follow, which illustrate gender-based violence as a deliberate means of destroying Christian families. This report also expresses a frustration at the lack of data available in order to fully study the scope of the problem and explains why it is so difficult to obtain reliable statistics. Perhaps because of this dearth of complete information, Gilbert takes great pains to address arguments which attempt to discount reports of Christian persecution in Muslim lands. Much is made of German Chancellor Angela Merkel's public and unpopular acknowledgement in November 2012 that Christianity is "the most persecuted religion in the world". However, while all that Gilbert says is undoubtedly true, her arguments are not entirely linear. For instance, in her second section, How do Muslim gender norms affect women in Christian minority groups?, Gilbert spends at least two pages on generalities which might have found a more obvious home in section one, What is the general nature of gender relationships in Islamic societies? By placing these relevant but general reports in Section Two, without specific links with Christianity, she weakens the three pages of specific evidence she has for her thesis. It has been said that persecution is always personal and the tone of Gilbert's report reflects this view. Her well-documented report is both passionate and categorical in its conclusion: gender-based violence is an oft-used weapon wielded mercilessly against the most vulnerable in Muslim lands with the express goal of breaking Christians' resolve. https://www.worldwatchmonitor.org/research/2533678 "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Freedom of religion an issue 'whose time has come' [ satanic sharia will remove! ]
Published: February 13, 2014. Two reports presented at European Parliament. The statue of the Virgin Mary and her child in the Coptic Church of Mallawi in Egypt was damaged during attacks on churches that swept across Egypt last summer.
David Degner, Getty Images. Freedom of religion and belief is an issue "whose time has come", the vice chairwoman of the U.S. Commission on International Religious Freedom said yesterday. During the presentation of two reports on religious freedom at the European Parliament in Brussels on Feb. 12, commission Vice Chairwoman Katrina Lantos Swett said that the prominence of the issue was highlighted by President Barack Obama's decision to choose it as the focus of his speech at the recent annual Prayer Breakfast in Washington. The UN's Special Rapporteur on Freedom of Religion or Belief, Heiner Bielefeldt, agreed that there is an "increasing interest" in the subject, although he said it is often connected with a "certain degree of suspicion" and is "perhaps the only right to freedom which sometimes triggers mixed emotions". Speaking to World Watch Monitor following the presentation of the two reports, Bielefeldt said that life for Christians has "deteriorated in a number of countries" in recent years, and highlighted some prominent examples.
"We have, unfortunately, seen a deterioration of the situation for Christians in a number of countries, particularly in the Middle East," he said. "Obvious examples include Egypt, Syria and Iraq." Bielefeldt said all minorities, not only Christians, are at risk as the Syrian civil war continues. "The extremely volatile situation in Syria includes increased risks for minorities in general," he said. "Everyone is affected by the instability, it's not something that exclusively targets Christians, but usually minorities are at disproportionate risk of ending up between the big fighting camps."
In Egypt, Bielefeldt said that discrimination against Christians that existed before the Arab Spring has worsened. "During the Arab Spring we saw very promising signs of a new cooperation between various groups, but now authoritarian regimes have taken over and the situation has worsened there, certainly," he said.
However, Bielefeldt said it would be wrong to perceive that all Muslims and Christians within the country are opposed to each other. "Sometimes you get the impression from some headlines that it's perceived like that, but it's not that Muslims in general persecute Christians in general," he said. "Muslims are also fighting with Muslims, fighting about the role of religion in public life and Sharia."
Katrina Lantos Swett. USCIRF. The rapporteur added that there has been "no meaningful change" on freedom of religion in Iran, despite the optimism surrounding last year's regime change. "So far, nothing has materialised," he said. "You still have laws discriminating against Christians. In most constitutions you see freedom of religion as a guarantee which is surrounded by lots of caveats, but in Iran you don't have freedom of religion even in theory." Bielefeldt said that for Christians in Iran of Armenian heritage, it is usually possible to "live and breathe", providing they don't attempt to spread their message. However, he said Protestant and Evangelical groups are treated with a "high degree" of suspicion. "[Protestants] are simply associated with America and perceived as doing missionary work," he said, "which by the way is covered by freedom or religion and belief, but this is not welcome at all in the country." The European Parliament Working Group on Freedom of Religion or Belief was presenting its first annual report, noting an increase in violations of religious freedom around the globe and recommending EU action within 15 countries (China, Egypt, Eritrea, India, Iran, Iraq, North Korea, Libya, Mali, Nigeria, Pakistan, Saudi Arabia, Syria, Tunisia, and Uzbekistan), which were labelled "serious violators". Peter van Dalen, a member of the European Parliament, said: "Today is a sad day, as right now many millions of people are bullied, discriminated, persecuted and even killed for their faith. I hope that our work may contribute towards improving this situation." The United States Commission on International Religious Freedom also presented its annual report, in which 15 nations (Burma, China, Eritrea, Iran, North Korea, Saudi Arabia, Sudan and Uzbekistan, Egypt, Iraq, Nigeria, Pakistan Tajikistan, Turkmenistan, and Vietnam) are designated as "countries of particular concern". "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Iran's nuclear programme 'distracting' world from rights abuses [ satanic sharia will remove! ] Published: November 08, 2013. Nobel winner Shirin Ebadi calls EU, US to focus on minorities' plight. Former President Mahmoud Ahmadinejad on a tour of an Iranian nuclear facility. An Iranian Nobel Prize-winner has warned EU and US officials that Iran's nuclear programme is distracting them from addressing the country's human rights abuses. Shirin Ebadi, now living in the UK, has asked the West to rethink its sanctions, saying that rather than curbing Iran's nuclear ambitions, they are affecting the lives of ordinary citizens, many of whom have become "very poor". Long-term sanctions against Iran are likely to be reviewed in the light of current negotiations in Geneva between Iran and the P5+1 (US, Russia, China, the UK, France and Germany). President Obama told NBC News: "The US confirmed some sanctions relief was being offered in return for concrete, verifiable measures. We can provide them some very modest relief [from sanctions], but keeping the sanctions architecture in place." Ebadi, speaking at a Nobel Laureates' conference in Poland on Oct 21, ahead of today's Geneva talks, said she was disappointed with new President Hassan Rouhani's lack of response to human rights abuses in the country, saying that more people had been executed since his election in June than during the same period last year under former President Mahmoud Ahmadinejad. "Unfortunately the world focuses on nuclear energy more than human rights and does not pay attention to the situation of violations of human rights in Iran," she said. "And this is why the human rights conditions are worsening in Iran." She added that religious and ethnic minorities continue to be persecuted. Alireza Miryousefi, spokesman for Iran's UN mission, said his country had entered a "new stage of democracy" under Rouhani, following "free, fair, transparent and democratic" elections. He added that Rouhani has appointed a special assistant on minority affairs Ali Younesi to ensure ethnic and religious minorities are protected. Younesi recently expressed disappointment and concern over the recent executions, saying they had been carried out by "extremists". Earlier this week, a Christian jailed for 10 years was set free after serving three months of his sentence. However, the previous week a group of four Christians lost their own appeals against jail terms for the same charge of attendance of a "house church", labelled an "anti-security organisation". Meanwhile Saeed Abedini, an Iranian-born US citizen and pastor serving eight years in prison for missionary work, has been transferred from Tehran's Evin Prison to Rajai Shahr Prison in nearby Karaj. Reports suggest the conditions at the Karaj prison are very poor and that he has been transferred to a ward in which Iran's most violent prisoners are held. "Going to Karaj is a severe punishment," said a Dutch diplomat in Tehran in 2005. "In Rajaï Shahr, political prisoners have to share cells with dangerous criminals like murderers, rapists and drug addicts who don't hesitate to attack their cell mates. They have nothing to lose: many of them are condemned to death anyway. Murders or unexplained deaths are a regular occurrence." The family found out about the move only on arrival for a weekly visit to Evin – and were then told that Abedini cannot have visitors in Karaj. "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire.

Iranian Christians continue to face arrest, imprisonment [ satanic sharia will remove! ]
Published: July 25, 2013. Eight Christians jailed in Shiraz, two more await sentencing in Tehran. Ebrahim Firouzi, 28, jailed for "promoting Christian Zionism, attempting to launch a Christian website, contact with suspicious foreigners and running online church service". Mohabat News. The steady flow of Iranian Christians facing arrest and imprisonment on spurious charges continues. In Shiraz, famous for its cultural significance to Iranians as the home of Persepolis (the ancient "city of the Persians") and the poet Hafez's tomb, eight Christians were jailed last week (July 16) for "action against national security" and "propaganda against the system". Mohammad Roghangir, Massoud Rezaie, Mehdi Ameruni, Bijan Farokhpour Haghighi, Shahin Lahooti, Suroush Saraie, Eskandar Rezaie and Roxana Forughi were sentenced to between one and six years in prison. They were arrested in October last year – seven of them picked up from the same prayer meeting. Earlier this month near the capital, Tehran, 28-year-old Christian convert Ebrahim Firouzi was charged with "promoting Christian Zionism". Firouzi was arrested in March while at work and released on bail in May. At his trial at the Revolutionary Court in his hometown of Robat Karim, just to the south-west of the capital, he was also charged with "attempting to launch a Christian website, contact with suspicious foreigners and running online church services". He rejected the charges, saying the allegations were fabricated by security authorities and interrogators, reports Mohabat News. The trial continues. Mostafa Bordbar, 27, jailed for membership of "anti-security organisation" and "intent to commit crimes against Iranian national security". Mohabat News. In June, another Christian convert, Mostafa Bordbar, 27, was charged with "illegal gathering and participating in a house church". Bordbar was arrested in December last year during Christmas celebrations with friends. If found guilty, his lawyer Shima Qousheh said he can expect a prison sentence of between two and ten years. Bordbar was arrested for apostasy five years ago in his hometown of Rasht. The charge remains on his record. At the time he was forced to pay substantial sums of money for bail – a recurring theme for many of the Christians brought to trial in Iran. Update (Aug. 6) Mostafa Bordbar has been jailed for 10 years. He was sentenced to five years for membership of an "anti-security organisation" and five years for partaking in "gatherings with intent to commit crimes against Iranian national security". His lawyer, Shima Ghousheh, said she will appeal the verdict. Update (Aug. 20) Ebrahim Firouzi has been jailed for one year, after which he will spend two years in exile in the remote city of Sarbaz, near the Pakistan border in Iran's southeast. "Evangelism activities... are considered to be in opposition to the regime of the Republic Islamic of Iran," read the court's statement. "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
Martyred' Iranian pastor remembered 20 years on [ satanic sharia will remove! ]
Published: January 23, 2014. Memorial services celebrate life of Haik Hovsepian.
