RUSSIA ama ISRAELE

my ISRAEL [ piccolina mia! ] il NUOVO ORDINE MONDIALE è un escremento così grosso: che, se anche chiudi gli occhi quando spari? tu LO COLPIRAI COMUNQUE!

my ISRAEL [ piccolina mia! COME COSA IO HO VOLUTO DIRE? ] IL TERRORE DEL 666 SPA TALMUD OGGI? SI RIVELA ATTRAVERSO IL TERRORE DEL CORANO! QUESTO è IL NUOVO ORDINE MONDIALE!

my ISRAEL [ piccolina mia! PERCHé IO SONO CONVINTO DIVINCERE AL 90%? ] [ perché nessuno di loro è pronto a morire! certo, è vero che non credono in Dio Holy JHWH, ma, all'inferno? cazzo se ci credono!

KING SALMAN SAUDI ARABIA sharia ] TRA UN MESE ISIS sharia: E LA TUA GALASSIA JIHADISTA sharia, VERRà SCONFITTA: in Siria! POI, ASSAD FARà IL CENSIMENTO della sua gente: per chiamarli a votare, E lui NOTERà CHE LA POPOLAZIONE SIRIANA NON ESISTE PIù, PERCHé è STATA mangiata, fuggita, uccisa, e quindi SOSTITUITA DAI TUOI TERRORISTI: INTERNAZIONALE ISLAMICA TURCO SALAFITA Erdogan.. OK! POI, TU, FRANCIA GERMANIA, LEGA ARABA, ECC.. VOI VI DOVRETE RIPRENDERE TUTTA LA vostra: GENTE di cannibali pieni di malattie: tutti devono tornare INDIETRO! ma, questo è il mio consiglio per te: la UNICA TUA SPERANZA è RIUSCIRE A fare DICHIARARE GUERRA ALLA RUSSIA ED ALLA CINA: entro 30 giorni, OPPURE, SE NON CI RIESCI, TU PUOI SEMPRE ARRENDERti A ME!









NON SI PUò DIRE CHE IN SIRIA TUTTI I TERRORISTI MERCENARI DI TURCHIA GIORDANIA E ARABIA SAUDITA, ECC. ECC.. , LORO ABBIANO TUTTI VOGLIA DI MORIRE! ] LA LEGA ARABA DEVE FARE CESSARE OGGI STESSO IL SUO DELIRIO PARANOICO NAZISTA SHARIA [ TEL AVIV, 26 OTT - Un israeliano è stato accoltellato in modo grave nei pressi di Kyriat Arba, insediamento ebraico in Cisgiordania. L'assalitore, secondo il portavoce militare, è stato ucciso dalla reazione delle forze di sicurezza.
NON SI PUò DIRE CHE IN SIRIA TUTTI I TERRORISTI MERCENARI DI TURCHIA GIORDANIA E ARABIA SAUDITA, ECC. ECC.. , LORO ABBIANO TUTTI VOGLIA DI MORIRE! ] LA LEGA ARABA DEVE FARE CESSARE OGGI STESSO IL SUO DELIRIO PARANOICO NAZISTA SHARIA [ BEIRUT, 26 OTT - Circa 130mila civili siriani: CANNIBALI SALAFITI WAHHABITI, INSEDIATI NELLE CASE DEI CRISTIANI E SCIITI: DI CUI HANNO FATTO IL GENOCIDIO, sono in fuga dall'offensiva aerea e di terra in corso da parte della Russia, dell'Iran e delle forze governative siriane nelle regioni centro-settentrionali di Hama, Idlib e Aleppo. Lo afferma una piattaforma di 47 organizzazioni non governative internazionali basate al confine tra Siria e Turchia.
non è un dovere accogliere i migranti musulmani che la sharia saudita può trasformare in potenziali terroristi: violatori di tutti i diritti umani! Soltanto per questo motivo: i musulmani devono tutti essere respinti! ] [ BRUXELLES, 26 OTT - "Il ricollocamento dei rifugiati in tutti gli stati membri è un dovere, ma perché questo sia possibile infrastrutture di accoglienza devono essere messe in piedi dove ci sono gli hotspot": lo ha detto l'Alto commissario Onu ai rifugiati Antonio Guterres al termine del minivertice sulla Rotta balcanica.
NELLA LEGA ARABA: GLI ASSASSINI NAZISTI DI MAOMETTO SHARIA, STANNO STERMINANDO LE MINORANZE, E VERSO QUELLE MINORANZE, NOI NON POSSIAMO CHIUDERE IL CUORE, ED I CONFINI! MA, I MUSULMANI LORO SE LI DEVONO RIPRENDERE TUTTI! E QUESTA PER NOI è UNA QUESTIONE DI VITA O DI MORTE! DATO CHE ONU, SPA, NWO USA UE, BILDENBERG, ROTHSCHILD. AMNESTY PENSANO SOLTANTO A ROVINARE ISRAELE è HANNO FATTO DELLA SHARIA, LA NUOVA FRONTIERA DEI DIRITTI UMANI! "Non rientra nel mio stipendio dare consigli agli altri" leader, ma "il primo dei miei suggerimenti è, se la Grecia non è in grado di difendere le sue frontiere, di andare là a difenderle noi. L'ho già detto molte volte, ma nessuno ci ha ascoltato". Così il premier ungherese Viktor Orban al minisummit sulla rotta balcanica.
===================
YOUTUBE 666 CIA 322 NWO SPA FMI ] [ SONO 9 (NOVE) LE ISCRIZIONI CHE IO HO FATTO AI MIEI STESSI CANALI. DA https://www.youtube.com/user/MercyChristLord come io riesco a vedere.. e non so voi se le riuscite a vedere, perché questo internet è tutto una trappola di truffa nel nuovo ordine mondiale. E QUESTO è IMPOSSIBILE: che io abbia dimenticato di iscrivermi a 9 miei canali! ] se volete rubare la marmellata? imparate a farlo meglio! e NON STO PARLANDO DEL DENARO DELLA PUBBLICITà, CHE NON MI AVETE PIù SPEDITO da luglio! TENETEVELO pure, PER COMPRARVI LE MEDICINE!
========
perché la MERKEL anticristo Tr0ika, non si preoccupa della condizioni umane del 50%, dei disoccupati che ITALIA e GRECIA? Dato che lei dice: "noi siamo l'Europa della truffa Rothschild Spa BILDENBER?" QUESTI CRIMINALI CI STANNO VELOCEMENTE PORTANDO ALLA GUERRA CIVILE! ] BRUXELLES, 26 OTT - "Questo è un test per l'Europa, oggi abbiamo fatto la posa della prima pietra dell'edificio, ora dobbiamo fare ulteriori passi in avanti": così la cancelliera Angela Merkel al termine del summit sui Balcani. "Certo è solo un contributo e non la soluzione del problema migratorio", ma almeno garantisce che i rifugiati abbiano "condizioni umane", ha aggiunto.
==========
sedizione e alto tradimento ] islamici nazisti: senza diritti umani, senza reciprocità, fanno un colossale assembramento: e si inginocchiano tutti, verso un idolo MECCA CABA Allah meteorite, quindi giurano fedeltà a questo nazista di Entità demoniaca Arabia SAUDITA l'assassino nazista: maniaco religioso di un assassino seriale: dove essere qualsiasi cosa, al di fuori di essere un salafita wahhabita di terrorista, viene punito con la pena di morte! ] SUBITO [ gli assembramenti di musulmani devono essere impediti, e le moschee devono tutte essere murate, in attesa dello stato laico e della libertà di religione in tutta la LEGA ARABA
NWO 322 SPA 666 ] [ ai vostri morti all'inferno: come disperati morti voi vi andrete ad aggiungere. QUì c'è qualcuno che appartiene a ISRAELE, che lui sa tutto quello che io ho voluto dire; e che si sta convincendo, che potrebbe essere indispensabile di mettere a morte i traditori in USA!
====================
non mi risulta che in KOSOVO siano sopravvissuti dei cristiani ai pogrom di: NATO ed Erdogan Sharia Califfato ONU: la internazionale islamica! ] DOPOTUTTO ERDOGAN HA DETTO CHE ALMENO 8 NAZIONI APPARTENGONO ALLA TURCHIA! QUINDI QUESTO è VERO: PALESTINA ED ISRAELE SONO GIà TERRITORIO TURCO! [ L'opposizione aveva chiesto la cancellazione della sessione di venerdì, a meno che il governo rinunciasse all'accordo con la Serbia per dare più poteri alle aree serbe in Kosovo, e con il Montenegro sulla demarcazione dei confini. Il governo accusa l'opposizione di cercare di salire al potere in modo non democratico.
=================
king SALMAN SAUDI ARABIA SALAFITA TERRORISTA NAZISTA SHARIA WAHHABITA ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI DHIMMI ] io ho visto in tutto il mondo [ il tuo personale, i tuoi seguaci culto idolo MECCA CABA sharia: massacrare: stuprare, dita mozzate, appesi a ganci, atrocità, terroristi, islamici, centro, commerciale, Nairobi, Corpi decapitati, castrati, occhi strappati, ecc.. [ COSì PER LA TUA LEGGE DEL TAGLINE: è PIù CHE GIUSTO FARE A TE, E A TUTTI I TUOI COMPLICI: SPA FARISEI, SPA FED, USA ONU NATO, DI FARE AI COLPEVOLI, QUELLO CHE TU HAI FATTO FARE AGLI ALTRI: INNOCENTI!
Israel ] ??? [ INFATTI al vertice dei miei post blogspot, sto trovado, 20 righe, circa, codici di html, che io non ho mai messo! come fanno i motori di ricerca a vedere il mio http://evolutionxcrimeideological.blogspot.com/ ???