Flowers were placed upon Haik Hovsepian's grave during a memorial service in Tehran on Sunday. https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/IR1011.jpg
World Watch Monitor. Memorial services are being held in Tehran, London and California to mark the 20th anniversary of the death of Haik Hovsepian, an Iranian pastor hailed by many Christians as a martyr. Hovsepian vanished on January 19, 1994, three days after his protests helped to secure the release of fellow Iranian pastor Mehdi Dibaj, who had been imprisoned for 10 years and sentenced to death for apostasy. Hovsepian, 49, was found with multiple stab wounds to the chest and later buried in an Islamic cemetery after police claimed they had been unable to identify his body. His family were eventually notified of his death on January 30 and arranged a Christian reburial. His death hit global news headlines around the world due to his prominent role in Iran's Church. The pastor had not only been outspoken in his defence for Dibaj, but also against a perceived lack of religious freedom in Iran in general. In November 1992, he invited the UN's Human Rights Special Representative for Iran, Reynaldo Galindo Pohl, to mediate "true religious freedom" in Iran, based "not on ethnic or religious identity, but on personal conviction". The pastor also refused to sign a document stating that Christians in Iran enjoyed full religious freedom. An ethnic Armenian, Hovespian's first role as pastor came at the age of 17, when he assumed the leadership of a church in Tehran's Majidieh suburb. Following his marriage to Takoosh Ginagosia in 1966, he then pastored Gorgan Church in north Iran. In 1969, the couple were involved in a severe car accident, which claimed the life of their six-month-old son. The couple were also badly injured and doctors feared they might never walk again, but they made a remarkable recovery and, several months later, returned to Gorgan Church, where they served for a further 12 years. They moved to Tehran in 1981, when Hovsepian became superintendent of the Assemblies of God (AOG) Church in Iran. In 1986, he was appointed the Council of Protestant Churches' first chairman. Hovsepian was survived by his wife and their four children, Rebecca, Joseph, Gilbert and Andre, all of whom now live in California. His family are holding a public memorial service on Saturday (January 25) evening at Glendale Presbyterian Church in Glendale, California. A memorial service was held in Tehran on Sunday (January 19) and flowers were placed upon Hovsepian's grave. Meanwhile, the Iranian Church in London plans to hold a celebration in the summer to mark the deaths of Haik Hovsepian and two other pastors killed that year in Iran. Has the situation changed for Christians in Iran in the past 20 years? Hovsepian was one of a number of Christian pastors who disappeared, and was later found dead, in the early '90s. Others included Mehdi Dibaj, the pastor whose freedom Hovsepian had fought to attain (who, six months after his release was abducted and killed), Tateos Mikaelian and Bagher Yusefi. Hovespian's eldest son Joseph, 40, told World Watch Monitor that the number of Christians in Iran has "grown significantly" since his father's death, but that "persecution continues and in some respects has even increased". Mehdi Dibaj, whose freedom Haik Hovsepian had fought to attain, was killed six months after Hovsepian. Open Doors International. An Iranian Christian, whose name is being withheld to protect his security, added that Iran today is a different prospect for Christians than at the time of Hovsepian's death.
He said that Iranian Christians continue to fear persecution, but that the persecution takes a different form. "There has been a change in the approach of the government," he said. "Twenty years ago, the approach was much more brutal: people were killed for becoming Christians, and this would happen inside and outside the country. "Now the approach is to put people under pressure by giving them long prison sentences or heavy fines, and spreading fear. They don't kill them anymore, or at least not often, but what they do is plant fear into people's lives."
Last year, World Watch Monitor reported that, according to the International Campaign for Human Rights in Iran (ICHRI), Christians in Iran faced "systematic persecution and prosecution". The ICHRI report, The Cost of Faith: Persecution of Christian Protestants and Converts in Iran, claimed that, "despite the Iranian government's assertions that it respects the rights of its recognised religious minorities, the Christian community in Iran faces systematic state persecution and discrimination". This view is supported by Mansour Borji, advocacy officer for human rights initiative Article18, who told World Watch Monitor: "Sometimes the phrase 'systematic persecution' is used so loosely that it sounds like a cliché. However, in the case of Iran's persecution of Christians, it fits the criteria."
Borji added: "Arbitrary arrests and imprisonment; severe restrictions on worship services in Farsi language; a ban on the publication of Bibles and Christian literature in Farsi; threats and harassment of evangelical church leaders; and continued attempts to confiscate church properties – these are all pieces in the puzzle. In a nutshell, there is a systematic attempt to deprive churches of membership, literature, leadership training and development, communion with other Christians around the world, and the right to freedom of religion guaranteed by the international covenants of which Iran is a signatory."
Meanwhile, the UN's Special Rapporteur on Human Rights in Iran, Dr. Ahmed Shaheed, noted in September 2012 that more than 300 Christians had been arrested and detained since 2010, while at least 41 were detained for periods ranging from one month to over a year, sometimes without official charges.
Some predicted an upturn in fortunes for Iran's Christians after the installation of Hassan Rouhani as president in August, but, despite the release of a few Christian s from jail, many more are still detained.
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/0260005868.jpg
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/Hovsepians.jpg
The Hovsepian family. The Hovsepian family pictured shortly after they left Iran in 1999. Open Doors International. In 2007, Haik Hovsepian's wife and children founded Hovsepian Ministries, a non-profit organisation which supports Iranian Christians around the world through advocacy, church visits and speaking engagements. His widow Takoosh, who led the family out of Iran five years after her husband's death, is in the throes of writing her first book and also spends a lot of time counselling other widows. "My mother is a living testimony, and one of those whose life speaks for itself," said Joseph Hovsepian. "After Haik's martyrdom she was in the spotlight for millions of Christian and non-Christian Iranians who learnt about Haik's brutal death. She has not neglected to tell her story to the world.
"Her experiences include serving as a pastor's wife in the villages of Iran for 12 years, as well as living and ministering in more modern cities and cultures, such as Tehran. As a result she has been able to connect with a wide range of cultural backgrounds, and to this day she continues to be a voice for persecuted families – in particular, Iranian women." Edward Hovsepian, 64, the eldest of Haik's three younger brothers, who are all pastors, took over as superintendent of Iran's AOG churches after his death. After a visit to London in 2003, he was unable to return to Iran and became head of the Iranian Church in London, where he still works as senior pastor. Haik's daughter Rebecca, 43, told World Watch Monitor the family had clung on to their Christian faith despite her father's death. "As we have experienced the journey with Christ, it has had its ups and downs," she said. "Of course, after the martyrdom, at the very beginning, there was some confusion regarding God being in control of the whole situation; however, since God's goodness never fails, as time passed by, and especially after seeing so many people's faith and zeal for Christ strengthened, we were assured of God's sovereignty. Nothing happened outside of his will." Article18's Mansour Borji said Haik's death was a "modern example of Christ-likeness". "For many church members who experienced those days, his death was a reminder of Christ's sacrificial death and a call for further commitment and faithfulness," he added. [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
"Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
UniusReiOrWarW666IMF
/watch?v=XQSrv7R1Lv0&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ Esiste una casta, una "èlite estrattiva", che sfrutta il serbatoio sociale della povera gente, appropriandosi dell'80% delle loro risorse, per mantenere i propri privilegi e continuare a vivere bene, a discapito dei sacrifici sempre maggiori richiesti al popolo. Ne parla Miguel Angel Jiménez, portavoce di "ASOCIACIÓN DEMOCRACIA REAL YA", costituitasi come scissione di "Democracia Real YA", il Movimento degli Indignados spagnoli. La "Casta Estrattiva" che coltiva i popoli - intervista a Mitoa Edjang Campos
Pubblicato il 01/mag/2013
Intervista a Paolo Gila: la fine del capitalismo e l'inizio del "capitalesimo", ovvero di come attraverso le valute si distruggono le sovranità nazionali, accumulando ricchezze immense attraverso il "trust". /watch?v=4R-OiC8Ln6I&index=48&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
CAPITALESIMO nuovo feudalesimo divora sovranita IL CAPITALESIMO: il nuovo feudalesimo che divora le sovranità nazionali (Paolo Gila) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
UniusReiOrWarW666IMF
http://www.byoblu.com/post/2012/06/14/siamo-colonie.aspx SIAMO COLONIE
Pubblicato 14 giugno 2012 - 18.47 - Da Claudio Messora. La svendita programmata delle sovranità nazionali è iniziata molto tempo fa. Già nei primi anni '90 gli economisti sapevano che la creazione di una moneta comune slegata da una politica fiscale complementare e senza una banca centrale che potesse sopperire all'impossibilità di giocare con i tassi di cambio, innescando una svalutazione competitiva, avrebbe condotto a una crisi la cui unica soluzione contemplava la cessione totale delle prerogative dei popoli, ovvero la loro autonomia e indipendenza rispetto alle politiche macroeconomiche. Un progetto che avrebbe consentito alla Germania di avvantaggiarsi sul piano delle esportazioni verso i paesi meno forti, ai quali non sarebbe rimasta che la diminuzione dei salari per riequilibrare il deficit. Ma anche e soprattutto un progetto che, attraverso la crisi, doveva risolversi con l'imposizione di una unione europea totale sul piano politico, costringendo i cittadini privati di ogni altra possibilità residua a rinunciare all'atto costitutivo più importante che uno Stato conosca: le loro costituzioni nazionali. Quando uno Stato rinuncia alla propria sovranità sulle politiche monetarie, diventa automaticamente una regione, nella migliore delle ipotesi, o peggio: una colonia, con la sola autonomia decisionale residua, rispetto al potere centrale, di stabilire con quale frequenza tagliare le aiuole. Era questo ciò che volevamo, entrando nell'euro? Certamente no. Ma era questo che voleva chi ci ha portato dentro e chi, dopo avere impresso la grande accelerazione che viviamo sulla nostra pelle di questi tempi, sta facendo di tutto per precipitare una crisi che non è economica, ma sommamente politica (in quanto è una precisa volontà politica rinunciare a tutti quei correttivi monetari che privilegerebbero immediatamente il benessere dei popoli rispetto a quello degli istituti di credito). Qualcuno che ancora ieri, in Parlamento, sosteneva incredibilmente che sarebbe tradizione italiana auspicare parziali cessioni di sovranità nazionali, e che del resto sapeva bene che certe crisi servono precisamente a quello.