youtube director ] JHWH HOLY mi ha detto: "che bravura ci vuole ad ammazzare i peccatori? MA SE TU ME LI AMMAZZI, IO CHI PORTO IN PARADISO?" MA, quì c'è gente di Satana: del NWO, che dopo averci rubato la sovranità monetaria, che, lui Bush 322 mette: "nano particelle di ferro e piombo" nei vaccini perché ci vuole rovinare definitivamente! Rothschild Fariseo Talmud Satana SpA NWO 666 FED BCE FMI Bildenberg Trilaterale: non potrebbe mai essere della Casa di Davide.
sono stati stuprati derubati abusati torturati tutti da sharia, come martiri cristiani sono stati tutti umiliati da superiore razza maomettana: Allah è il demonio!
Perché PAPA FRANCESCO non ha sputato Obama Hussein sharia: in un occhio? Lui ha lasciato sterminare da Erdogan e da SALMAN tutti i cristiani di Iraq e di Siria!
KING Salman LEGA ARABA SHARIA ] tu hai usato la galassia jihadista ed hai detto: "lascia o raddoppia!" ] tu volevi raddoppiare la LEGA ARABA: ora i tuoi complici moriranno con te [ ora, dovete morire, perché avete progettato la distruzione ed il genocidio del genere umano! ] tu hai detto: "lascia o raddoppia!" [ ora lascerai il tuo porco all'inferno!
king SALMAN Saudi ARABIA ] ti credi il più intelligente assassino criminale del genere umano? E QUINDI, secondo te, TUTTI GLI ALTRI SONO GLI STUPIDI? Se tu affermi che soltanto, i musulmani possono pregare sul Monte del Tempio: tu affermi al contempo il tuo diritto dovere: ordine divino di fare il genocidio di tutto il genere umano (gli infedeli schiavi dhimmi), dato che, soltanto le preghiere di un islamico pedofilo poligamo predone terrorista: il tuo demonio Dio Allah akbar, lui può accettare! ] [  "Israele continuerà ad applicare la sua politica di sempre: i musulmani pregano sul Monte del Tempio (Spianata delle Moschee, ndr); i non musulmani lo visitano".
========
ISLAM è il manicomio criminale ed un inferno: ecco perché, piuttosto che vivere, preferiscono suicidarsi! QUESTA è UNA INFESTAZIONE DEMONICA: 1000 VOLTE PIù PERICOLOSA DEL NAZISMO! PRESTO IL GENERE UMANO SI TROVERà A SCEGLIERE TRA SHARIA: E MORTE PER ESTINZIONE! TUTTO QUELLO ORRORE ISLAMICO: BRUTALITà, IGNORANZA, SUPERSTIZIONE, INTOLLERANZA, MANCANZA DI RECIPROCITà, VIOLAZIONE DEI PIù ELEMENTARI DIRITTI UMANI, PREDAZIONE, PEDOFILIA, POLIGAMIA, STUPRI, RAPIMENTI, omicidi, calunnie predazione, SOFFOCAMENTO DELLE MINORANZE: TUTTO LO ORRORE CHE I LIBRI DI STORIA CI HANNO GIà INSEGNATO TROPPE VOLTE: e che i farisei Rothschild MERKEL Bildenberg Obama, ecc.. non vogliono vedere! NON ESISTE UN SOLO DELITTO ED UN SOLO CRIMINE CHE ISlam NON ABBIA LEGALIZZATO A ROVINA DI TUTTO IL GENERE UMANO: IL CORANO è SOLTANTO UNA VARIANTE DELLA BIBBIA DI Satana: LAVEY ANTONY. TEL AVIV, 25 OTT - Una giovane palestinese di 16 anni ha tentato di pugnalare dei soldati israeliani a un posto di controllo a Hebron in Cisgiordania non lontano dalla Tomba dei Patriarchi. L'assalitrice è stata poi uccisa dalla polizia. Lo rende noto una portavoce della polizia israeliana. Si tratta del secondo incidente oggi nella stessa zona, dopo l'accoltellamento di un israeliano, rimasto ferito, a sud di Betlemme.
==============
che vi dicevo? gli israeliani sono spacciati: Rothschild (mandante) e i suoi scherani Bush 322 Kerry, li ha condannati a morte, attraverso la LEGA ARABA: (esecutore materiale)! Allah Akbar ha dato il mondo agli islamici: e per tutti gli altri rimane: "morte agli infedeli!" TEL AVIV, 25 OTT - Il ministro degli esteri palestinese Riyad al-Maliki e Hamas si sono espressi contro l'accordo tra Israele e Giordania sulla Spianata. Il primo l'ha definito "una nuova trappola", il secondo ha fatto appello all'Autorità palestinese (Anp) e Giordania per respingerlo.
=============
SuA SANTITà Papa FRANCESCO ] PERCHé UN PRETE SI SUICIDA, ED UN VESCOVO SI IMPICCA? [ e non la buttare sul moraleggiante: perché, nella Chiesa Apostolica e nella Chiesa dei Padri della Chiesa, tu hai tutti gli esempi che tu puoi seguire! [ FORSE PER QUESTO COMPITO CHE TI HO AFFIDATO: IO TI HO UCCISO, MA, NON FA NIENTE: CERTAMENTE NE VALEVA LA PENA: NON SIAMO STATI PROGRAMMATI PER STARE SEMPRE SU QUESTO PIANETA!
 PER COLPA DEI DARWIN GENDER BILDENBERG ROTHSCHILD FINIRà TUTTO IN TRAGEDIA! ] [ IN CUL0 A DARWIN! [ Ibridi OGM, TRA UOMINI ED animALI! ]  Perché, la natura HA Fatto PER CASO, LA VITA, iniziando DA minerali, PARTENDO dalla polvere, E CON VOI, E il vostro laboratorio è Tutta LA vostra TECNOLOGIA, voi SIETE nella incapacità, di FARE UNA SOLA cellula, PARTENDO DA elementi minerali? COGLIONI! LA VITA PUò ESSERE SOLTANTO UN MIRACOLO DI DIO E VOI SIETE GLI SSTUPRATORI! ] ​ http://www.pelerinortodox.com/hibrizi-om-animal-dezastrul-zilelor-noastre/VOI SIETE SOLTANTO DEGLI STUPRATORI! IO CERTO STUPRERò VOI! Scienziati provenienti da diversi paesi creano bizzarri ibridi uomo-animale, che possono causare il panico nella società. Negli ultimi 10 anni, i progressi nel campo dell'ingegneria genetica ha sconcertato gli scienziati e osservatori ordinari.
COME OGNI ATTORE HOLLYWOOD HALLOWEEN, OBAMA RECITA ALLA PERFEZIONE IL CANOVACCIO DI UN REGISTA CHE è IL SUO SACERDOTE DI SATANA, A CUI LUI UBBIDISCE CIECAMENTE: IN REALTà, LUI CI STA PORTANDO ALLA MATTANZA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CON SCIENZA E COSCIENZA DI MASSONE BILDENBERG REGIME USARA BANCARIA SPA FMI, SPA BANCA MONDIALE! I repubblicani finiscono nel mirino del presidente Barack Obama che - intervenendo davanti alla platea tutta femminile del Democratic National Committee's Women's Leadership Forum - ha ironizzato sul pessimismo costante della destra sul futuro del'America: "Sono così tetri, così cupi. Assomigliano a Grumpy Cat", ha aggiunto tra le risate dei presenti, mimando l'espressione eternamente arrabbiata e contrariata del celebre gatto che spopola su Internet.

Tony Blair CAMERON  ] VOI ROMPETE SUBITO LA ALLEANZA ATLANTICA, E FATE ESERCITAZIONI MILITARI CON CINA E RUSSIA: ALTRIMENTI, LA EUROPA VERRà DISINTEGRATA: PERCHé QUESTO NON è UN ERRORE DI VALUTAZIONE DEI FARISEI SALAFITI ERDOGAN: MA, UN PRECISO COMPLOTTO DEGLI ENLIGHTENED 322 BUSH E ROTHSCHILD! [ 25 OTT - L'ex premier britannico Tony Blair ha chiesto scusa per errori su alcuni aspetti della guerra in Iraq ed ha ammesso che ci sono "elementi di verità" nella teoria di un legame tra l'invasione e l'ascesa dello Stato Islamico. In un'intervista alla Cnn, Blair ha però difeso nuovamente l'invasione, sottolineando che è "difficile chiedere scusa" per avere rimosso Saddam Hussein. "Chiedo scusa per alcuni errori di pianificazione e, certamente, per i nostri errori di valutazione" sul dopo Saddam.

ma, io non ACCETTO LE DELIBERAZIONI DI UNO STATO MASSONICO SENZA SOVRANITà MONETARIA: PERCHé, IO SONO IL REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE! è VERO CHE, IO NON HO BISOGNO DEL MONTE DEL TEMPIO, SE LA LEGA ARABA RIMUOVE LA SHARIA, ALTRIMENTI LO COSTRUIRò PROPRIO LI, DOPO AVERE UCCISO TUTTI: IN TUTTA LA LEGA ARABA! ] [  Netanyahu, su Spianata pregano musulmani, gli altri la visitano. E' la nostra politica di sempre. TEL AVIV, 25 OTT - "Israele continuerà ad applicare la sua politica di sempre: i musulmani pregano sul Monte del Tempio (Spianata delle Moschee, ndr); i non musulmani lo visitano". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu dopo gli accordi annunciati dal segretario di stato Usa John Kerry tra Giordania e Israele. Il premier ha quindi riaffermato che Israele non ha "intenzione di dividere il Monte del Tempio e respingiamo completamente ogni tentativo di insinuare il contrario".

KING SALMAN SAUDI ARABIA ] perché ti meravigli amico mio, che il mondo sta andando di male in peggio? [ farisei massoni satanisti Bush 322 Kerry Obama sodoma GENDER, loro stanno applicando alla lettera la bibbia LaVey di Satana ] ed in questo complotto? TU CI SEI DENTRO!

DOPO CHE AVRà FATTO, I SUOI ANNI DI CARCERE: COME UNA PRINCIPESSA DEI SATANISTI: IL SACERDOTE DI SATANA BUSH 332, LA INVITERANNO, ALL'ALTARE PER CONSUMARE UN SACRIFICIO UMANO, COME PREMIO DI SATANA PER LA SUA FEDELTà? ] certo è una ipotesi: ma, è quanto basta per chiedere la chiusura di tutte le Chiese di Satana: nel mondo! ] VOI NON POTETE PERMETTERE QUELLO CHE NON SIETE IN GRADO DI CONTROLLARE! [ NEW YORK, 25 OTT - Sale a quattro il numero delle vittime travolte da un'auto in corsa durante una parata studentesca ieri a Stillwater, in Oklahoma. E' morto anche un bimbo di soli 2 anni che era tra le decine di feriti. Tra questi almeno 8 rimangono in gravi condizioni.

Elezioni, al via voto in Polonia ] QUESTO è ALTO TRADIMENTO [ Si vota per la Camera e il Senato, urne chiuderanno alle 21:00 ] NON HA NESSUN SIGNIFICATO DI SOVRANITà DEMOCRATICA: UNA POLITICA NAZIONALE A CUI BANCHE E MAGISTRATURE MASSONICHE DICANO: "QUESTO NOSTRO TERRITORIO DI POTERE NON TI RIGUARDA!"

Prima dei tafferugli con la polizia, i manifestanti avevano lanciato pietre contro l'ambasciata albanese nella capitale montenegrina  ] QUALE PORCATA LEGA ARABA E NATO HANNO FATTO ANCHE LI? [ Montenegro: tafferugli a Podgorica  L'opposizione accusa il governo di scarsa trasparenza, di brogli elettorali e chiede per questo le sue dimissioni e la formazione di un esecutivo transitorio che porti il Montenegro a nuove 'elezioni libere e regolari'. I manifestanti hanno lanciato un ultimatum al premier Djukanovic: se non si dimetterà entro stasera "tutto il Montenegro si riverserà a Podgorica" - ha detto Andrija Mandic, leader del Fronte democratico, principale forza di opposizione.

70 anni Onu: Torre di Pisa 'diventa' blu. Enel la illumina del colore ufficiale delle Nazioni unite. ONU è la più grande minaccia per la sopravvivenza del GENERE UMANO, ha incominciato con i diritti umani: è VERO! MA, ha finito per uccidere martiri cristiani ed Israele: INFATTI OGGI è LO STRUMENTO DI SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI: è IL SUPPORTER DI NAZISTI: SHARIA E BILDENBERG!

PUR non potendo entrare nel merito di questa notizia, essa è la conseguenza di una suprematista geopolitica, impostata per sfere di influenza, per privilegi consolidati, o da consolidare, UN GIOCO CRUDELE CHE PORTA ALCUNI AD AVVANTAGGIARSI A SPESE DI ALTRI! [ TUTTO IL CONTRARIO DI UNA COMUNITà INTERNAZIONALE FONDATA SUL DIRITTO! ] e che diritto internazionale ci può essere se Rothschild è il fariseo satanista, che con il sistema massonico, vi ha rubato la sovranità monetaria? .. POICHé è LUI IL FONDAMENTO delle vostre ISTITUZIONI (E NON UNIUS REI ), ecco perché, ora, VOI SIETE COSTRETTI AD UCCIDERVI NELLA GUERRA MONDIALE. ] NON possiamo sapere se è la verità, ma, questa è la storia che è stata raccontata. [ Ex spia Kgb, 007 IN valigia ucciso da russi. 'Tentarono di reclutarlo'.  24 OTT - Gareth Williams, l'agente del MI6 britannico trovato morto in una valigia nel 2010 a Londra, "è stato ucciso da killer russi": lo afferma al Daily Mail una ex spia del Kgb, Boris Karpichkov, che ora vive in Gran Bretagna. Secondo l'ex maggiore dei servizi segreti russi, Williams sarebbe stato al centro di un complotto per reclutarlo: di fronte al suo rifiuto sarebbe stato ucciso, in modo che non rivelasse l'identità dell'agente doppiogiochista che lo aveva avvicinato, nome in codice "Orion".