Ho incontrato per voi l'economista del Levy Economics Institute e dell'Università di Cassino Gennaro Zezza, al Workshop per la democrazia diretta organizzato dal Partito Umanista. La sua storia racconta di come il progetto neomercantile ha prodotto una crisi che a qualcuno conviene non risolvere. LA SVENDITA PROGRAMMATA DELLE SOVRANITA' NAZIONALI. Come il neoliberismo ha prodotto una crisi prevista decenni fa. IL MODELLO NEOLIBERISTA. Ora, a mio avviso, alle origini della crisi che viviamo oggi, c'è una crisi di un modello specifico di capitalismo che, per semplicità, possiamo chiamare "neoliberismo", che si è presentato non come – ovviamente – una dottrina, perché arricchisce alcuni a danno degli altri, ma come un insieme di teorie economiche che suggerivano una strada per un benessere diffuso. E in particolare, a partire dagli anni '80, prima con la Thatcher e poi con Reagan, è iniziato a passare un messaggio che andava nella direzione opposta del messaggio precedente, diciamo, che ha visto nei decenni precedenti crescere quello che chiamavano il welfare state, cioè i sistemi pensionistici e sanitari pubblici diffusi e che ha visto crescere il benessere, perlomeno nella parte occidentale del mondo. C'è stata una reazione a tutto questo, che ha avuto un consenso elettorale, basata sull'idea che si riducono le tasse che sono troppo alte, poi si libereranno più risorse per gli investimenti: gli imprenditori potranno creare nuove imprese, creare occupazione e tutti ne avranno dei benefici. Parallelamente, dopo la crisi degli anni '30, erano state imposte una serie di regole molto stringenti sul sistema bancario, che evitavano le speculazioni, e si sono convinti, i politici come l'elettorato, del fatto che eliminando tutti questi vincoli, le banche avrebbero funzionato meglio, avrebbero distribuito meglio le risorse dei piccoli risparmiatori alle imprese più promettenti e avremmo avuto più benessere. E infine che nel settore pubblico, di fatto gestito a fini elettorali, a fini privati, c'è la corruzione, e quindi c'è uno spreco di risorse quando è il settore pubblico a gestire l'economia, mentre se privatizziamo la logica del profitto motiva di più l'organizzazione e anche qui avremmo avuto un forte aumento di benessere. E questo è quello che poi è accaduto, cioè queste sono state le politiche messe in piedi dai governi prima inglese e poi americano, e poi, in modo più o meno diverso, anche nei paesi europei. Le conseguenze oggi le conosciamo, ed erano ipotizzabili anche da prima. E in particolare la redistribuzione del reddito, sì, ha fatto crescere gli investimenti – abbiamo avuto quella cosiddetta new economy che ha fatto esplodere le aziende legate a internet e così via – ma questa crescita degli investimenti è stata effimera. Sicuramente non ha creato un aumento dell'occupazione e del benessere generalizzato, ma ha concentrato l'aumento del benessere in un piccolo gruppo sociale. L'eliminazione dei controlli sulle banche, invece di portare a una migliore distribuzione del rischio, ha consentito alle banche di adottare dei nuovi modelli di comportamento in cui riuscivano a scaricarsi del rischio di un prestito su soggetti terzi, con comportamenti che erano al limite della frode, quando non erano delle vere e proprie frodi. E quindi ha portato a instabilità finanziaria. E infine la privatizzazione della gestione dei beni pubblici è un qualcosa di discutibile: su questo non so se ci sono degli studi definitivi, che mostrano che il successo che si auspicavano i neoliberisti ci sia stato oppure no, ma mi sembra di vedere che i paesi che per primi hanno adottato queste politiche, per primi hanno iniziato a vedere che gli effetti non erano quelli desiderati.
ALLE ORIGINI DELLA CRISI. Questo sistema neoliberista, che ha avuto e che ha tuttora un forte sostegno politico, è a mio avviso alle origini della crisi. E la crisi è partita, già alla fine degli anni '90, con un aumento progressivo dell'indebitamento delle famiglie americane. Allora perché si indebitavano, le famiglie americane? Per una serie di motivi. Il primo è che, di fatto, il salario medio, il salario di una famiglia media, è rimasto praticamente stabile per un lungo periodo di tempo, mentre il reddito di una piccola parte della popolazione invece aumentava. E quindi aumentavano le disparità di reddito, che sono piuttosto visibili, perché se guardiamo un qualsiasi telefilm americano noi abbiamo un certo modello di vita, che diventa tutto sommato il riferimento al quale ci contrapponiamo. Di conseguenza, la famiglia media cerca di emulare uno stile di vita che gli viene trasmesso, ma ha uno stipendio che in termini reali non aumenta, e quindi non consente questa cosa. Parallelamente sono aumentati una serie di costi, in particolare negli Stati Uniti il costo della sanità e il costo dell'istruzione, che sono costi per beni tutto sommato essenziali, che crescevano, anche questi, più rapidamente, della possibilità data dal reddito. E contemporaneamente la deregolamentazione delle banche ha esteso l'accesso al credito. Quindi c'è chi dice che ci si è indebitati di più perché le banche adesso concedevano con più facilità i prestiti, c'è anche chi dice: no, ma in realtà, siccome le banche avevano poco rischio nel fare prestiti, sono le banche che hanno convinto i risparmiatori a indebitarsi. Quale che sia la verità, probabilmente un misto di entrambe le cose, la conseguenza è un aumento dei debiti privati. In più ci sono stati degli squilibri particolari, squilibri commerciali dove la Cina, per crescere, ha scelto una strategia di bassi costi e di difesa di questi bassi costi tramite il cambio. Su questi effetti possiamo tornare: sono sicuramente presenti ma non sono centrali in quello che voglio raccontare. La crisi del debito americano si è tradotta proprio in un accumulo dei crediti che le banche americane prima e poi le banche europee avevano nei confronti in particolare delle famiglie che compravano casa e a un certo punto questa bolla è esplosa, quindi le banche hanno scoperto che questi che per loro erano dei crediti, degli attivi, erano inesigibili. Hanno iniziato a fallire, e questo ovviamente comporta un crollo dei redditi, un crollo della ricchezza che si è trasmesso anche all'Europa. Le banche europee avevano acquistato a man bassa tutti questi cosiddetti titoli spazzatura dagli Stati Uniti e anche loro sono andate in sofferenza, e hanno chiesto un intervento pubblico. Quindi qui c'è stata una sospensione dell'ideologia del neoliberismo che dice che lo Stato è cattivo e che non dovrebbe intervenire nell'economia, e invece si è chiesto un intervento di salvataggio ai governi, per i sistemi bancari. E ovviamente se un Governo trasferisce risorse, liquidità alle banche, avrà un deficit, a meno che non decida di aumentare le tasse per raccogliere il denaro dei cittadini. Quindi il deficit pubblico è stato generato di fatto da questa crisi. In aggiunta, quando un paese va in crisi, i redditi iniziano a scendere e automaticamente i cittadini pagano meno tasse, perché hanno guadagnato di meno, e anche questo contribuisce ad aumentare il deficit pubblico. Tutto questo è normale purché non si chieda immediatamente di sanare questo deficit, perché come si sana un deficit? O aumentando ancora le tasse per quei cittadini che già hanno un reddito più basso, o tagliando i servizi e quindi riducendo ulteriormente il benessere dei cittadini. A questo punto i mercati finanziari si sono resi conto che c'erano delle opportunità di guadagno dalla crisi europea, per i motivi che vedremo tra pochi minuti, e hanno iniziato un attacco contro i cosiddetti debiti sovrani, cioè i debiti dei governi, che ha fatto aumentare il tasso di interesse, e quindi il costo che i governi devono pagare per ottenere liquidità, aumentando ulteriormente il deficit. E siamo arrivati ad oggi, cioè all'imperativo di ridurre questi deficit con politiche di austerità che, per quello che dicevo prima, causano ulteriore recessione, ulteriore diminuzione dei redditi e quindi un ulteriore aumento dei deficit pubblici. Quindi cioè un cane che si morde la coda. IL SISTEMA MONETARIO. Vediamo di capire anche un po' più nel dettaglio gli aspetti monetari e della gestione dell'euro che ci interessano un po' più da vicino perché uno dei punti centrali su cui oggi dobbiamo ragionare è se quest'euro, e gli accordi che hanno portato all'euro, sono accordi che possono sopravvivere a questa crisi o come dovranno evolvere. Molto rapidamente, ho immaginato che qui il pubblico non sia un pubblico di economisti e che quindi uno debba spiegare almeno gli aspetti fondamentali. Fino al '71 c'era un sistema dei pagamenti basato sull'oro. C'era una convertibilità del dollaro con l'oro e una convertibilità delle altre valute, compresa la lira, con il dollaro, per cui la moneta – le banconote che tutti usiamo – erano basate sulla fiducia che un qualcuno, la Banca Centrale Americana, poteva convertirle nell'oro, con qualcosa che chiunque accetta come pagamento anche per conservare il potere di acquisto nel tempo. Ma dal '71, per una serie di motivi che potremmo discutere ma che non ci interessano adesso, gli Stati Uniti sospesero questa convertibilità, ed è iniziato un periodo in cui la moneta è una moneta fiduciaria. Nel senso che per legge dobbiamo usarla per effettuare pagamenti, per legge il tabaccaio deve accettarla se compra le sigarette, ma nulla ci garantisce che possa essere convertita in un qualcosa di prezioso, se non appunto una legge imposta da un Governo. Di conseguenza il valore di una moneta rispetto a un'altra è diventato qualcosa anche che dipendeva dalla fiducia che le persone hanno in quella particolare valuta piuttosto che un'altra. In questa situazione il tasso di cambio, cioè il prezzo che devo pagare per comprare un'altra valuta, viene determinato automaticamente dalla domanda e dall'offerta di questa valuta, che a sua volta dipende