1. voi non avreste mai dovuto permettere alla CIA, NWO, OCI di usare i terroristi islamici per aggredire la Siria! 2. VOI AVETE FINITO DI SFRUTTARE E ROVINARE I PAESI DEL TERZO MONDO: VOI NON LI AVETE AIUTATI ADEGUATAMENTE! 3. VOI NON AVETE CONDANNATO LA SHARIA, 4. VOI SAPEVATE CHE I POPOLI SI SAREBBERO RIVERSATI IN EUROPA! [  NEL REGIME MASSONICO BILDENBERG INTENZIONALMENTE VOI AVETE SEMINATO VENTO, PERCHé, INTENZIONALMENTE VOI VOLEVATE ROVINARE LA EUROPA! ] IL GOVERNO EUROPEO NON HA NIENTE DI DEMOCRATICO! è UNA CONDUZIONE MASSONICO BANCARIA DI SATANISTI  [ Adesso, IN REGIME ISLAMICO SHARIA LEGA ARABA, VOI NON VI POTETE PERMETTERE DI ACCOGLIERE I MUSULMANI! se sono musulmani NOI non li possiamo accogliere! MANDATE INDIETRO TUTTI I MUSULMANI! ] [ Schaeuble attacca Merkel sui migranti. Spiegel rivela intervento critico del ministro. ROMA, 25 OTT - Due riviste di spicco tedesche, Focus e Der Spiegel, hanno segnalato un inedito attacco politico portato dal potente ministro delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, alla cancelliera Angela Merkel sulla questione dei migranti. "Si rivolta contro la Merkel? Schaeuble lamenta" che nel partito della cancelliera (la Cdu) c'è un "clima drammatico", titola Focus. "Crisi dei profughi, Schaeuble mette in guardia da una rottura nella Cdu", sottolinea Spiegel.

youtube director ] JHWH HOLY mi ha detto: "che bravura ci vuole ad ammazzare i peccatori? MA SE TU ME LI AMMAZZI, IO CHI PORTO IN PARADISO?" MA, quì c'è gente di Satana: del NWO, che dopo averci rubato la sovranità monetaria, che, lui Bush 322 mette: "nano particelle di ferro e piombo" nei vaccini perché ci vuole rovinare definitivamente!
youtube director ] come tu puoi pensare, di poter fondare il genere umano, su qualsiasi cosa che non sia la virtù? [ PERCHé VIENI QUì CON I TUOI ACCOLITI ED EVITI UNO SCONTRO CON ME? QUINDI SOLTANTO IO DEVO PENSARE A FARE DEL BENE A TUTTI? ma, questa è pura follia, perché passa presto a scena di questo mondo di vanità: "terrore e stridore di denti, dove il loro verme non muore, e dove il loro fuoco non si consuma!" [ Gesù ha detto che possedere tutto il mondo, non vale il prezzo della tua anima! ] ed io so che il disprezzo per se stessi è lo strumento che Satana usa per tenere prigionieri gli uomini nel peccato! [ EPPURE IL NOSTRO INEFFABILE CREATORE: NON SOLO: HA TROVATO UNA SOLUZIONE AL PECCATO, ma ha addebitato su Satana tutte le nostre colpe e tutti i nostri sensi di colpa, perché JHWH sa, che noi non potremmoe continuare a camminare sulla via della virtù con i sensi di colpa! ECCO PERCHé, IL PERDONO E LA SANTIFICAZIONE DI DIO POSSONO ESSERE SOLTANTO UN DONO GRATUITO! ] SMETTETE DI FARE I SATANISTI E VENITE CON ME, NEL MIO TEMPIO EBRAICO, dove sarete accolti con benevolenza.. infatti il Paradiso è tutto pieno di peccatori pentiti!
youtube director ] come tu puoi pensare, di poter fondare il genere umano, su qualsiasi cosa che non sia la virtù? [ PERCHé VIENI QUì CON I TUOI ACCOLITI ED EVITI UNO SCONTRO CON ME? QUINDI SOLTANTO IO DEVO PENSARE A FARE DEL BENE A TUTTI? ma, questa è pura follia, perché passa presto a scena di questo mondo di vanità: "terrore e stridore di denti, dove il loro verme non muore, e dove il loro fuoco non si consuma!" [ Gesù ha detto che possedere tutto il mondo, non vale il prezzo della tua anima! ] ed io so che il disprezzo per se stessi è lo strumento che Satana usa per tenere prigionieri gli uomini nel peccato! [ EPPURE IL NOSTRO INEFFABILE CREATORE: NON SOLO: HA TROVATO UNA SOLUZIONE AL PECCATO, ma ha addebitato su Satana tutte le nostre colpe e tutti i nostri sensi di colpa, perché JHWH sa, che noi non potremmoe continuare a camminare sulla via della virtù con i sensi di colpa! ECCO PERCHé, IL PERDONO E LA SANTIFICAZIONE DI DIO POSSONO ESSERE SOLTANTO UN DONO GRATUITO! ] SMETTETE DI FARE I SATANISTI E VENITE CON ME, NEL MIO TEMPIO EBRAICO, dove sarete accolti con benevolenza.. infatti il Paradiso è tutto pieno di peccatori pentiti!
666 youtube ] ORA CHE COSA SI ASPETTA UN POLITICO DAGLI ALTRI, E COSA GLI ALTRI SI AsPeTTANO DA LUI? ovviamente, che sia: leale, sincero, ragionevole, razionale, CHE SIA COMPRENSIVO: CIOè, CHE CI SIA UN LEGAME CIRCA IL BUON SENSO: un concetto positivo della comunità universale? poi, se viene meno il concetto del buon senso ed il senso universale della giustizia altro non rimane che fare ricorso alla violenza!
666 youtube ] IO POSSO COMPRENDERE IPOTIZZARE CHE I MUSULMANI POSSONO PENSARE CHE IO HO ANTIPATIA NEI LORO CONFRONTI! e questa erronea valutazione: dei musulmani nei miei confronti, è data soltanto dalla loro faziosità, è dal fatto che, i loro demoni impediscono a loro di poter vedere: con la luce della conoscenza: il numero enorme di persone completamente innocenti: che loro uccidono a motivo della loro merda religiosa il nazismo. e che sono tutte le loro vittime, che loro non riescono a vedere
youtube ] ovviamente, per la mia metafisica è impossibile non vedere: menzogne, distorsioni ipocrisie e ingiustizie: in tutte le istituzioni governi e religioni! ma, io non sono un rivoluzionario, non sono qualcuno che distrugge un giocattolo che funziona, io non sono ideologo, QUINDI, se qualcuno non fa l'assassino, io non interagisco negativamente, CIOè IN MODO DISTRUTTIVO! Prendiamo il caso dell'ISLAM se loro non erano degli assassini SERIALI PERICOLOSI: io non avrei mai detto NULLA di cattivo contro Maometto ecc..
YOUTUBE ] ECCO PERCHé, IL MIO OBIETTIVO VERO NON SONO I PECCATORI, io cerco soltanto gli assassini e i grandi usurai!
youtube ] onestamente, se, IO NON SONO AMABILE, COMPRENSIVO, DISPONIBILE, ECC.. MA SE IO io ho progettato di fare il male ai peccatori, poi, come io posso governare il mondo intero che è tutto pieno di peccatori? NON MI ACCETTERANNO MAI!
KING Salman LEGA ARABA SHARIA ] hitler SHARIA x 1000 = SATANA UMMAH [ MA, SE IO VENGO DAL REGNO DI DIO, COME IO MAI POTREI ESSERE una QUALCHE IDENTITà NAZIONALISTICA, DI QUESTO MONDO FALLACE? IO NON HO PARTIGIANERIA DI TIPO IDENTITARIO NAZIONALISTA: IO SONO IL CARISMA DELLA TOTALITà! METAFISICA è FRATELLANZA UNIVERSALE Ed è PERSONALITà SUBLIMATA trascendente!
====



=====
GOOGLE 666 ] MA CON QUALE STUPIDO VOI PENSATE DI STARE A PARLARE? [ sono consapevole che il mio sito: non è il luogo, troppo attraente, dove possono lavorare seriamente le streghe: cerbiatte, orgia sull'altare di satana di: Bush 322 Kerry i sacerdoti del NWO: con i super poteri soprannaturali del cazzo satana voodoo", ma, io dubito che questi siano lettori esseri umani reali ] voi mi fate leggere soltanto dai computer della CIA [ 666 Benjamin Netanyahu traitor 23 ott 2015 [19]
SPA satanisti americani DATAGATE 23 ott [ 20] 15 19
NWO ambasciata Castilian 23 ott 2015 [ 17 ] ביהושוע המשי ח [[ 22 gen 20129 ليسود على الكوكب بأسره، من خلال سيادة المفوضة20 apr 2013 [7] Altro » Origini del traffico Voce Visualizzazioni di http://evolutionxcrimeideological.blogspot.com/ pagine http://evolutionxcrimeideological.blogspot.com/ 9 https://www.google.com.br/ 2 http://www.bing.com/search?q=hiyc+islamic+super+sto&form=MSNH14&sc=8-4&sp=-1&qs=n&sk=1 [ dal 23 ottobre ad oggi 26 ottobre 2015 : secondo voi , io ho ottenuto, circa 80 visualizzazioni per 5 articoli soltanto, mentre gli altri 830 articoli del sito non li ha letti nessuno! MA CON QUALE STUPIDO VOI PENSATE DI STARE A PARLARE?
=================
No charges for attackers of Pakistani headmaster. Published: Oct. 26, 2015 by Asif Aqeel. Siddique Azam, headmaster of eight schools in Pakistan’s Kasur district, after release from the hospital following a 5 Oct. beating. Siddique Azam, headmaster of eight schools in Pakistan’s Kasur district, after release from the hospital following a 5 Oct. beating.
Courtesy Pakistan Christian Post. A Christian headmaster hospitalized from a severe beating by four primary-school colleagues has been blocked from pressing criminal charges against his attackers.
The incident in Pakistan’s Kasur district, 50 kilometers from Lahore, left headmaster Siddique Azam with “no choice but to withdraw,” he told World Watch Monitor.
Despite being beaten and kicked black and blue on 5 Oct. by four men -- Muhammad Javed, Rana Khalid, Muhammad Asif and Muhammad Khasif -- Azam said he was urged by the district education officer to drop the case, or face reprisal charges filed against himself.
The beating came just after Azam had refused on 1 Oct. to write a false excuse for Muhammad Javed, headmaster of Khilwan Primary School, one of eight schools under the district education center directed by Azam. Javed had been suspended after being found absent from school without permission by a monitoring team of retired army personnel conducting unannounced routine visits in September to all the schools in the district’s rural areas.
“On October 1, Muhammad Javed came to my office and told me to write on the school letterhead that he was on duty, so he could be restored,” Azam said. “I refused to issue the letter because he was actually absent when the monitoring team was visiting the school.”
Siddique Azam in an undated photo.
Provided to World Watch Monitor
Azasm said Javed reacted angrily to his refusal, declaring, “Only a mentally sick man would make you, a chuhra (a pejorative term used for Christians), the head of the center!”
On 5 Oct., Azam came back to his office after the morning assembly to find Javed and three others waiting for him. “They beat me with sticks and hit me with punches and kicks, leaving me black and blue,” Azam said.
Several other teachers and staff intervened, promptly calling the police and handing over the four attackers for arrest. “In their presence, I told City Phoolnagar Police Station Officer Hajji Aziz that none of them were beaten, and he could examine them before arresting them,” Azam said.
The attackers were taken into police custody, while Azam was shifted to Jinnah Hospital. “There my left eye was miraculously saved,” Azam said. “But the police released the attackers only four hours later, due to political influence.”
Azam said he went straight to the police station after he was discharged from Jinnah Hospital two days later. “Officer Hajji Aziz told me that the medical examination of the attackers showed that they were attacked and injured, so a criminal case would be lodged against me as well.”
According to the policeman, the Kasur district education officer had informed the police that the matter, which he described as a physical fight which “arose over delivery of postage related to official work,” would be settled internally by the Education Department.
“Both parties have medical-legal documents proving similar injuries,” officer Aziz told World Watch Monitor, “but now a written agreement of compromise has been submitted to the police station and the matter is amicably resolved.”
The teachers who attacked Azam were supported by a former member of the National Assembly who also is related to the incumbent Punjab Assembly speaker, the Christian headmaster said. “Due to political pressure, the district education officer requested me not to pursue the case. If we had, we could have faced reprisals from our opponents, and local law enforcement agencies and politicians were supportive of them.”
“We are facing several challenges in serving our community. Hatred in terms of ‘untouchability’ against Christians still remains very high in the area,” Azam said. “If you go to the Bagu’s tea stall and tell that you are Christian, then he would order you to pick a cup from the separate crockery for Christians, wash it yourself, then after taking tea you are supposed to wash the cup and put it back from where it was taken. Even in several places in our city, barbers do not cut hair of Christians because they think their tools would become unclean.”
Pakistani Christians in the Kasur area have been treated historically as “untouchables” due to their Dalit origins stemming from the Hindu caste system, under which a person is expected to practice only the occupation of the caste into which he is born. Because those among the Dalit caste were disdained for working as sweepers and scavengers, Pakistan’s Muslim majority have traditionally consigned their Christians descendents to subservient occupations.
=================
Iraqi nun who fled monastery now helping refugees Published: Oct. 15, 2015
Police raid Sat-7 channel's Egypt offices Published: Oct. 14, 2015
Pakistan’s Supreme Court makes landmark judgment Published: Oct. 14, 2015
Qadri verdict a ‘victory over terrorism’ Published: Oct. 14, 2015
Ethiopian village church attacked Published: Oct. 13, 2015
DR Congo - Islamist militias threaten central Africa too Published: Oct. 12, 2015
lorenzojhwh Unius REI
Indian court provides ‘minor relief’ from ban on Christianity Published: Oct. 21, 2015 by Anto Akkara The high court of Chhattisgarh state in central India has asked the state government to ensure that ...
Church attack routs thousands of Indonesian Christians Published: Oct. 20, 2015 Authorities in Indonesia’s Aceh region have started to tear down churches following last week’s ...
Report: Christianity contracting in MidEast, Africa Published: Oct. 16, 2015 by World Watch Monitor Christianity is fast disappearing from entire regions, most notably a huge chunk of the Middle East, ...
===========================
questo è alto tradimento alla CORONA inglese: e alla DEMOCRAZIA ] Cameron è un terrorista islamico! [ Accuse di spreco del denaro pubblico e di servilismo verso l'Arabia Saudita su David Cameron: tutta colpa dei costi del viaggio compiuto qualche mese fa a Riad per i funerali di re Abdullah, il cui ammontare ha superato le 100.000 sterline, come testimonia la 'nota spese' appena diffusa da Downing street secondo quanto prevede la legge. Lo denuncia il Guardian. Il quotidiano britannico sottolinea che si tratta di un record assoluto e che il premier britannico ha speso per l'occasione quasi 10 volte di piu' di quanto stanziato per la sua partecipazione all'ultimo vertice G20 in Australia. Ma non e' solo una questione economica o di opportunita', in tempi nei quali il governo conservatore e' sotto accusa - anche con crescenti divisioni interne - per il draconiano taglio degli sgravi fiscali alle categorie piu' svantaggiate annunciato dal cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, in nome dell'austerita' di bilancio. Ad alimentare la bufera e' soprattutto l'atteggiamento di reverenza a qualunque costo verso l'alleato saudita, a dispetto delle violazioni dei diritti umani nel regno del Golfo.
==========================
vi sono sfuggiti Erdogan sharia e SALMAN sharia: gli assassini seriali maniaci religiosi! ] arrestateli [ DACCA, 26 OTT - La polizia bangladese ha arrestato quattro uomini coinvolti nell'omicidio del cooperante Cesare Tavella, ucciso il 28 settembre scorso in un agguato per strada a Dacca. Lo riferisce oggi Bdnews24. Tre di loro "sono direttamente coinvolti nell'omicidio", ha detto l'ispettore Monirul Islam. I sospetti sono stati fermati ieri in diverse parti della capitale. E' stata sequestrata anche la motocicletta usata per l'azione. Gli arrestati sono Chakti Russell, Kala Russell, Shooter Rubel e Sharif.
===============
USURA BANCARIA ROTHSCHILD BILDENBERG REGIME ] FOLLIE GIURIDICHE ITALIANE [ imposta BALZELLO canone Rai, LO VOGLIONO IMPORRE A TUTTI COLORO CHE HANNO UN CONTRATTO LUCE ELETTRICA O HANNO LA CONNESSIONE AD internet, IMPOSTA DA ESIGERE nella bolletta della fornitura elettrica. COSì SE NON PAGHI IL CANONE RAI TI STACCANO ANCHE LA LUCE? comunque questo non è più COSTITUZIONALE, dato che il servizio millantato: dal canone RAI può essere un servizio criptato!
==================
MARDUK IL GUFO 322 BAAL (JA BULL ON) USA NATO, CONTRO LA BIBBIA! ] TUTTO IL NAZISMO ISLAMICO SHARIA CALIFFATO DEI ROTHSCHILD NWO SPA FED FMI, BILDENBERG REGIME MASSONICO GENDER DAWIN TEOSOFIA SATANICA, USURA MONDIALE TRUFFA BANCHE CENTRALI: CONTRO: 12 TRIBù ISRAELE E CONTRO L'AMORE DI DIO IN GESù CRISTO NOSTRO SIGNORE! ] Brooke Goldstein Absolutely Destroys Every Person Blaming Israel For Muslim Terror ] israelvideonetwork.com [ /brooke-goldstein-absolutely-destroys-every-person-blaming-israel-for-muslim-terror/
==================
Más Libres - maslibres.org [ MAOMETTO BILDENBERG E SATANA CONTRO I FIGLI DI DIO IN TUTTO IL MONDO ] ¡Buenos días, lorenz! Este domingo tan nublado y grisáceo empezamos hablando de niños víctimas y terminamos hablando de la urgente necesidad de convivencia entre los hijos de Abraham, que parece hoy tan lejana. Las noticias sobre cristianos y otras minorías religiosas perseguidas no soy hoy cómodas.
Notas de actualidad. Entrenar a un niño para que mate. Dudé mucho a la hora de colgar este video, y si finalmente lo hice fue solo porque creo que es bueno que se conozca hasta qué punto la yihad está lavando el cerebro de los niños en Oriente Próximo. Este es un crío que apenas tendrá 6 o 7 años. Y está siendo entrenado por el Estado Islámico para matar en nombre de Alá. Tienes el video aquí. Cristianos y judíos, víctimas de la barbarie. Y junto a ellos, los niños, los propios hijos de los yihadistas, víctimas también. Como esta otra niña, la que aparece en este video con un cuchillo en la mano diciendo que quiere acuchillar a un judío. Inducida a matar a alguien por profesar una fe distinta. Inducida seguramente por su propio padre, que la está grabando. Especular con la vida de Asia Bibi. En los últimos días ciertos medios de comunicación y ONGs poco rigurosos han difundido noticias noticias sobre Asia Bibi. Decían que corría inminente peligro, que su situación se había agravado, que estaba encerrada en una celda especial. Es triste que algunos quieran llamar la atención a costa de cualquier cosa. Si quieres saber la verdad sobre la situación real de Asia Bibi hoy lee esta información. Y no te creas todo lo que circula por internet. La crisis de los refugiados tiene solución. Si quieres entender mejor lo que está sucediendo en irak y Siria te recomiendo que leas este análisis del comandante J. D. Gordon, exportavoz del Pentágono y miembro de los ministerios de Defensa de los Estados Unidos bajo presidencias republicanas. Desde su experiencia política y militar, su mensaje es claro y rotundo: “¿Queremos ayudar a los sirios? Terminemos la guerra”, algo que desde MasLibres.org hemos venido proponiendo desde hace largo tiempo.
Familias que acogen a refugiados. A propósito de los refugiados que huyen del Estado Islámico, Cruz Roja se ha puesto en contacto con nosotros para recabar algunos datos adicionales sobre las familias que quieren acogerlos en España. Sabemos que estos días las familias que se sumaron a esta campaña están recibiendo noticias sobre la forma de ayudar a estas personas. ¡Muchas gracias a todas ellas por su inmensa generosidad!
Yihad en Europa. Algunos de estos refugiados ni siquiera se sienten seguros a miles de kilómetros de Irak y Siria. Cristianos asirios refugiados en Europa están siendo amenazados por el Estado Islámico. El último caso se ha detectado en Suecia, donde el símbolo “nun” (la inicial árabe de “nazareno”) ha aparecido pintado en la puerta de comercios regentados por cristianos refugiados. Aquí puedes leer esta historia de amenazas y fanatismo.
Cristianos de Irak. Campamento Irak sigue presente en cuantos participamos de aquella expedición. Me gustaría compartir hoy contigo una muestra de ello, una muestra de lo que llegas a recibir de un cristiano perseguido de Oriente Próximo. El texto, breve, sencillo, tan real, empieza así: “Diana entró en mi vida, en un momento en el que ella vive refugiada huyendo de unos asesinos y yo tenía miedo de no poder ayudarla, a ella y a otros refugiados”. No te lo pierdas. ¡Actúa!
En España no sufrimos una persecución cruenta, como en tantos lugares alrededor del mundo. Pero algunos parecen empeñados en volver a cometer los errores del pasado, persiguiendo la expulsión de los creyentes de la vida pública. Por favor, si no te has sumado a la campaña para frenar la guerra laicista declarada por Pedro Sánchez, entra en este enlace y firma. Y si ya lo has hecho, intenta que otras personas imiten tu ejemplo. Invita a tus familiares y amigos a suscribirse a este boletín, reenvíales este mail o mándales este enlace de suscripción: http://maslibres.org/2015/08/21/quieres-recibir-el-boletin-de-maslibres-org/ Me despido con las palabras de los padres sinodales, que hace unas pocas horas decían a propósito de los cristianos y otras minorías religiosas perseguidas: “Que judíos, cristianos y musulmanes redescubran uno de los deseos divinos, el de la unidad y la armonía de la familia humana. Que judíos, cristianos y musulmanes descubran en el otro creyente a un hermano que se ha de respetar y amar.” Así sea. Que tu domingo hable de la unidad de los hijos de Abraham.
======================
LA CENSURA NEL REGIME MERKEL SPA 322 NWO FMI, MASSONICO MONOPOLIO  BANCARIO E GIUDIZIARIO: PROSSIMO STATO DI POLIZIA: USA UE BILDENBERG: PTV News 23 ottobre 2015 - Censura politica in Lettonia. Il 28 agosto la Lettonia aveva respinto la richiesta di registrazione dell'agenzia giornalistica internazionale “Rossija Segodnja”, presente in molti paesi dell'Unione Europea. Il 22 ottobre il Notaio responsabile del registro delle imprese della Lettonia ha respinto la richiesta di annullare tale decisione. “Il rifiuto della registrazione e' legato ai contenuti dell'agenzia, i quali sono in contrasto con la Costituzione della Lettonia e con la posizione ufficiale del governo del paese”, ha dichiarato giovedi' il rappresentante del registro delle imprese Evija Ivdra. https://youtu.be/66-9I7tgJuY
Sempre ieri il Consiglio nazionale dei mass media elettronici della Lettonia ha emesso una multa di diecimila euro nei confronti dell'emittente televisiva “Primo canale baltico” per aver ritrasmesso un programma d'informazioni della tivu' russa e la sua copertura unilaterale del conflitto in Ucraina. Piu' precisamente, il Consiglio ha condannato la trasmissione, nelle news del 16 febbraio, delle dichiarazioni di alcuni esponenti della Repubblica Popolare di Donetsk, rei di aver definito le autorita' di Kiev una “giunta" golpista e di averle accusate di non rispettare gli accordi di Minsk.
In passato era stata la Lituania a decidere per una parziale censura delle trasmissioni del Primo canale baltico. Il ministero degli Esteri della Federazione Russa aveva dichiarato di ritenere tale divieto una grave violazione degli obblighi internazionali di Vilnius e di attendere la reazione di Bruxelles e dell'OSCE.
=======================
La biblioteca di Pandora: " La passione non è finita" di Enrico Berlinguer.. QUALE è STATA LA EVOLUZIONE USUROCRATICA BILDENBERG DEL PARTITO COMUNISTA IN ITALIA?   https://www.youtube.com/watch?v=wzvAyInahN0  
Pubblicato il 25 ott 2015  Alberto Melotto presenta "La Passione non è finita", il libro che raccoglie i saggi Berlinguer che hanno segnato le svolte politiche del Partito Comunista nel corso degli anni '70. https://youtu.be/wzvAyInahN0
=======================
Il Punto di Giulietto Chiesa: "L'Antico Regime"  Pubblicato il 20 ott 2015
https://youtu.be/jTV97Z85Ekk
BISCAZZIERE ITALIA: 22.000 NUOVE: SLOT MACHINE.  ] MANOVRE DI UN REGIME MASSONICO BANCARIO MERKEL ROTHSCHILD BILDENBERG, ALLA VIGILIA DELLA TERZA GUERRA MONDIALE! [ LO STATO DI POLIZIA, GUIDATO DAI GIUDICI MASSONI. «L'Italia di Renzi, come L'Ancien Regime, affonda nella melma del canone Rai in bolletta e delle 22,000 nuove sale da gioco autorizzate dal governo, che nello stesso tempo concede agli evasori fiscali delle slot-machine la bellezza di 98 miliardi di euro di tasse non pagate».