dagli scambi di un paese con l'estero, sia per quanto riguarda le merci, sia per quanto riguarda i titoli. E in una situazione del genere, se un paese è in difficoltà e compra troppo, oppure ha una fuga di capitali, automaticamente la sua moneta si svaluta e quindi le sue merci diventano più convenienti per gli stranieri, gli stranieri le compreranno di più, e tutto torna automaticamente in una situazione sostenibile. E quindi la svalutazione, che forse avete sentito nominare come uno dei peggiori mali possibili, è un'ottima cosa in realtà, perché in un sistema in cui i cambi vengono determinati in questo modo, corregge gli squilibri. Ha due effetti negativi, che oggi vengono molto enfatizzati. Il primo è che la svalutazione rende più caro quello che compriamo all'estero, e quindi può aumentare i prezzi interni. Questo è sicuramente vero, ma quello che abbiamo visto negli ultimi vent'anni è che una svalutazione ha in realtà un qualche effetto sui prezzi, ma è un effetto molto contenuto. Forse è più importante il fatto che se io svaluto, e quindi rendo le mie merci più convenienti, i paesi contro cui svaluto si arrabbiano, perché le loro merci diventano più care, quindi ne vendono di meno, e quindi è considerata una politica aggressiva. E per questo motivo non è, diciamo, sempre auspicabile che venga usata illimitatamente. In Europa questa flessibilità dei cambi non durò molto. Ci furono una serie di accordi, il "serpente monetario" e così via, ma che comunque consentivano queste fluttuazioni e quindi questi riequilibri. L'Italia ha aderito a questi accordi però ha usato regolarmente la svalutazione per risolvere dei suoi problemi che erano quelli di un'inflazione interna troppo alta rispetto ad altri paesi, fino a che non abbiamo deciso di adottare l'euro, di entrare in questi accordi di cambio. E già prima di decidere, fare questa scelta che ci toglieva la possibilità di usare il cambio per affrontare i problemi economici, abbiamo fatto un'altra scelta importante. E cioè: c'è un qualche legame tra la quantità di moneta che mettiamo in circolazione e il cambio di questa moneta con le altre. Potremmo dire in linea generale che se stampiamo troppa moneta, il tasso di cambio di questa moneta con le altre dovrebbe deprezzarsi. Fino all'81 la quantità di moneta che veniva creata in Italia, la quantità di lire, era decisa dalla Banca Centrale ma tutto sommato in accordo con i governi. Quindi potremmo dire che c'era, tra virgolette, sulla politica monetaria, sulle decisioni della Banca Centrale. Nell'81 si decise che questa cosa non era buona. Qualche settimana fa a Roma sentivo Vincenzo Scotti, un ex sottosegretario o forse anche ministro democristiano, che diceva: si decise questo divorzio tra Banca Centrale e Tesoro per togliere il barattolo della marmellata dalle mani dei politici perché, appunto, se un politico vuole spendere a fini elettorali, o quello che sia, e la Banca Centrale gli stampa le banconote per coprire queste spese, il politico lo può fare e, nelle parole di Scotti, questa era la situazione che si era creata. E già lì si decise quindi che la gestione della politica monetaria doveva essere tolta dal controllo democratico del Governo e affidata a dei tecnici, quelli della Banca d'Italia. L'INTEGRAZIONE EUROPEA
Tutto sommato, l'ingresso nell'Euro ha seguito la stessa logica. C'erano ottimi motivi per voler integrare l'Europa dal punto di vista finanziario e anche politico. E all'epoca spero ricorderete che il vero motivo per fare la zona dell'Euro era un motivo politico. La cosa più semplice da fare era un'unica valuta, ma quello non era l'obiettivo vero che avevamo: l'obiettivo vero era diventare tutti europei e così via. Però tutti i passi per arrivare all'obiettivo vero non sono stati fatti. L'unico passo che è stato fatto è stato quello di creare questa moneta unica, ma crearla con un sistema di regole molto specifico. In particolare si decise che la Banca Centrale Europea doveva solo tener conto dei prezzi e non anche di altre cose, come ad esempio la disoccupazione. Negli Stati Uniti la Banca Centrale nei suoi obiettivi di statuto ha sia il controllo dei prezzi sia la lotta alla disoccupazione. Quindi quando l'economia entra in crisi, la Banca Centrale americana ha il mandato di occuparsi del problema e risolverlo, mentre la Banca Centrale Europea non ha questo mandato. In più la Banca Centrale Europea sì, ha una serie di meccanismi di controllo da parte dei paesi membri, ma non è una istituzione rappresentativa nominata tramite il voto dei cittadini.Si sapeva già, all'epoca, che questo sistema avrebbe creato dei problemi, perché i vari paesi europei non erano pronti ad avere una unificazione monetaria e i sistemi che sono stati messi in piedi per ovviare a questi problemi erano troppo deboli (il cosiddetto sistema dei fondi strutturali che dava le liquidità ai paesi, alle regioni più povere). I motivi della crisi erano già chiari nel 1992. Il docente che mi ha formato, Wynne Godley, scrisse "Dobbiamo enfatizzare già dall'inizio che stabilire una singola valuta in Europa porterà alla fine della sovranità delle nazioni che ne fanno parte e al loro potere di avere azione indipendente sui problemi principali, perché il potere di emettere la propria moneta, e quindi di scrivere assegni sulla propria banca centrale, è l'aspetto fondamentale che definisce l'indipendenza nazionale. Se un Paese abbandona o perde questo potere, acquisisce lo stato di una autorità locale o di una colonia. Le autorità locali o le regioni non possono svalutare ma perdono anche il potere di finanziare il loro deficit creando moneta, o tramite altri meccanismi finanziari, e non possono influenzare i tassi di interesse. E siccome le autorità locali non hanno nessuno degli strumenti per una politica macroeconomica, la loro scelta sarà limitata a argomenti di minore importanza, a 'un po' più di scuole lì, un po' meno infrastrutture qui.". Che è esattamente la situazione in cui ci troviamo oggi. Come vedete era chiaro nelle regole di formazione dell'euro, già agli inizi degli anni '90.Quali sono i problemi dell'euro, quindi? I problemi dell'euro sono dati dal fatto che se il tasso dei cambi è fisso, non si può usare per eliminare gli squilibri, come vi ho detto prima. E quindi se una regione sta vendendo più di quanto compra accumula crediti, ma se fa questo c'è una qualche altra regione che sta accumulando dei debiti. Ora, se le regioni sono interne a un paese – pensiamo al mezzogiorno e al centro-nord dell'Italia – e però c'è un sistema fiscale che vale per l'intero paese, automaticamente la regione che cresce di più paga più tasse, la regione che cresce di meno riceve più sussidi, e quindi in qualche modo questo meccanismo viene non dico eliminato, ma perlomeno temperato. Se c'è anche una politica industriale, come c'è stata in Italia fino agli anni '70, che fa investimenti nella regione svantaggiata e le consente di diventare più autonoma e sostenibile, lo squilibrio può essere annullato definitivamente. Ma se manca questo meccanismo, e in Europa questo meccanismo manca, l'accumulazione di crediti da parte di una regione, in questo caso della Germania e degli altri Paesi vicini alla Germania, implica inevitabilmente il debito degli altri, e quindi una crisi. E la Germania ha proprio adottato questa strategia di basarsi – la cosiddetta strategia neomercantilista – sulle proprie vendite all'estero, proprio con i Paesi più deboli dell'area europea, che non avendo più lo strumento della svalutazione, non avevano modo di contrastare questa cosa, se non comprimendo i salari. Cosa che ovviamente non era nelle nostre intenzioni, perché noi siamo entrati nell'euro per aumentare il nostro benessere, non per ridurre i salari dei lavoratori.E poi ci sono stati quei meccanismi di cui ho detto prima, cioè una crisi finanziaria, un aumento dei deficit e così via, e se andiamo a guardare i dati ci accorgiamo che i debiti pubblici e i deficit non erano alti né prima di entrare nell'euro né prima della crisi del 2007. Quindi i deficit pubblici non sono per nulla la causa della nostra crisi. La conseguenza è che non sono quelli a cui dobbiamo guardare per risolvere la crisi.gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
Finalmente M5S: via al nuovo Glass-Steagall Act per la separazione delle banche d'affari da quelle commerciali. Pubblicato 2 luglio 2013. Da Claudio Messora. Oggi tutti i senatori del Movimento 5 Stelle hanno presentato un disegno di legge, che ha come primo firmatario Giuseppe Vacciano, avente ad oggetto una "DELEGA AL GOVERNO PER LA RIFORMA DELL'ORDINAMENTO BANCARIO ATTRAVERSO LA SEPARAZIONE DELLE ATTIVITÀ BANCARIE COMMERCIALI DA QUELLE SPECULATIVE". Si tratta di una misura che vuole spezzare una commistione che era stata già recisa dopo la grande depressione del 1929 attraverso l'introduzione, avvenuta nel 1933 grazie al presidente USA Roosvelt, del Glass-Steagall Act, e che era stata poi reintrodotta, su pressione delle grandi banche d'affari nel 1999, dall'amministrazione Clinton, portando ad una nuova, grande crisi peggiore di quella del secolo scorso. Qui sotto una breve presentazione del disegno di legge, introdotto per il blog da Giuseppe Vacciano. Al link seguente, invece, il testo del disegno di legge appena depositato. " Ciao sono Giuseppe Vacciano, uno degli eletti del Movimento 5 Stelle. Oggi vi parlo di una cosa che sicuramente conoscete molto bene. Già nel 2008, la profonda crisi finanziaria che ha colpito i mercati europei (ma anche quelli di tutto il mondo), partendo ad esempio dalla questione Lehman Brothers, dai mutui subprime, dal fenomeno delle cartolarizzazioni selvagge e quindi dalla crisi che ha portato a una carenza complessiva di liquidità sul mercato mondiale del credito, è stata causata da tanti fattori e ha portato molte conseguenze. Ha portato ad esempio a quello che di fatto è il commissariamento delle democrazie europee da parte della finanza. Ha portato a un'esposizione delle BCE nei confronti delle banche di vari paesi, per poterle salvare. Tuttavia, le hanno salvate non perché fornissero un sussidio fondamentale all'economia reale, ma soltanto perché si sono impegnate sul campo finanziario, investendo i soldi dei risparmiatori e portando a ciò che conosciamo bene. Il nostro caso nazionale ce l'abbiamo, si chiama Monte dei Paschi. Negli ultimi tempi si è avuta però una presa di coscienza, sia a livello sovranazionale (quindi a livello di BCE), sia a livello mondiale. Faccio un esempio, quello degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti e la BCE si sono resi ben conto che questa crisi trova la sua causa specifica, o almeno è tra le più determinanti, nella mancanza di separazione tra le banche commerciali e le banche speculative. La Banca Universale, che noi nel 1993 abbiamo costituito con una persona che conosciamo bene – si chiama Mario Draghi e adesso ce lo ritroviamo alla presidenza della Banca Centrale Europea – è un modello che non prevede una separazione tra il credito commerciale, ovvero il credito alle famiglie, alle imprese, e il credito speculativo, cioè quello rivolto soltanto alla compravendita, alla negoziazione di prodotti finanziari che nulla hanno a che fare con l'economia reale, ma che laddove incontrano degli scogli, dei problemi, la coinvolgono e la distruggono, assorbendo anche il credito che sarebbe normalmente destinato alle famiglie, normalmente destinato alle imprese. Per tutti questi motivi, in questo preciso momento sto andando a consegnare la proposta di legge del Movimento 5 Stelle, di cui sono primo firmatario, riguardante la separazione tra banche commerciali e banche di affari, un argomento del quale la politica discute da tanto tempo – e continua a discutere – ma su cui nessuno sembra realmente intenzionato a fare qualcosa. Io sto andando a presentare il Disegno di Legge, dopodiché spetterà al Presidente del Senato Grasso assegnarlo alla sesta commissione Senato, che è la commissione Finanze di cui faccio parte. Immediatamente dopo, toccherà poi al Presidente della nostra commissione, Marino, calendarizzarlo per la discussione, sperando di trovare il più ampio consenso possibile dato che questo non è un problema del Movimento 5 Stelle, non è un problema di un qualunque partito politico, ma è un problema della nazione intera." http://www.byoblu.com/post/2013/07/02/finalmente-m5s-via-al-nuovo-glass-steagall-act-per-la-separazione-delle-banche-daffari-da-quelle-commerciali.aspx QUESTO SITO è di LORENZO SCAROLA, 3205708054 gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
UniusReiOrWarW666IMF
campagne sono addandonate, aprite le masserie, fate lavorare i carcerati in campagna, ed ai carcerati mettete il braccialetto o il collare elettronico! Pubblicato il 09/ott/2013. GIulia Sarti, deputata M5S, sul Piano Carceri. "La Cancellieri garantisce che l'aministia e l'indulto non riguarderanno reati finanziari. Ma come si fa a fidarsi senza prove? Vi ricordate come finì nel 2006 con l'indulto? Noi non ci fidiamo. E denunceremo tutto, subito, non appena sentiremo odore di salvacondotto!" Non ci fidiamo, vogliamo le prove! Nessun salvacondotto o denunceremo tutto! [ gli utili della sovranità monetaria, appartiene al popolo! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Pubblicato il 09/ott/2013 /watch?v=DUSDI5waG3k
L'indulto non serve per i poveri cristi. A chi serve, allora, adesso? Possiamo sospettare che serva, che ne so, per qualche ex vicepresidente del Csm, indagato per falsa testimonianza a Palermo e il cui reato ricadrebbe sotto l'indulto? Oppure per qualche ex tesoriere di partito nei guai della giutizia e che ovviamente si avvarrebbe dell'indulto e dell'amnistia? O ancora che possa essere merce di scambio per la tenuta e la stabilità del Governo? Dovete essere voi della stampa a farvi queste domande: noi continueremo a porle. Se presentiamo un piano carceri dettagliato ad agosto e non otteniamo nessuna risposta, oltre a pressioni per fare l'indulto e l'amnistia, allora a noi non resta che denunciare cosa c'è dietro: da un lato operazioni immobiliari, speculative, perchè le carceri antiche borboniche sono nei centri cittadini di Milano, di Roma, di Catania e fanno gola agli immobiliaristi, dall'altro lato gli interessi di chi non è mai andato in carcere e non ci vuole andare. Cosa c'entra tutto questo, caro Presidente Napolitano, con la sofferenza dei detenuti che in questo momento sono confinati in quelle stesse carceri? noi crediamo di saperlo. http://www.youtube.com/watch?v=DUSDI5waG3k /watch?v=DUSDI5waG3k&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
UniusReiOrWarW666IMF
le campagne sono addandonate, aprite le masserie, fate lavorare i carcerati in campagna, ed ai carcerati mettete il braccialetto o il collare elettronico! Pubblicato il 09/ott/2013. GIulia Sarti, deputata M5S, sul Piano Carceri. "La Cancellieri garantisce che l'amnistia e l'indulto non riguarderanno reati finanziari. Ma come si fa a fidarsi senza prove? Vi ricordate come finì nel 2006 con l'indulto? Noi non ci fidiamo. E denunceremo tutto, subito, non appena sentiremo odore di salvacondotto!" Non ci fidiamo, vogliamo le prove! Nessun salvacondotto o denunceremo tutto! [ gli utili della sovranità monetaria, appartiene al popolo! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! /watch?v=dJcpf1R3HH8&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- coloro che, scrivevano il Talmud satanico? erano i sacerdoti del tempio di Gerusalemme, erano le stesse persone, che, hanno assemblato la Bibbia, è stato sufficiente corrompere, la Torah, di un solo rigo: "ebrei possono prestare: denarro: ad interesse, ai soli goym!" infatti, israeliani sono goym! CHE, TUTTO IL GENERE UMANO, è STATO CORROTTO, ED è STATO PORTATO A SATANA, per poteri occulti, esoterici, massonici, ecc.. violazione di sovranità monetaria ed evoluzionismo che è satanismo ideologico! e tutto questo, PER avere corrotto, UN SOLO RIGO CORROTTO DELLA TORAH.. OGGI, CHE, TU VAI AL CESSO? PRENDI IL TUO CORANO, ED INCoMINCIA A PULIRTI IL CULO! ti giuro, che, non sarà possibile evitare, lo sterminio del genere umano, diversamente!
Mohammed Badie, Muslim Brotherhood Leader Given Life Sentence. [[ who could say that there is a good Satanism? a idiot, or a hypocrite, of course! so there could never be, a sharia good! Muslims all over the gooders, about, the Koran, it is hypocrisy! they could have a reason, alone, when they say, "and those who condemn the hypocrisy of the Pharisees, we come, to fall down, with evil Koran , if you, too, Pharisees talmud evil come, to fall down, with us!" ]] Mohammed Badie and 36 other supporters of ousted President Morsi sentenced to life on charges of inciting violence. By Elad Benari. 7/6/2014, Muslim Brotherhood leader Mohammed Badie and 36 other supporters of ousted Egyptian President Mohammed Morsi got life sentences Saturday in Cairo, CNN reported. The defendants are accused of inciting violence. An additional 10 defendants sentenced to death in June have had their sentences upheld by Egypt's Grand Mufti, who, by law, must review capital punishment decisions. This is the second sentence handed down to Badie, who was found guilty and sentenced to death in April. He was also given a second death sentence in late June over violence that killed 10 people in Cairo last summer. Since the army ousted Islamist president Mohammed Morsi in July of 2013, hundreds of his supporters and Badie himself have been sentenced to death in speedy mass trials that have sparked international outrage. Since Morsi's ouster, his supporters have staged regular protests calling for his reinstatement, rallies that have often degenerated into street clashes with security forces and civilian opponents. A crackdown on Morsi supporters has left more than 1,400 people dead in street clashes and at least 15,000 jailed. Badie has in the past called for a jihad (holy war) to liberate Jerusalem from Israeli rule. A recently released video of him shows him telling the court that his movement was not against Egypt but only against the Jews. Mohammed Badie, leader dei Fratelli Musulmani Dato Life Sentence. Mohammed Badie e altri 36 sostenitori del deposto presidente Morsi condannato all'ergastolo con l'accusa di incitamento alla violenza. Con Elad Benari. 2014/07/06, il leader dei Fratelli Musulmani Mohammed Badie e altri 36 sostenitori del deposto presidente egiziano Mohammed Morsi ha ottenuto ergastoli Sabato al Cairo, ha riferito la CNN. Gli imputati sono accusati di incitamento alla violenza. Altri 10 imputati condannati a morte nel mese di giugno hanno avuto le loro sentenze confermate dal Gran Mufti d'Egitto, il quale, per legge, deve rivedere le decisioni pena capitale. Questa è la seconda sentenza emessa a Badie, che è stato trovato colpevole e condannato a morte nel mese di aprile. E 'stato anche dato una seconda condanna a morte a fine giugno sulla violenza che ha ucciso 10 persone a Cairo la scorsa estate. Dal momento che l'esercito ha spodestato il presidente islamista Mohammed Morsi, nel luglio del 2013, centinaia di suoi sostenitori e Badie egli stesso sono stati condannati a morte in processi di massa veloci che hanno scatenato l'indignazione internazionale. Dal momento che la cacciata di Morsi, i suoi sostenitori hanno inscenato proteste regolari che richiedono per la sua reintegrazione, manifestazioni che sono spesso degenerate in scontri di piazza con le forze di sicurezza e oppositori civili. Un giro di vite contro i sostenitori Morsi ha lasciato più di 1.400 morti negli scontri di strada e almeno 15.000 incarcerati. Badie ha in passato chiesto una jihad (guerra santa) per liberare Gerusalemme dal dominio israeliano. Un video recentemente rilasciato di lui lo mostra dicendo al giudice che il suo movimento non era contro l'Egitto, ma solo contro gli ebrei.