"L'Ucraina ha rinunciato a riconquistare il Donbass", MA, "L'esercito ucraino si schiera al confine con il Donbass". Il presidente dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk Alexander Zakharchenko ha segnalato il movimento di un gran numero di carri armati e mezzi ucraini verso i confini del Donbass, riferisce il portale di informazioni della Repubblica di Donetsk. "L'esercito ucraino ha schierato qui tutti i mezzi che ha," - ha dichiarato Zakharchenko. In precedenza il consigliere del ministero dell'Interno dell'Ucraina Zoryan Skyriyak aveva dichiarato che il ministero della Difesa aveva firmato un accordo per la fornitura di mezzi militari che sarebbero stati inviati nelle zone di guerra del Donbass. Secondo Skyriyak, l'importo complessivo dei contratti ammonta a circa 63 milioni di dollari.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/Lesercito-ucraino-si-schiera-al-confine-con-il-Donbass-1971/
Kiev non riprenderà con la forza il controllo del Donbass, ma al contrario cercherà soluzioni politiche a questo problema, ha dichiarato il ministro degli Esteri dell'Ucraina Pavlo Klimkin ai giornalisti tedeschi.
Klimkin ha inoltre assicurato che il governo ucraino intende rispettare il cessate il fuoco nel sud-est del Paese.
Allo stesso tempo ha sottolineato che il grado di preparazione alla guerra dell'esercito ucraino è recentemente aumentato in modo significativo e le forze armate "saranno in grado di respingere eventuali attacchi da parte dei separatisti".
Inoltre il ministro degli Esteri non ha escluso che a breve l'Ucraina possa ancora avere bisogno degli aiuti finanziari da parte dell'Occidente.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/LUcraina-ha-rinunciato-a-riconquistare-il-Donbass-5359/
L'Olanda smentisce rilevamento velivolo militare russo nel suo spazio aereo.
Il ministero della Difesa olandese ha smentito il proprio comunicato riguardante l'intercettazione di un aereo russo che avrebbero violato lo spazio aereo nazionale e sarebbe stato rilevato da caccia olandesi.
Il ministero ha inoltre aggiunto che il velivolo russo non ha violato lo spazio aereo di Estonia e Lituania.
In precedenza era stato riferito che 2 caccia olandesi "F-16" erano stati fatti decollare per seguire l'aereo russo "IL-76".
Il ministero della Difesa russo aveva dichiarato che l'aereo effettuava un volo pianificato da Pskov verso la regione di Kaliningrad (ovest della Russia) su una rotta determinata attraverso le acque neutrali del Mar Baltico in stretta conformità con le norme internazionali sull'utilizzo dello spazio aereo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/LOlanda-smentisce-rilevamento-aereo-militare-russo-nel-suo-spazio-aereo-5952/
Il G20 e' ancora un formato "richiesto", "utile" per discutere insieme i problemi globali e bilaterali, ma spesso alcuni player globali non rispettano le decisioni se contrastano con i loro interessi come per la riforma del Fmi "bloccata" dal congresso Usa. "Stop totale. Il solo fatto che il congresso Usa abbia rifiutato di approvare questa legge indica che sono gli Usa ad abbandonare il contesto generale per risolvere i problemi che ha di fronte la comunità internazionale", ha detto in una intervista alla Tass.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/14/g20-putin-formato-utile-ma-usa-inadempienti_632c79fd-e3c3-4e8b-89f7-5c22ff65343f.html
maledetta LEGA ARABA, SHARIAH NAZI, ONU USA UE: TUTTI I FIGLI DEL DEMONIO ROTHSCHILD! NON DENUNCIARE LA SHARIAH? EQUIVALE, A CONDANNARE A MORTE TUTTO IL GENERE UMANO! ECCO PERCHé ISRAELE NON HA STRUMENTI IDONEI PER POTERSI DIFENDERE SUL PIANO POLITICO, MEDIATICO E CULTURALE.. PERCHé, GLI EBREI MASSONI: DEMO, PLUTO GIUDAICO MASSONE: I FARISEI: I PADRONI DEL MONDO, GLI VOGLIONO MALE! POVERO ISRAELE! ISIS si allea con Al Qaeda in Siria. Lo Stato Islamico (ISIS) rischia di diventare la più grande organizzazione terroristica del mondo dopo l'alleanza con Al Qaeda. In Siria i leader delle 2 organizzazioni hanno sancito un'alleanza temporanea. Le parti hanno deciso di porre fine alle loro ostilità ed hanno trovato un accordo per lottare insieme contro i loro nemici comuni.
I fondamentalisti intendono emettere una propria moneta, il dinaro, e iniziare a coniare monete di oro e argento. Questi piani si basano sui proventi del petrolio: le entrate giornaliere ammontano da 2 a 5 milioni di dollari, rendendo di fatto ISIS il gruppo terrorista più potente e ricco del mondo. In confronto Al Qaeda sembra "povera" con solo 150 milioni di dollari di fatturato annuo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/ISIS-si-allea-con-Al-Qaeda-in-Siria-4735/

Lina P Meniaikina · Top Commentator
repost.La Libia, l'Iraq e la Siria erano una volta paesi laici estranei al fondamentalismo islamico e in pace. Un bel giorno arrivarono gli Usa, vi portarono la guerra e con essa il fondamentalismo islamico. Però ora finalmente secondo repubblica.it, Obama fa' autocritica. E tutti ci immaginiamo che abbia detto che ritira i suoi militari e che d'ora in avanti li terrà a casa propria anzichè mandarli in giro per il mondo a fare danni. E invece ecco qual'è l'autocritica dell'imperatore, o almeno così definita da repubblica: l'Isis non si può vincere senza rimuovere il presidente siriano. Intanto il senatore Usa McCain continua ad incontrare i capoccia dell'Isis. Le chiese cristiane una volta libere di questi paesi sono ora sotto tiro dei fondamentalisti islamici. Non si sa se essere più indignati per la dichiarazione dell'imperatore che non dice nulla di nuovo, o per il titolo di repubblica. Se qualcuno si chiedesse che interesse muove gli Usa ad allearsi col fondamentalismo islamico, bisogna sapere che esso torna molto utile nella guerra alla Russia, abitata da una consistente minoranza islamica, in particolare nel caucaso. Far attecchire lì il fondamentalismo islamico significherebbe far implodere la Russia dal suo interno. Si veda la Cecenia negli anni '90. La Russia è il primo obiettivo del fondamentalismo islamico ed è il vero bastione contro lo stesso fondamentalismo. Si sveglino i popoli europei.
=======================
EIH OBAMA CALIFFO NWO IMF, GENDER GMOS: COME MAI, A QUESTI ISLAMICI TU NON METTI L'EMBARGO, E LORO POSSONO VENDERE TUTTO IL PETROLIO TRANQUILLAMENTE ALLA TURCHIA? COME? LA ARABIA SAUDITA NON VUOLE? OK! ABBIAMO CAPITO TUTTO! Lo Stato Islamico (ISIS) rischia di diventare la più grande organizzazione terroristica del mondo dopo l'alleanza con Al Qaeda.
In Siria i leader delle 2 organizzazioni hanno sancito un'alleanza temporanea. Le parti hanno deciso di porre fine alle loro ostilità ed hanno trovato un accordo per lottare insieme contro i loro nemici comuni.
I fondamentalisti intendono emettere una propria moneta, il dinaro, e iniziare a coniare monete di oro e argento. Questi piani si basano sui proventi del petrolio: le entrate giornaliere ammontano da 2 a 5 milioni di dollari, rendendo di fatto ISIS il gruppo terrorista più potente e ricco del mondo. In confronto Al Qaeda sembra "povera" con solo 150 milioni di dollari di fatturato annuo.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/ISIS-si-allea-con-Al-Qaeda-in-Siria-4735/
Impossibile contattare il server [[ GRAZIE CIA DATAGATE NAZI MERKEL MOGHERINI: LA BAMBLA DI PEZZA, BILDENBERG ]] Firefox non riesce a contattare il server italian.ruvr.ru. ]] http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/14/anche-cellulari-comuni-spiati-negli-usa_abc30dc3-1ad2-43a4-b2a5-63e724fdbecb.html
Lettera di denuncia all'UNESCO per le violazioni dei diritti dei giornalisti di Rossiya Segodnya.
La lettera dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya contiene una serie di fatti palesi di violazioni dei diritti, della libertà di espressione e del diritto inalienabile alla vita, subiti dai propri giornalisti in Ucraina e in UE.
La segreteria del direttore generale dell'UNESCO Irina Bokova ha confermato oggi il ricevimento della lettera con la richiesta di valutare i casi di gravi violazioni dei diritti dei giornalisti dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya in Ucraina e nell'Unione Europea.
Il documento contiene una serie di fatti palesi di violazioni dei diritti, della libertà di espressione e del diritto inalienabile alla vita subiti dai giornalisti russi in Ucraina e in UE. Lo scorso 6 agosto mentre svolgeva regolarmente il suo lavoro, il fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Andrey Stenin è rimasto ucciso. Ai giornalisti russi inoltre è stato ripetutamente negato l'ingresso in Ucraina, con motivazioni pretestuose, come la mancanza di mezzi finanziari adeguati o "l'impossibilità di provare lo scopo del soggiorno" nel Paese, nonostante in tutti i casi i corrispondenti disponessero dei soldi e dei documenti necessari.
Inoltre la Lituania e la Polonia hanno rifiutato senza fornire spiegazioni l'estensione dell'accreditamento ai giornalisti di Rossiya Segodnya. Varsavia ha annunciato l'intenzione di ritirare il permesso di soggiorno nel Paese al giornalista freelance dell'agenzia russa Leonid Sviridov. Il direttore generale dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Dmitry Kiselev è stato senza motivo aggiunto alla "black list" contenente l'elenco delle persone a cui è vietato l'ingresso nel territorio della UE.
In precedenza la Bokova aveva dichiarato che le minacce ai rappresentanti della stampa tuttora sono esistenti e l'impunità che accompagna coloro che insidiano la vita dei giornalisti, fa sì che la paura della repressione provochi autocensura, privando la società di fonti di informazione. La Bokova ha invitato tutti i governi ad assicurare indagini rapide e scrupolose sulle uccisioni dei giornalisti.
Dall'inizio dell'operazione militare nel Donbass condotta dalle forze di sicurezza ucraine, sono rimasti uccisi 4 giornalisti russi: il fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Andrey Stenin, gli inviati di VGTRK Igor Kornelyuk e Anton Voloshin e il cameraman di Pervy Kanal Anatoly Klyan. Oltre ai 4 giornalisti russi, in Ucraina sono morti un rappresentante italiano e uno ucraino della stampa.
L'inviata dell'OSCE per la libertà dei media Dunja Mijatovic aveva dichiarato che gli attacchi frequenti contro i giornalisti in Ucraina dimostrano che gli sforzi per garantire la sicurezza della stampa non sono sufficientemente efficaci. Ha inoltre ripetutamente sottolineato che il rapimento e le aggressioni dei giornalisti durante il conflitto nella parte orientale dell'Ucraina dovevano finire. La missione di monitoraggio dei diritti umani delle Nazioni Unite ha inoltre invitato le autorità di Kiev ad interrompere la pratica degli arresti illegali di giornalisti che si occupano della guerra nel Paese. Secondo la missione, contro i giornalisti russi e stranieri arrestati veniva usata violenza.
Le organizzazioni internazionali della stampa e a difesa dei diritti umani, come Human Rights Watch, Amnesty Internationale l'Associazione europea dei giornalisti, hanno condannato le uccisioni e le violazioni dei diritti e delle libertà dei giornalisti russi in Ucraina. Inoltre fanno notare che le autorità ucraine sono obbligate a garantire la sicurezza dei giornalisti e devono consentire loro di svolgere le loro attività professionali senza censura per dare informazioni sui fatti che avvengono nelle zone del conflitto.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/Lettera-di-denuncia-allUNESCO-per-le-violazioni-dei-diritti-dei-giornalisti-di-Rossiya-Segodnya-7982/
Marco Zoi · Top Commentator · Cortona
sull'aereo abbattuto la verità e tenuta nascosta molto silenzio prove satellitare cancellate e rottami fatti sparire, scatole nere sequestrate e nulla reso pubblico... aprite gli occhi! dormiglioni creduloni... la verità non ve la dicono questi giornali delle banche
Rispondi · Mi piace · Modificato · 11 novembre alle ore 1.23
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Giuseppe D'Urso https://www.facebook.com/giuseppe.durso.940 nessuno ha dei dubbi, su, chi ha mitragliato: L'aereo del volo MH17 della Malesia Airline abbattuto: dai caccia di Kiev, che gli erano vicini! ]
Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
Daniele Serra L'MH17 non si è scontrato, è stato abbattuto. e il fatto che a tanti mesi di distanza non esista ancora una conclusione delle indagini, la dice lunga sul fatto che con molta probabilità a farlo sia stato un caccia ucraino. se noti vi è un crescendo di non notizie allarmistiche riguardanti la russia: avvistati aerei.... rischiata una collisione, movimenti di truppe... ecc. ecc. poi vai a vedere nel preciso e scopri il nulla. le truppe erano in territorio russo dove hanno il sacrosanto diritto di muoversi, gli aerei andavano per i fatti loro e nessun reale rischio di collisione. non so come la vede lei ma io propendo per una campagna mediatica per giustificare future scelte militari in europa o per forzare la mano ad alcuni paesi ad entrare nella nato.
===============================
QUESTA MAFIA MERKEL MASSONICA FARISEI BILDENBERG, è TUTTO UN CRIMINE, ED è TUTTA UNA PREOCCUPAZIONE!
Mosca preoccupata dalla lentezza delle indagini sul Boeing malese.
Oggi in una conversazione telefonica con il segretario di Stato americano John Kerry, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha espresso seria preoccupazione per i ritardi e la lentezza delle indagini dello schianto del Boeing malese nella regione di Donetsk, nel sud-est dell'Ucraina, così come per le violazioni delle norme dell'ICAO (Aviazione Internazionale Civile) e della risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite №2166, hanno riferito al dicastero della diplomazia russa.
La risoluzione №2166 richiede la cessazione di tutte le ostilità nei pressi del luogo dello schianto.
Inoltre nel corso della conversazione, Lavrov e Kerry hanno chiesto una rapida ripresa dei lavori del gruppo di contatto sull'Ucraina, si legge nel comunicato.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/Mosca-preoccupata-dalla-lentezza-delle-indagini-sul-Boeing-malese-7380/