Naftali Bennett: Restraint Against Rocket Fire is 'Weak'.[ troppo facile, prendere l'artiglieria, e fare un solo cimitero di palestinesi, troppo facile! ] ma, QUALE NAZIONE: USA, UE, OCI, AMNESTY INTERNATIONAL, Russia, Cina, India, ONU, ECC.. HA CONDANNATO LA SHARIA nazi CALIFFATO UMMAH, CHE è IL VERO FONDAMENTO DEL TERRORISMO jihadista, INTERNAZIONALE, CONTRO, TUTTI I DHIMMI? MA, ISLAMICI DIRANNO: "CHI HA CONDANNATO, nazi TALMUD GOYM FMI FEB BCE Spa Gmos, micro-chip?" quindi, chi potrebbe dare loro una colpa, se, il terrorismo di Bush 322 Rothschild è reale contro, i popoli? TUTTE QUESTE COSe, LA VERA PAROLA DI DIO, HOLY JHWH, la Bibbia? le ha condannate! allora, io dico, cosa state aspettando, a chiamare Unius REI? come volete morire tutti, in una guerra mondiale? ] Jewish Home Chairman pushes 'zero tolerance' on rocket fire, slams implication that Negev less important to protect than Tel Aviv. By Tova Dvorin. 7/5/2014, Jewish Home Chairman and Economics Minister Naftali Bennett blasted Israel's "weak" policy toward rocket fire from Gaza on Saturday night, in the wake of escalation of the attacks and a near-miss in Be'er Sheva. "The strategy of 'we will answer quiet with quiet' harms Israel's deterrence and allows Hamas to grow stronger from round to round," Bennett fired. "Restraint in the face of firing on women and children is not powerful. Restraint in the face of the murder of three children is weak." Bennett demanded that defense officials spring into action against the ongoing onslaught of terror. "From Syria to Wadi Ara - when we see residents of Be'er Sheva to begin running into shelters, they expect a powerful response, and interpret our non-action as concern [over being defeated - ed.]," he said. "A million people living next to shelters is the situation right now, and we cannot continue it.". "Israel's residents in the south are not second-class citizens, and we must respond to rocket fire on Be'er Sheva as we would to rocket fire on Tel Aviv," he continued, adding that Israel "should not wait" for that escalation before responding. "I do not accept the statement that there is no way to stop the rocket fire," he affirmed. "The Jewish people has shown a special resilience with every hardship, and the statement should be clear: we will not tolerate missiles on Israeli cities. We have zero tolerance for terrorism. [We have] zero tolerance for incitement from the Palestinian Authority for our blood." Bennett vowed to push this deterrence policy through the government. Bennett's comments surface just hours after similar statements from Transportation Minister Yisrael Katz (Likud), who vowed to push his own plan to crack down on Hamas and launch a new operation in Gaza. "We need to break away from the population in Gaza," Katz said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until their is peace - no fuel, no electricity, no water, no food.""Israel should set a clear goal: to dismantle Hamas of its missile stockpile," he continued. "We should criminalize the Hamas leadership, which is responsible for abduction and murder [of Israelis]." Hamas rocket fire on Israel has increased dramatically over the past week, with at least fifteen rockets fired on Israel in a 12-hour period on Saturday alone. Two of the rockets were fired on Be'er Sheva, although none hit populated areas. Meanwhile, there is no information on a possible ceasefire set to be brokered between Israel and Hamas, via Cairo, as a 48-hour ultimatum to stop the rockets comes to a close. Naftali Bennett: Restraint contro Rocket fuoco è 'debole' ] [ Jewish Home page presidente spinge 'tolleranza zero' su lancio di razzi, sbatte implicazione che Negev meno importante proteggere di Tel Aviv. Con Tova Dvorin. 2014/07/05, ebreo Casa Presidente del Consiglio e Ministro dell'Economia Naftali Bennett maledetta politica di Israele "debole" verso il lancio di razzi da Gaza nella notte di Sabato, in seguito escalation degli attacchi e di un quasi-miss in Be'er Sheva. "La strategia di 'Vi amo tranquillo con la tranquillita' danneggia la deterrenza di Israele e Hamas permette di crescere più forte, di giro in giro," sparato Bennett. "Restraint a fronte di sparare su donne e bambini non è potente. Restraint di fronte l'omicidio di tre bambini è debole." Bennett ha chiesto che, i funzionari della difesa entrare in azione, contro l'assalto continuo di terrore. "Dalla Siria a Wadi Ara - quando vediamo i residenti di Be'er Sheva per iniziare a correre nei rifugi, si aspettano una risposta forte, e interpretano la nostra non-azione, come la preoccupazione [per essere stato sconfitto -. Ndr]," ha detto. "Un milione di persone, che vivono accanto ai rifugi è la situazione in questo momento, e non possiamo continuare a esso.". "I residenti di Israele nel sud non sono cittadini di seconda classe, e noi dobbiamo rispondere al lancio di razzi su Be'er Sheva, come avremmo al lancio di razzi su Tel Aviv", ha continuato, aggiungendo che Israele "non deve aspettare" per quel escalation prima di rispondere. "Io non accetto l'affermazione, che non c'è modo di fermare il lancio di razzi", ha affermato. "Il popolo ebraico ha mostrato, una resistenza speciale con ogni difficoltà, e la dichiarazione deve essere chiaro: non tollereremo missili sulle città israeliane Abbiamo tolleranza zero per il terrorismo [Abbiamo] tolleranza zero, per incitamento da parte dell'Autorità Palestinese per il nostro.. sangue ". Bennett ha promesso di spingere questa politica di deterrenza, attraverso, il governo. Di Bennett commenti superficie poche ore dopo le dichiarazioni simili da ministro dei trasporti Yisrael Katz (Likud), che, ha promesso di spingere il suo piano per reprimere Hamas e lanciare una nuova operazione a Gaza. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza", ha detto Katz. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando la loro è la pace - nessun combustibile, senza elettricità, senza acqua, senza cibo." "Israele dovrebbe fissare un obiettivo chiaro: smantellare Hamas delle sue scorte di missili", ha continuato. "Dovremmo criminalizza, la leadership di Hamas, che è responsabile per il rapimento e l'omicidio [di israeliani]." Hamas il lancio di razzi su Israele è aumentato notevolmente rispetto alla scorsa settimana, con almeno quindici razzi sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato solo. Due razzi sono stati sparati su Be'er Sheva, anche se, nessuno ha colpito aree popolate. Nel frattempo, non ci sono informazioni su un possibile cessate il fuoco impostato per essere mediato, tra Israele e Hamas, via Cairo, come un ultimatum di 48 ore per fermare i razzi si chiude.Naftali Bennett: Restraint Against Rocket Fire is 'Weak'.[ troppo facile, prendere l'artiglieria, e fare un solo cimitero di palestinesi, troppo facile! ] ma, QUALE NAZIONE: USA, UE, OCI, AMNESTY INTERNATIONAL, Russia, Cina, India, ONU, ECC.. HA CONDANNATO LA SHARIA nazi CALIFFATO UMMAH, CHE è IL VERO FONDAMENTO DEL TERRORISMO jihadista, INTERNAZIONALE, CONTRO, TUTTI I DHIMMI? MA, ISLAMICI DIRANNO: "CHI HA CONDANNATO, nazi TALMUD GOYM FMI FEB BCE Spa Gmos, micro-chip?" quindi, chi potrebbe dare loro una colpa, se, il terrorismo di Bush 322 Rothschild è reale contro, i popoli? TUTTE QUESTE COSe, LA VERA PAROLA DI DIO, HOLY JHWH, la Bibbia? le ha condannate! allora, io dico, cosa state aspettando, a chiamare Unius REI? come volete morire tutti, in una guerra mondiale? ] Jewish Home Chairman pushes 'zero tolerance' on rocket fire, slams implication that Negev less important to protect than Tel Aviv. By Tova Dvorin. 7/5/2014, Jewish Home Chairman and Economics Minister Naftali Bennett blasted Israel's "weak" policy toward rocket fire from Gaza on Saturday night, in the wake of escalation of the attacks and a near-miss in Be'er Sheva. "The strategy of 'we will answer quiet with quiet' harms Israel's deterrence and allows Hamas to grow stronger from round to round," Bennett fired. "Restraint in the face of firing on women and children is not powerful. Restraint in the face of the murder of three children is weak." Bennett demanded that defense officials spring into action against the ongoing onslaught of terror. "From Syria to Wadi Ara - when we see residents of Be'er Sheva to begin running into shelters, they expect a powerful response, and interpret our non-action as concern [over being defeated - ed.]," he said. "A million people living next to shelters is the situation right now, and we cannot continue it.". "Israel's residents in the south are not second-class citizens, and we must respond to rocket fire on Be'er Sheva as we would to rocket fire on Tel Aviv," he continued, adding that Israel "should not wait" for that escalation before responding. "I do not accept the statement that there is no way to stop the rocket fire," he affirmed. "The Jewish people has shown a special resilience with every hardship, and the statement should be clear: we will not tolerate missiles on Israeli cities. We have zero tolerance for terrorism. [We have] zero tolerance for incitement from the Palestinian Authority for our blood." Bennett vowed to push this deterrence policy through the government. Bennett's comments surface just hours after similar statements from Transportation Minister Yisrael Katz (Likud), who vowed to push his own plan to crack down on Hamas and launch a new operation in Gaza. "We need to break away from the population in Gaza," Katz said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until their is peace - no fuel, no electricity, no water, no food.""Israel should set a clear goal: to dismantle Hamas of its missile stockpile," he continued. "We should criminalize the Hamas leadership, which is responsible for abduction and murder [of Israelis]." Hamas rocket fire on Israel has increased dramatically over the past week, with at least fifteen rockets fired
on Israel in a 12-hour period on Saturday alone. Two of the rockets were fired on Be'er Sheva, although none hit populated areas. Meanwhile, there is no information on a possible ceasefire set to be brokered between Israel and Hamas, via Cairo, as a 48-hour ultimatum to stop the rockets comes to a close. Naftali Bennett: Restraint contro Rocket fuoco è 'debole' ] [ Jewish Home page presidente spinge 'tolleranza zero' su lancio di razzi, sbatte implicazione che Negev meno importante proteggere di Tel Aviv. Con Tova Dvorin. 2014/07/05, ebreo Casa Presidente del Consiglio e Ministro dell'Economia Naftali Bennett maledetta politica di Israele "debole" verso il lancio di razzi da Gaza nella notte di Sabato, in seguito escalation degli attacchi e di un quasi-miss in Be'er Sheva. "La strategia di 'Vi amo tranquillo con la tranquillita' danneggia la deterrenza di Israele e Hamas permette di crescere più forte, di giro in giro," sparato Bennett. "Restraint a fronte di sparare su donne e bambini non è potente. Restraint di fronte l'omicidio di tre bambini è debole." Bennett ha chiesto che, i funzionari della difesa entrare in azione, contro l'assalto continuo di terrore. "Dalla Siria a Wadi Ara - quando vediamo i residenti di Be'er Sheva per iniziare a correre nei rifugi, si aspettano una risposta forte, e interpretano la nostra non-azione, come la preoccupazione [per essere stato sconfitto -. Ndr]," ha detto. "Un milione di persone, che vivono accanto ai rifugi è la situazione in questo momento, e non possiamo continuare a esso.". "I residenti di Israele nel sud non sono cittadini di seconda classe, e noi dobbiamo rispondere al lancio di razzi su Be'er Sheva, come avremmo al lancio di razzi su Tel Aviv", ha continuato, aggiungendo che Israele "non deve aspettare" per quel escalation prima di rispondere. "Io non accetto l'affermazione, che non c'è modo di fermare il lancio di razzi", ha affermato. "Il popolo ebraico ha mostrato, una resistenza speciale con ogni difficoltà, e la dichiarazione deve essere chiaro: non tollereremo missili sulle città israeliane Abbiamo tolleranza zero per il terrorismo [Abbiamo] tolleranza zero, per incitamento da parte dell'Autorità Palestinese per il nostro.. sangue ". Bennett ha promesso di spingere questa politica di deterrenza, attraverso, il governo. Di Bennett commenti superficie poche ore dopo le dichiarazioni simili da ministro dei trasporti Yisrael Katz (Likud), che, ha promesso di spingere il suo piano per reprimere Hamas e lanciare una nuova operazione a Gaza. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza", ha detto Katz. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando la loro è la pace - nessun combustibile, senza elettricità, senza acqua, senza cibo." "Israele dovrebbe fissare un obiettivo chiaro: smantellare Hamas delle sue scorte di missili", ha continuato. "Dovremmo criminalizza, la leadership di Hamas, che è responsabile per il rapimento e l'omicidio [di israeliani]." Hamas il lancio di razzi su Israele è aumentato notevolmente rispetto alla scorsa settimana, con almeno quindici razzi sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato solo. Due razzi sono stati sparati su Be'er Sheva, anche se, nessuno ha colpito aree popolate. Nel frattempo, non ci sono informazioni su un possibile cessate il fuoco impostato per essere mediato, tra Israele e Hamas, via Cairo, come un ultimatum di 48 ore per fermare i razzi si chiude.