Bruxelles pronta a collaborare con il nuovo governo dell'Ucraina.
Durante la sua visita odierna a Kiev, il vicepresidente della Commissione Europea Maroš Šefčovič ha comunicato al capo di Stato ucraino Petr Poroshenko la disponibilità dell'Europa ad avviare nel più breve tempo possibile la cooperazione con il futuro governo dell'Ucraina, così come ha assicurato in futuro totale collaborazione in materia di integrazione all'interno della Comunità europea sull'energia.
Le elezioni parlamentari anticipate si sono svolte in Ucraina il 26 ottobre scorso.
Proprio oggi il primo ministro Yatsenyuk ha discusso ulteriormente con Šefčovič il lavoro comune per diversificare le fonti di approvvigionamento energetico dell'Ucraina.
Http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/Bruxelles-pronta-a-collaborare-con-il-nuovo-governo-dellUcraina-3975/
Politologo russo espulso dalla Lettonia. Le autorità lettoni hanno espulso Konstantin Simonov, politologo russo e direttore generale del Fondo Nazionale di Sicurezza Energetica della Russia.
A Riga Simonov era arrivato con il visto di Schengen rilasciato dalla Francia per partecipare alla discussione "Guerra del gas. Esiste un'alternativa?". Durante il giorno aveva concesso un paio di interviste, tuttavia è stato in seguito avvicinato dai rappresentanti del servizio di immigrazione della Lettonia che lo hanno invitato a fare le valigie.
Il motivo è stata la decisione di includere Simonov nella lista delle persone a cui viene negato l'ingresso in Lettonia. Questa decisione è stata presa dal ministero degli Interni lettone.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/Politologo-russo-espulso-dalla-Lettonia-4739/
UNESCO riceve lettera con segnalazioni di violazioni di diritti giornalisti di Rossiya Segodnya
Foto d'archivio: direttore generale di "Rossiya Segodnya" Dmitry Kiselev Foto d'archivio: direttore generale di "Rossiya Segodnya" Dmitry Kiselev. Oggi l'UNESCO ha confermato il ricevimento della lettera con la richiesta di prendere in considerazione i casi di palesi violazioni in Ucraina e nell'Unione Europea dei diritti dei giornalisti dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya.
Lo scorso 6 agoSto in Ucraina orientale venne ucciso il fotoreporter di Rossiya Segodnya Andrey Stenin. Inoltre ai giornalisti russi in più di un'accasione è stato negato l'ingresso in Ucraina.
Analogamente la Lituania e la Polonia hanno rifiutato ai corrispondenti di Rossiya Segodnya di rinnovare l'accreditamento. Varsavia ha annunciato di voler ritirare il permesso di soggiorno nel Paese al giornalista freelance dell'agenzia russa Leonid Sviridov. Il direttore generale di Rossiya Segodnya Dmitry Kiselev è stato senza motivo aggiunto alla "black list" contenente l'elenco delle persone a cui è vietato l'ingresso nel territorio della UE.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/UNESCO-riceve-lettera-con-segnalazioni-di-violazioni-di-diritti-giornalisti-di-Rossiya-Segodnya-1976/
MOSCA, 14 NOV - "Le sanzioni alla Russia? Inutili e dannose". "Putin? Un uomo che ha cambiato in meglio il Paese, poi se vuoi mantenere il potere ogni tanto devi usare il pugno di ferro in un guanto di velluto". Albano Carrisi non esita a difendere il leader del Cremlino dopo lo show di ieri a Mosca, dove dopo un anno è tornato ad esibirsi con l'ex moglie Romina Power in un concerto "retro'", insieme a Pupo, Umberto Tozzi, Riccardo Fogli e i Matia Bazar.
 "Io sono stato in Urss, la Russia di oggi è diversissima, il cambiamento si vede. Putin poi ha bloccato la guerra in Siria dopo che il buon Obama voleva farla", ha osservato con la stampa italiana il cantante, che ha già incontrato personalmente due volte il presidente russo. Quanto alle sanzioni contro Mosca per il suo ruolo nella crisi ucraina, Al Bano le ritiene "inutili e dannose": "non bisogna darsi la zappa sui piedi, altrimenti se ne vanno via le dita. Bisogna capire l'anima del popolo russo, che ha un amore stupendo per l'Italia". (ANSA). http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/14/ucraina-al-bano-sanzioni-dannose.-e-difende-putin_7ac884b1-8d1a-4fa9-b992-07c537616a34.html
SOLTANTO LA CRIMINALIZZAZIONE MONDIALE DELLA SHARIAH, PUò SALVARE L'ISLAM, DALLA ESTINZIONE! E LIBERARE LA LEGA ARABA, DAL CRIMINE DI IMPERIALISMO ISLAMICO..
Nigeria: Boko Haram conquistano Chibok. La città nel nord-est dove sono state rapite le liceali. Abubakar Muhammad Shekau, presunto leader di Boko Haram, 04 novembre 2014. I terroristi islamici di Boko Haram hanno conquistato la città di Chibok, nel nord-est della Nigeria, dove lo scorso 14 aprile il gruppo integralista aveva rapito oltre 200 liceali. A dare la notizia alla France Presse della conquista della città sono stati il padre di una delle studentesse rapite e il senatore nigeriano Ali Ndume.
In seguito all'assalto alla città di Chibok, tutte le torri di telecomunicazione sono state distrutte e gli abitanti sono fuggiti nella foresta. La notizia è stata data dagli stessi residenti al senatore Ndume. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/14/nigeria-boko-haram-conquistano-chibok_57d74a53-0979-4fb8-a591-296465e23adf.html

Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 2
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 2
Nella politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. I valori cristiani sono passati di moda per lasciare il passo al laicismo di Stato. Siamo di fronte a una società che vede la famiglia tradizionale sgretolarsi passo dopo passo sotto il peso della crisi economica, della mancanza di punti di riferimento pubblici e privati, del progresso scientifico, eppure non muove un dito per sostenere le proprie origini.
Nuove sanzioni all'orizzonte, altri danni in arrivo
Nuove sanzioni all'orizzonte, altri danni in arrivo
Che danni recano all'economia italiana le sanzioni antirusse? Le sanzioni economiche hanno mai funzionato per risolvere dei conflitti? La settimana prossima, come annunciato da Federica Mogherini, arriveranno nuove sanzioni contro la Russia. "La Voce della Russia" cerca di comprendere perché l'Unione Europea, l'Italia compresa, continua a prendere misure dannose anche per la propria economia.
L'ISIS introdurrà una propria moneta nelle zone controllate?
L'ISIS introdurrà una propria moneta nelle zone controllate?
Questa settimana su Internet e su alcuni media occidentali si vociferava che l'organizzazione terroristica "ISIS", che controlla ampie zone in Siria e Iraq, vuole emettere una propria moneta, il "dinaro". L'informazione è apparsa sulle reti sociali, citando come fonte le dichiarazioni dei leader religiosi rilasciate nelle moschee di Mosul e Ninive. Qual è la probabilità che l'ISIS possa essere in grado di battere una propria moneta? A cosa può portare questo passo dell'ISIS?
Iran e "Sestetto". È più facile introdurre che eliminare le sanzioni
Iran e "Sestetto". È più facile introdurre che eliminare le sanzioni
Il principale tema che resta in sospeso, in merito alla questione del nucleare iraniana, è l'ordine di revoca delle sanzioni. L'Iran vuole la revoca nel giorno della sottoscrizione dell'accordo, ma le parti considerano irrealistica questa possibilità. Meno di due settimane mancano al 24 novembre, data concordata per cessare un conflitto politico e diplomatico lungo due decenni sul programma nucleare iraniano.
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 1
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 1
Nell'agenda politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. L'Occidente si impegna in crociate assurde, come ad esempio quella contro i termini "mamma" e "papà": certi governanti vorrebbero cancellare a livello amministrativo queste parole ormai desuete, per lasciare invece spazio ai modernissimi "genitore 1" e "genitore 2". Poi c'è il tentativo di diffondere già dalle scuole elementari materiale sull'educazione sessuale, informato al principio gender bender, cioè stimolando i bambini verso le persone che trasgrediscono al comportamento previsto dal ruolo del proprio genere sessuale. 1
La Mogherini ordina un'indagine sulla corruzione nella missione in Kosovo
La Mogherini ordina un'indagine sulla corruzione nella missione in Kosovo
Stando alle notizie dei media europei, l'Alto rappresentante dell'Ue per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, ha nominato un esperto indipendente per la verifica degli episodi di corruzione nella missione giuridico-poliziesca dell'Ue nel Kosovo (EULEX).
Scelti dai lettori
Finlandia in ginocchio per le sanzioni UE contro la Russia
Finlandia in ginocchio per le sanzioni UE contro la Russia
I negozi finlandesi rimangono senza clienti e si trovano ad affrontare gravi perdite per la mancanza di compratori russi a seguito delle sanzioni dell'Unione Europea e per il tasso di cambio sfavorevole, ha riferito il portale di notizie tedesco Tagesschau. 3
Crimea: la vita a Sebastopoli vista da un italiano
"Noto che nella tv italiana tante cose vengono nascoste, non dette. Dicono tante bugie sulla Crimea e sulla città federale di Sebastopoli". È un passaggio della lettera inviataci da un nostro lettore. Se da una parte, come ci riferisce Alex, "la gente è felice di essere tornata a casa", dall'altra la penisola sta vivendo un difficile periodo di transizione. Come si vive quindi in Crimea dopo il referendum sull'autodeterminazione che si è tenuto il 16 marzo?
L'abbraccio mortale dell'Ue porta l'Italia all'estinzione
Un altro invidiabile record italiano, comunicato proprio in questi giorni: si attesta al 49% circa il peso delle tasse e degli oneri parafiscali sui prezzi di gas ed elettricità. Una delle cifre più elevate d'Europa. Secondo la Cgia di Mestre a ogni euro di consumo quasi la metà va in tasse.
=====================
DOVE PUò GIUNGERE L'IMPERIALISMO NAZI: MASSIMALISMO IDEOLOGIA GENDER? QUESTO è IL RINGRAZIAMENTO, PER FARE FATTO, UN LAVORO ECCELLENTE, DELLA INTEGRAZIONE DEI GAY, OMOSESSUALI, NELLA NOSTRA SOCIETà.. NOI SIAMO SPAVENTATI! [ Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 2.
Nella politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. I valori cristiani sono passati di moda per lasciare il passo al laicismo di Stato. Siamo di fronte a una società che vede la famiglia tradizionale sgretolarsi passo dopo passo sotto il peso della crisi economica, della mancanza di punti di riferimento pubblici e privati, del progresso scientifico, eppure non muove un dito per sostenere le proprie origini. A partire da questo scenario al palazzo Cisterna di Torino si è svolto un incontro dal titolo provocatorio: "In Occidente la famiglia è discriminata?". Dal momento che proprio la Federazione Russa si sta affermando come l'ultimo baluardo nella difesa dei valori tradizionali dell'Occidente, l'evento ha avuto come principale relatore il russo Aleksey Komov, ambasciatore presso l'Onu e presidente del Congresso Mondiale della Famiglia. La Voce della Russia lo ha interpellato per approfondire l'attuale scenario europeo. (seconda parte) - Anche sulla crisi ucraina l'Europa si dimostra in controtendenza rispetto all'usuale principio di autodeterminazione dei popoli. Che cosa ne pensa?
- La situazione in Ucraina è alquanto complicata. Da anni convivono in questo Paese diverse etnie, che hanno sempre trovato fra di loro un equilibrio. Peccato che negli ultimi mesi alcune potenze internazionali abbiano utilizzato il pretesto multiculturale per creare problemi alla Russia. Non è un caso che proprio in questo Paese siano stati investiti 5 miliardi di dollari per sviluppare quella che loro chiamano "democrazia": una società basata su iniziative laiche ultra-liberiste, che nulla hanno a che vedere con l'esportazione di valori morali. Una delle ragioni principali di questa aggressione credo derivi dal fatto che la Russia costituisce l'ultimo e strenuo difensore dei valori cristiani e della famiglia. La rivoluzione in Ucraina è illegittima, perché organizzata da professionisti che sono stati impegnati anche nella Primavera araba e in tutti gli altri terreni di scontro nel mondo.
- Qual è il ruolo degli Stati Uniti in questa vicenda?
- La rivoluzione in Ucraina è stata orchestrata per mettere contro la Russia una popolazione frammentata e da sempre nostra amica. Oggi sono in atto una guerra ideologica antirussa e tentativi di manipolazione dell'opinione pubblica attraverso i media. Siamo di fronte a una battaglia economica, spirituale e fisica. Una guerra che la Russia - e voglio che sia chiaro - non ha nessuna intenzione di fare. Ricordo che se oggi non stiamo combattendo in Siria e in altri paesi del Medio Oriente è grazie alla forte presa di posizione del presidente Putin. Al massimo è George Soros a voler iniziare a sparare, avendo dichiarato nelle scorse settimane che "È necessario provocare una guerra contro la Russia". Ma per combattere una guerra bisogna essere in due, e la Russia non ha intenzione di farlo: noi al massimo esportiamo valori morali.
- L'Ungheria inizia a sentire puzza di bruciato, pare voglia lasciare l'Unione europea.
- Adesso il rischio è di assistere in Ungheria ad un copione analogo a quello ucraino. Cioè un golpe nei confronti di chi annuncia di voler uscire dall'Ue. Sarebbe un attentato all'indipendenza di questo Paese sovrano, ma è anche la stessa battaglia valoriale di cui abbiamo finora parlato.
- La sconfitta di Obama oltre ogni aspettativa, con la vittoria schiacciante dei repubblicani, potrebbe cambiare i rapporti americani con la Russia?
- I repubblicani sono nostri amici sui diversi temi etici: contrari all'aborto e a favore dei valori della famiglia tradizionale. Resta il problema dei neocons, che sono molto più aggressivi dei democratici nei confronti dei russi. Per costoro l'impero americano e la sua ricchezza è più importante anche di Gesù Cristo. Con questa parte politica è difficilissimo avviare un dialogo. Vedremo chi vincerà le primarie: solo allora capiremo se sarà possibile comunicare positivamente e intraprendere un percorso comune di lotta in difesa dei valori tradizionali condivisi.
- Bush giustificò la guerra tra Stati Uniti e Iraq come una guerra tra bene e male. Per la Russia qual è il male oggi?
- Penso che nel mondo di oggi si siano invertite le parti. Oggi la Russia è una nazione amica del bene, mentre l'America è collusa col male. Guardando alla storia recente tutte le guerre e le rivoluzioni sono iniziate per interessi economici filoamericani: questo è un dato di fatto. Basti pensare ai tempi di Gorbačёv, vi era l'impegno che le Repubbliche ex sovietiche rimanessero neutrali; così non è stato. Noi non abbiamo promosso una rivoluzione in Messico per imporre un governo antiamericano; loro invece hanno attaccato il nostro territorio storico. Spero che il nostro Governo venga sempre più riconosciuto dall'opinione pubblica mondiale come il difensore dei valori cristiani e della libertà dei popoli.
- Putin era stato da alcune parti in Italia e in Europa additato come possibile candidato al premio Nobel per la pace, ma altri lo hanno criticato.
- Putin oggi è un uomo libero, l'ultimo grande leader alla vecchia maniera che può battersi per un'operazione di verità nei confronti della laicizzazione degli Stati, della globalizzazione selvaggia, del liberalismo suicida.
- Lei ha detto che deve essere chiaro che la Russia di oggi ha grandi pregi, ma non è il paradiso. Che cosa intende?
- Esistono ancora alcune piccole sezioni della nostra classe dirigente e delle nostre élite ultralibertarie che, finanziate dagli americani, ostacolano e sabotano le decisioni del Governo sulle riforme di Putin ispirate alla tradizione cristiana. Confido nel ricambio generazionale, che invece è vicino al nostro leader e vuole completare il percorso di libertà intrapreso.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_14/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-Parte-2-4964/
DOVE PUò GIUNGERE L'IMPERIALISMO NAZI: MASSIMALISMO IDEOLOGIA GENDER? QUESTO è IL RINGRAZIAMENTO, PER FARE FATTO, UN LAVORO ECCELLENTE, DELLA INTEGRAZIONE DEI GAY, OMOSESSUALI, NELLA NOSTRA SOCIETà.. NOI SIAMO SPAVENTATI! [ Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. 13 novembre 2014, Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 1. Nell'agenda politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. L'Occidente si impegna in crociate assurde, come ad esempio quella contro i termini "mamma" e "papà": certi governanti vorrebbero cancellare a livello amministrativo queste parole ormai desuete, per lasciare invece spazio ai modernissimi "genitore 1" e "genitore 2". Poi c'è il tentativo di diffondere già dalle scuole elementari materiale sull'educazione sessuale, informato al principio gender bender, cioè stimolando i bambini verso le persone che trasgrediscono al comportamento previsto dal ruolo del proprio genere sessuale.
I sindaci di Roma e Milano hanno fatto una vera e propria battaglia al riguardo e non mancano le denunce da parte di molte famiglie, che non si arrendono. A partire da queste denunce, un gruppo di movimenti cattolici ha organizzato al palazzo Cisterna di Torino un incontro dal titolo provocatorio: "In Occidente la famiglia è discriminata?". Dal momento che proprio la Federazione Russa si sta affermando come l'ultimo baluardo nella difesa dei valori tradizionali dell'Occidente, l'evento ha avuto come principale relatore il russo Aleksey Komov, ambasciatore presso l'Onu e presidente del Congresso Mondiale della Famiglia. La Voce della Russia lo ha interpellato per approfondire l'attuale scenario europeo.