Mahmoud Abbas Pleads with Hamas to Stop Rocket Fire. [ I feel sorry for this guy Mahmoud Abbas, he has no power over the fate of his life, though, if, I will deport all Palestinians, in Syria, or if I burn, all the ARAB LEAGUE with nuclear weapons, this will depend only from SAUDI ARABIA! mi dispiace per questo ragazzo di Mahmoud Abbas, lui non ha nessun potere sul destino della sua vita, se, io deportare, tutti i palestinesi, in Siria, o se, io carbonizzare, tutta la LEGA ARABA con armi nucleari, questo dipenderà, soltanto dalla ARABIA SAUDITA! ] Mahmoud Abbas asks Khaled Meshaal 'not to give Israel an excuse' to launch a Gaza op.; Meshaal holds out for PA to end wage disputes. By Yedidia Ben-Or. 7/6/2014, Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas spoke to the chairman of the Hamas political bureau, Khaled Meshaal, on Sunday, and asked him to calm the situation in Gaza. Abbas asked Meshaal to avoid escalation of the situation, which would give Israel an excuse to launch an operation in Gaza. Meshaal reportedly told Abbas that he would not act to stop the rocket fire unless the PA met its financial obligations to Hamas, including paying the overdue salaries of several Hamas officials. The PA is currently embroiled in a conflict over wages with Hamas; some 40,000 Hamas employees are not being paid backlogged wages by the newly established unity government, even while the PA's 70,000 employees in Gaza continue to be paid. Abbas's plea surfaces after Hamas has been ignoring the IDF's ultimatum, which on Thursday called to stop the rocket fire within 48 hours or face war. At least fifteen rockets were fired on Israel in a 12-hour period on Saturday, including two at Be'er Sheva; the IAF retaliated with targeted airstrikes. Several ministers and MKs have called for Israel to retake or attack Gaza and institute a "zero tolerance" policy against terrorism over the weekend. Mahmoud Abbas si dichiara con Hamas per fermare il lancio di razzi. Mahmoud Abbas chiede Khaled Meshaal 'di non dare a Israele un pretesto' per lanciare un op Gaza.; Meshaal tiene fuori per PA alla fine controversie salariali. Con Yedidia Ben-Or. 2014/07/06, Autorità Palestinese (PA) Presidente Mahmoud Abbas ha parlato al presidente dell'ufficio politico di Hamas, Khaled Meshaal, di Domenica, e gli ha chiesto di calmare la situazione a Gaza. Abbas ha chiesto Meshaal per evitare un'escalation della situazione, che darebbe Israele un pretesto per lanciare un'operazione a Gaza. Meshaal riferito ha detto Abbas che non avrebbe agire per fermare il lancio di razzi a meno che la PA ha incontrato i suoi obblighi finanziari nei confronti di Hamas, compreso il pagamento degli stipendi arretrati dei vari funzionari di Hamas. La PA è attualmente coinvolto in un conflitto salari con Hamas; circa 40.000 dipendenti Hamas non vengono pagati gli stipendi rimasti indietro da parte del governo di unità di nuova costituzione, anche mentre la PA 70.000 dipendenti a Gaza continuano ad essere pagati. L'appello di Abbas superfici dopo che Hamas ha ignorato l'ultimatum del IDF, che il Giovedì chiamato per fermare il lancio di razzi entro 48 ore o la guerra faccia.
Almeno quindici razzi sono stati sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato, di cui due a Be'er Sheva; la IAF vendicò con attacchi aerei mirati.
Diversi ministri e Parlamentari hanno chiesto a Israele di riprendere o attaccare Gaza e istituire una politica di "tolleranza zero" contro il terrorismo durante il fine settimana.
nessun carnefice, dittatore, tiranno, che, calpesta il popolo sovrano, costituzionalmente ed elettivamente formato, può giudicare qualcuno, perché, è lui il criminale, che, deve essere giudicato: QUESTO è UN ATTO DI GUERRA, CONTRO LA SOVRANITà DEL REGNO DI DIO, CHE IO RAPPRESENTO! ] è come se, I satinisti Rothschild 322 Bush, volessero processare il Regno di Dio! la loro giurisdizione, non sarà mai riconosciuta, infatti, loro sono il sistema massonico Merkel Bildenberg, loro sono I poteri occulti ed esoterici satanici, a tanto, sono giunti, avendo rinnegato Dio, il Creatore di Genesi! LaVey Darwin Talmud, sono il loro vero sacerdote! [ L'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro il consigliere di Putin. Il Servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) ha aperto un procedimento penale contro il consigliere del Presidente russo Vladimir Putin, Sergei Glazjev. Il procedimento è aperto secondo l'articolo sui "bandi pubblici per scatenare un conflitto militare", recita la dichiarazione del capo della SBU Valentin Nalivajchenko. Secondo lui, l'Ucraina considera Glazjev responsabile della pianificazione "delle operazioni militari, l'assistenza ai terroristi e la pianificazione di operazioni per informazione speciali."
Kiev annuncia di aver preso il pieno controllo di Slavyansk e Kramatorsk. Le forze militari ucraine hanno ottenuto il pieno controllo sulle città di Slavyansk e Kramatorsk. E' stato riportato dall'ufficio stampa del Centro antiterrorismo dell'Ucraina. "In queste località, come indicato dal presidente dell'Ucraina, sono iniziati i lavori per riparare le infrastrutture ed è stata ripresa la fornitura dei generi alimentari, acqua potabile ed altre forme di assistenza umanitaria per gli abitanti locali," - si legge nel comunicato.
In precedenza il ministero dell'Interno dell'Ucraina aveva riferito che sarebbe stata avviata un'indagine interna su ogni poliziotto di Slavyansk. Il dicastero ha chiarito che nel corso dell'inchiesta verrà accertato se gli agenti di polizia siano stati fedeli o meno al "giuramento al popolo ucraino".
quando, i terroristi sharia, assassini seriali "fratelli musulmani", furono dichiarati fuorilegge, in Egitto, poi, erdo-cane, erdo-caz**o, Erdocan, disse: "noi siamo stati traditi!" noi la galassia jihadista? noi chi? in Siria, noi abbiamo visto la testa ARABIA SAUDITA, di questo serpente velenoso, che, con le SUE spire, gira intorno, ad Israele, e per tutto il genere umano, per soffocare gli uni e l'altro!
forse, sono 300.000 quelli rifugiati in Russia, quindi, noi siamo ad una vera: tragedia umanitaria, tutto per la felicità della NATO, che, come, il FMI Spa, appartiene agli interessi dei Rothschild, e dei 322 satanisti LaVey Bush Kerry! ]
32.000 evacuati dall'Ucraina dell'est dall'inizio dell'operazione speciale. Gli assistenti sociali e gli attivisti delle ONG dall'inizio dell'operazione speciale hanno portato fuori dalle regioni di Donetsk e Lugansk 32.000 persone, tra le quali più di 12.000 bambini, secondo le ultime informazioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale e della Difesa, diffuse sabato. Tutte queste persone si sono stabilite nelle regioni sicure dell'Ucraina, e a loro stati concessi alloggi temporanei.
QUESTO è IL VERO LAVORO SPORCO, DEI SERVIZI SEGRETI DI OCI ONU SHARIA ERDOGAN, è LUI L'IMPERIALISMO JIHADISTA, INFATTI, QUANDO, I SUOI TERRORISTI: "FRATELLI MUSULMANI, FURONO RIMOSSI IN EGITTO, LUI GRIDò: "SIAMO STATI TRADITI!" Quindi, le vittime sono quasi sicuramente dei cristiani! ]
In Kenya ribelli islamici armati uccidono 13 persone. Almeno 13 persone sono rimaste uccise in due attacchi da parte dei ribelli nella parte orientale del Kenya. E' stato riferito dai rappresentanti della Croce Rossa. Uomini armati hanno aperto il fuoco in un centro commerciale nel distretto di Lamu, così come nella zona di Gamba.
Il mese scorso a Lamu i membri del gruppo fondamentalista islamico Al Shabab avevano aperto il fuoco sui passanti, dato fuoco a tre alberghi e a un distributore di benzina: nell'occasione persero la vita 48 persone.
L'opposizione siriana chiede aiuto, nella lotta contro gli estremisti. QUINDI FINALMENTE LUI PUò FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE INSIEME AD ASSAD! Il comandante della forza dell'opposizione dell'Esercito siriano libero, il generale Abdullah al-Bashir ha dichiarato che ha bisogno di aiuti stranieri supplementari per poter attaccare gli estremisti.
Ha spiegato che i combattenti del gruppo estremista "Stato Islamico" in Siria invadono sistematicamente il territorio precedentemente controllato dall'Esercito Siriano Libero e da altri gruppi. A questo proposito, il generale ha esortato gli Stati Uniti e gli altri Paesi al sostegno dell'opposizione siriana moderata, e ad adottare rapidamente la decisione di inviargli armi e munizioni.
Cathleen Mary Pope Francis would like Putin to review @0:20. To see if Putin can figure out who the boss is on this planet. Hillary Clinton is too busy doing autographs for Hard Choices. [answer ] Putin on Hillary Clinton ] [ the head of our planet is Satan Bush Rothschild 322,. and this is something that I have decided to change!
Hillary Clinton is too busy doing the "lick" in all this, is not for her: Hard Choices. I do not have a problem of antipathy against any politician, but I do not know if at his age, you can radically change its way bad, of doing politics! I say that she can! she can still be my friend, I'm not opposed to the rise of any authority political, mine is only a moral position! il capo del nostro pianeta è: Satana Bush 322 Rothschild.. e questo è qualcosa, che io ho deciso di cambiare! /watch?v=TOjGKZCiuOw&feature=gp-n-y
Hillary Clinton is too busy doing il "lecchino" in tutto questo, for Hard Choices. io non ho un problema di antipatia contro nessun politico, ma, non so, se alla sua età, lei può cambiare radicalmente il suo modo di fare politica! io dico che lei può, lei può essere ancora il mio amico, io non mi oppongo alla ascesa di nessun politico, la mia è soltanto una posizione morale!
Russia, Lavrov chiede una task force di contatto per l'Ucraina. In una telefonata con i capi della diplomazia di Francia e Germania Laurent Fabius e Frank-Walter Steinmeier, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha invocato la rapida convocazione di una task force di contatto per l'Ucraina per concordare un cessate il fuoco. Questo argomento è trattato nella pagina Facebook del ministero degli Esteri russo. Questo compito acquista ancor più attualità a seguito dell'escalation delle operazioni militari delle autorità ucraine," - rileva la diplomazia russa. Mosca è preoccupata dalle numerose vittime tra la popolazione civile e dalla distruzione delle infrastrutture. Inoltre il ministero degli Esteri russo ha osservato che i combattimenti sono accompagnati da bombardamenti nel territorio russo e creano ostacoli per i rifugiati che cercano di lasciare le zone di guerra.
Kiev: la polizia ha aperto un fascicolo per l'attacco al giornale "Vesti" 9:19
La Francia ha promesso di adempiere ai suoi obblighi sul "Mistral" 8:41
Il Ministero della Difesa russo aprirà un ufficio negli Stati Uniti 8:03
lorenzojhwh uniusrei
in effetti, il sistema massonico, Rothschild, Albert Pike, Mazzini, Garibaldi, corruzione dei generali Borbonici, stragi, saccheggi rapine, stupro di identità locali, genocidi, è riuscito, a fare l'unità della Italia, tuttavia, non è questa Italia, qualcosa, che, ha mai potuto funzionare bene! anche questa Europa, DI ANTICRISTI, che, ha rinnegato le radici cristiane (come, patrimonio della laicità, come, ha detto, l'antifascista filosofo ateo Benedetto Croce), è qualcosa, che, non potrà mai funzionare bene! Poi, potete anche scrivere i libri di storia, con dentro, tutte le vostre bugie, ma, questa è la verità, voi avete assassinato la Verità, e tutti i libri di storia, dovrebbero essere sottoposti a revisionismo storico, delle FOIBE, del Carso: Istria, Fiume, Gorizia, non si è potuto parlare per 50 anni (Rothschild fece punire, da Tito 200.000 italiani, perché a prezzo della loro vita, salvarono da Hitler 200.000 ebrei che, fuggivano dai balcani), quindi, è scomparsa la felicità, perché, voi bildenberg Rothschild, la usurocrazia, della truffa monetaria, voi siete il peggiore regime, della storia del genere umano, camuffato da democrazia! MA, LA STRADA DEL REGNO DI DIO ,è ANDATA PERDUTA PER VOI, E QUESTO è L'UNICO MOTIVO, PER CUI: 1. VOI AVETE LA RELIGIONE DELLA EVOLUZIONE; 2. VOI NEGATE IL REGNO DI DIO, CHE, è L'UNICA SPIEGAZIONE RAZIONALE A TUTTO! INFATTI, VOI SIETE LE ANIME DEL DEMONIO!
Turcinov: punto di svolta nelle operazioni speciali. Il Presidente della Verkhovna Rada ucraina, Oleksandr Turčinov, ha definito "un punto di svolta" l'operazione di oggi per ripristinare il controllo sulle forze di sicurezza di Slavyansk. "Oggi è un punto di svolta nella lotta contro il terrorismo nella parte orientale del nostro paese. I separatisti hanno cercato di trasformare Slavyansk in un simbolo della lotta contro la nostra Patria, ma proprio questa città diventerà un simbolo della vittoria dell'Ucraina indipendente e unita su mercenari e terroristi russi", ha detto.
lorenzojhwh uniusrei
my JHWH holy -- tu lo sai quando è stato difficile, ordinare, organizzare, RIVISITARE, tutti i miei canali! MA, QUESTO è IL MIO: ULTIMO CANALE! io non ho, altri canali, a cui: io posso accedere, DI due canali, io ho perso la possibilità di accedere! ORA, quindi, TU DEVI Mantenere, IL TUO PATTO CON ME! non dico questo per te, ma, perché, il terrore possa percorrere tutta la casa di satana! [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
lorenzoJHWH UniusREI
http://www.youtube.com/profile_redirector/110816671768601139756
Pedophile Muhammad idol moon Gabriel Light
/watch?v=8pdeoXH3GAc you SCOLDING, the Holy Spirit, Muslim murderess. You can be the Muslim happy next to me, but I can not be a Christian, next to you! You are an abomination to the Kingdom of God. thou art an exterminator of people,. in fact, where today 50 nations of the ARAB LEAGUE? Yesterday there were 50 Christian peoples! Now, the Wrath of God rests against you murderess liar! You are no human rights, no freedom of religion, a true Nazi protected by Satanists Bildenber IMF SPa GGmos USA UN, not me!
tu puoi essere musulmano affianco a me, ma, io non posso essere cristiano, affianco a te! tu sei un abominio per il Regno di Dio. tu sei uno sterminatore di popoli.. infatti, dove oggi c'è 50 nazioni della LEGA ARABA? ieri c'erano 50 popoli cristiani! ora, l'Ira di Dio riposa, contro di te assassino bugiardo! tu sei senza diritti umani, senza libertà di religione, un vero nazista protetto dai satanisti USA ONU, non io!
lorenzoJHWH UniusREI
IL PROBLEMA NON è QUELLO, CHE, TTERRORISTI PALESTINESI DEVONO ESSERE RILASCIATI O MENO, MA, è QUELLO CHE, STANTE LA SHARIA, NAZI, JIHAD, SHARIA UMMA CALIFFTO AL-QUAEDA IN TUTTO IL MONDO.. PER DHIMMI MARTIRI MORTI.. CHE è UN PROGETTO DI GENOCIDIO, CONTRO, TUTTO IL GENERE UMANO, DELLA LEGA ARABA.. POI, L'UNICA COSA DA FARE è DEPORTARE TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA, IMMEDIATAMENTE!
Bennett urges Israeli Arabs to oppose prisoner release.
Jewish Home party leader says controversial move would be a blow to community's demand for equal rights. By Stuart Winer and Marissa Newman April 13, 2014, 11:21 am 7. Economics Minister Naftali Bennett arrives at a weekly cabinet meeting in Jerusalem. April 06, 2014. The head of the nationalist religious Jewish Home party made an unlikely appeal to Israel's Arab community Sunday to join him in opposing the release of Israeli Arab prisoners as part of a deal to extend peace talks with the Palestinians.
In a poorly written Arabic-language statement posted to his Facebook page, Economy Minister Naftali Bennett, who has threatened to leave the government if a release goes through, said the move would turn Israel's Arabs into second-class citizens, a charge often leveled by members of the community against Israeli officials.
Bennett wrote that the community would be the first to suffer from the proposed release, which he called an example of Palestinian Authority President Mahmoud Abbas meddling in the internal affairs of Israel.
"The release of Israeli Arabs actually makes you into second-class citizens," he wrote. "A deal like this drops your demands for full equal rights and justice."
CAbbas is coming along and changing this sector of the public, de facto, into fifth columnists," Bennett charged.
One element of a proposed deal shaping up would see Israel release a number of Israeli-Arab prisoners serving time for terror-related offenses, as well as Palestinian inmates, in exchange for the extension of peace talks which are due to come to an end and the possible release of American-Israeli spy Jonathan Pollard, who is serving a life sentence in the US.
Bennett and his hawkish party have come out against the deal, threatening to bolt the government if it goes forward.
Foreign Minister Avigdor Liberman dismissed Bennett's threats in comments published Sunday, saying he did not believe he would go through with the threat to leave the coalition.
A senior minister was quoted by the Yedioth Ahronoth daily saying the Jewish Home party, and in particular its leader, would not be missed. "If Bennett pulls out, no one will object to the development and no one will cry," the unnamed minister said.
The source claimed that Bennett only made his threat to bolt the government because he believes that the prisoner release deal won't actually go ahead. However, he said, Bennett has been deliberately kept in the dark about behind-the-scenes machinations to prevent him leaking any details.
The minister said Israel and the Palestinians will hammer out an agreement on the prisoners after the week-long Passover holiday that begins on Monday night.
Read more: Bennett urges Israeli Arabs to oppose prisoner release | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/bennett-urges-israeli-arabs-to-oppose-prisoner-release/#ixzz2ymcip4Np
questo sito appartiene a lorenzo scarola, 3205708054, voi lasciate che, i demoni vengano a me, e non lo impedite loro, perché, a loro appartiene l'abisso dell'inferno! Parlamento Europeo non ha reale autorità, perché, è sottomesso alla Commissione! sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!