- Ambasciatore Komov, è ancora possibile tutelare i valori cristiani in Occidente?
- Negli ultimi 20 anni sono state aperti in Russia più di 800 monasteri e di 30.000 chiese, visitate da milioni di giovani. Questo è un evidente miracolo, dopo 70 anni di ateismo militante dell'Unione Sovietica, in cui vi sono stati milioni di martiri religiosi. È anche una realtà molto incoraggiante per i moderni cristiani occidentali che dimostra che la rinascita del cristianesimo è ancora possibile per l'Occidente, attualmente oggetto di una pesante ondata di di apostasia e di propaganda anti-cristiana.
- La famiglia è discriminata non sono nell'Unione Europea, ma anche nel resto del mondo?
- Oggi assistiamo a varie iniziative per imporre nuove e radicali ideologie rivoluzionarie, in particolare la teoria di genere secondo la quale il sesso di una persona non è dato da Dio, ma è piuttosto una sorta di costruzione sociale. In passato molta energia è stata spesa per combattere la "guerra fredda" tra Paesi capitalisti e Paesi socialisti, ma 20 anni fa il mondo si è trovato ideologicamente unito e le élite globali hanno potuto iniziare a diffondere la loro agenda ovunque, senza confini. Possiamo vedere la loro ostinazione nell'imporre idee rivoluzionarie, molte delle quali hanno chiare radici neo-marxiste. E questo è in gran parte dovuto a quella scuola di pensiero conosciuta come "Scuola di Francoforte", molto attiva tra gli anni '20 e '40 del secolo scorso.
- E che cosa ha prodotto questa scuola di pensiero?
- Quando non avvenne la rivoluzione globale sognata dai bolscevichi, guidati da Lenin e Trockij, i marxisti cominciarono ad analizzare il motivo di questo fallimento, concludendo che i cervelli del proletariato dovevano essere stati "lavati" dall'ideologia prevalentemente cristiana e borghese: dunque il cristianesimo doveva essere distrutto. In una nuova fase storica si sono prefissati lo scopo del "lavaggio del cervello" degli europei per eliminare i valori cristiani della famiglia.
- Come si pone la Russia di oggi in questo panorama?
- La Russia non è uno Stato comunista già da 23 anni. Il comunismo non ha alcuna possibilità di rinnovarsi, perché i russi hanno sofferto più di qualsiasi altra nazione a causa dell'oppressione di questo sistema. Le molte bugie e la disinformazione sulla Russia nei media liberali occidentali, ahimé, tengono nascosto questo fatto. I media perseguono altri obiettivi. Molte leggi in favore delle famiglie sono state attuate negli ultimi anni in Russia: la pubblicità dell'aborto è ora vietata, così come la propaganda aggressiva tra i minori dello stile di vita LGBT. Seguendo determinati parametri economici, lo Stato russo concede fino a 10.000 dollari per ogni secondo figlio che nasce, mentre dà un pezzo di terra per la nascita del terzo. Stiamo inoltre assistendo a un fenomeno molto interessante: nel corso degli ultimi 30 anni, l'America e la Russia hanno completamente invertito i loro ruoli a livello internazionale. Se in precedenza l'Unione Sovietica sosteneva un movimento rivoluzionario e di liberazione nazionale in tutto il mondo e l'America conservatrice cercava di limitare questo processo, ora è la Russia che funge da moderatore e tenta di riequilibrare la situazione in Siria, in Medio Oriente, in Ucraina e in altre regioni destabilizzate dal sostegno americano alle "rivoluzioni colorate" e alla "primavera araba" (quest'ultima trasformatasi in un "inverno anti-cristiano").
http://italian.ruvr.ru/2014_11_13/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-4436/
https://www.youtube.com/watch?v=eUckpoi-PO0
No all'educazione sessuale, genitore arrestato
 14 novembre 2014. Volantino per una manifestazione dell'associazione "Besorgte Eldern"
​La figlia si rifiutava di partecipare alle lezioni di educazione sessuale, alla scuola elementare, perché la mettevano a disagio. I genitori sono stati prima multati e poi hanno ricevuto un mandato di arresto per essersi rifiutati di pagare la multa avendo contravvenuto all'obbligo di legge di mandare i figli a scuola. La vicenda, non nuova in Germania, è stata resa nota dal settimanale Tempi e ripresa anche da Radio Vaticana.
Accade a Eslohe, piccolo comune della Renania Settentrionale-Vestfalia. La famiglia in questione sono i Martens, marito e moglie di 37 anni e 9 bambini di cui l'ultimo in fasce. Un agente, immaginiamo imbarazzato, si è presentato alla porta per arrestare la madre. Un anno fa, il 15 agosto 2013, era toccato al padre. La loro colpa: rivendicare il diritto di impartire in famiglia l'educazione sessuale ai propri figli, esentandoli dalla frequenza a quelle lezioni scolastiche che tanto li disturbavano. La donna, un anno fa scampata all'arresto (si rischiano fino a 40 giorni) perché incinta, anche quest'anno è rimasta a casa perché allatta. Ma i Martens hanno deciso di rendere pubblica la loro battaglia.
La vicenda in Germania ha suscitato un certo scalpore ed è sempre Tempi a dar notizia di un'associazione di famiglie, "Besorgte Eltern" ("Genitori preoccupati"), nata allo scopo di denunciare e contrastare la silenziosa avanzata nelle aule scolastiche della teoria del "gender", accettata acriticamente e divulgata nelle ore di educazione sessuale.
Guarda il video della manifestazione https://www.youtube.com/watch?v=eUckpoi-PO0
Demo: "Besorgte Eltern NRW, Pubblicato il 19/gen/2014, Die Besorgten Eltern sind Eltern, die sich wunderten, was ihre Kinder in einer Kölner der Grundschule für merkwürdige Hausaufgaben machen sollten. Das was dort in der Sexualkunde von den Kindern verlangt wurde, empfanden die Eltern als Pornografie.
Fortan kümmerten sich die Eltern vermehrt um dieses Thema, was nicht nur ein Thema in Köln ist. Immer mehr besorgte Eltern stellen fest, dass der Sexualkundeunterricht in der Grundschule und dem Kindergarten nichts zu suchen haben, weil manche Kinder dadurch eingeschüchtert und verstört werden.
Auch früher gab es schon Sexualkundeunterricht, der aber meist ab dem 7. Schuljahr stattfand. Viele besorgte Eltern fordern eine Abkehr von der neuen frühkindlichen Sexualerziehung, und empfinden es nicht als lustig, wenn ihren Kinder im Kindergarten "spielerisch" das Überziehen von Kondomen auf Karotten beigebracht wird.
Auch bei diesem Thema ist eine Radikalisierung des Staates festzustellen. Der Bürger-oder Elternwille interessiert nicht. Was, teilweise perverse, Politiker beschlossen haben, muss mit aller Macht gegen das Volk durchgesetzt werden.
In den letzten Jahren kam es bereits mehrfach zu Verhaftungen von Eltern, die schützend ihre Hände über das Wohl der Kinder hielten. Dabei ist es egal, ob die Kinder von sich aus an der frühkindlichen Sexualkundeerziehung nicht teilnahmen, oder die Eltern den Besuch eines umstrittenen Theaterstücks zu diesem Thema verweigerten, bei dem Kinder gebärende Mütter spielen mussten.
Es gab bisher mindestens 10 Verhaftungen. Zwischen einem und 40 Tagen dauerte die Erzwingungshaft. Eltern die sich ihrer Sorgepflicht gegenüber ihren Kindern bewusst waren, und diese ernst nahmen, ließen sich davon aber nicht einschüchtern.
Manche Eltern waren aus diesem Grund auch schon mehrfach inhaftiert worden. Entsprechend besorgte Eltern gibt es in Eslohe, Geseke, Köln, Paderborn und Salzkotten. Alleine 2013 gab es mindestens 5 Verhaftungen in NRW wegen der frühkindlichen Sexualerziehung.
Auch 2014 droht bereits die nächste Verhaftung einer schwangeren Mutter von bisher 8 Kindern.
=========================
Terrorismo SHARIAH USA UE LEGA ARABA PER UCCIDERE ISRALE. Nigeria, Boko Haram conquista tre città.
14 novembre 2014 ​Dopo un attacco dei Boko Haram. I terroristi islamici di Boko Haram hanno lanciato in Nigeria un'offensiva in grande stile. Nel Nord-Est del Paese sono state conquistate tre città: Hong, Gombi e Chibok. Quest'ultima è tristemente famosa perché qui lo scorso 14 aprile il gruppo islamista aveva rapito oltre 200 liceali. A dare la notizia, alla France Presse, della presa di questo centro sono stati il padre di una delle studentesse rapite e il senatore nigeriano Ali Ndume. In seguito all'assalto alla città di Chibok, tutte le torri di telecomunicazione sono state distrutte e gli abitanti sono fuggiti nel bosco. Il senatore Ndume ha anche dichiarato di aver ricevuto delle richieste di aiuto da parte dagli abitanti in fuga da Chibok, aggiungendo che nel frattempo la città era sotto il controllo dei terroristi islamisti. "A Chibok non ci sono più linee telefoniche" ha aggiunto il senatore.
Centinaia di combattenti di Boko Haram hanno anche preso due città dello Stato di Adamawa, nel nord-est della Nigeria. Lo riferiscono gli abitanti della zona. Gli islamisti hanno preso il controllo di Hong e di Gombi, avvicinandosi così a Yola, la capitale dello Stato, dopo essere stati allontanati da Mubi, il centro commerciale della regione, della quale si erano impadroniti due settimane fa. A Mubi, ribattezzata "la città dell'Islam" il gruppo di Boko Haram aveva iniziato ad applicare, secondo quanto riferito da alcuni testimoni, la legge islamica della sharia, come il taglio delle mani ai presunti colpevoli di furto.
A Gombi, secondo la testimonianza di un residente, i guerriglieri di Boko Haram hanno incendiato la stazione di polizia, e le sedi dell'amministrazione e del mercato. A Hong, a una ventina di chilometri da Gombi, gli insorti hanno distrutto il commissariato di polizia e issato la loro bandiera nera sulla residenza di un generale in pensione.
http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/nigeria-boko-haram-attacca-3-citta.aspx
TUTTE LE BOIATE: DI OBAMA GENDER! l presidente americano Barack Obama ha chiesto al team della sicurezza nazionale di rivedere la politica Usa verso la Siria, dopo aver realizzato che l'Isis potrebbe non essere sconfitto senza una transizione politica nel Paese e la destituzione del presidente Bashar al Assad. La revisione chiesta da Obama, riferisce la Cnn, è una tacita ammissione che la strategia iniziale nel tentare di contrastare l'Isis senza concentrarsi anche sulla deposizione di Assad è stata errata.
 Terrorismo SHARIAH USA UE LEGA ARABA PER UCCIDERE ISRALE. Nigeria, Boko Haram conquista tre città.
14 novembre 2014
======================================
 La lettera: «Noi prof e un clima che ci intimorisce» 12 novembre 2014, Caro direttore,
siamo due colleghi della professoressa Caramico presso l'Itis
Pininfarina di Moncalieri. Vogliamo esprimere pubblicamente la nostra solidarietà alla collega, dopo averlo fatto di persona, per il modo con cui è stata trattata. Non entriamo nel merito della questione, perché su questo c'è già stato ampio dibattito. Ci preme evidenziare il clima che si sta creando nella scuola dove, dopo un primo momento di smarrimento, la reazione di molti colleghi è stata quella di non voler più esprimere le proprie opinioni e di limitarsi a tenere le lezioni in modo più anonimo possibile. Si ha sempre paura di venire fraintesi o addirittura volutamente travisati e poi denunciati. E questo non solo nelle materie umanistiche, dove il dibattito è parte integrante dell'insegnamento, ma anche in quelle tecniche, come quelle che insegniamo noi. Così la scuola corre il rischio di ridursi a luogo di semplice nozionismo e addestramento e non di educazione. Cesare Iacobelli e Velia Marrone © riproduzione riservata
http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/la-letter-.aspx
==================
itis Moncalieri, «solidarietà all'insegnante», Viviana Daloiso, 12 novembre 2014. - QUEL GIORNO IN CLASSE... LA DOCENTE RACCONTA, La solidarietà cresce. In silenzio, tra i distinguo, ma cresce. L'Itis Pininfarina di Moncalieri è come una piccola città. E in una città par di entrare, salendo le scale della scuola tutta vetri e metallo arrugginito, visto che ogni mattina a varcare le porte ci sono quasi 1.500 studenti e 160 insegnanti. Sotto la pioggia battente si discute animatamente del grottesco derby: «Io dico che la prof non ha fatto niente. Dietro c'è un complotto gay». «No, è lei che è una bigotta, il Papa non la pensa così». E palla al centro della mischia ideologica. Una prof passa vicino e scuote la testa: «Questa storia dell'insegnante omofoba ci ha scocciato davvero».
Omofobia, il tema è di quelli che scottano. Pensare che la discussione finita su tutti i giornali a sapienti stralci, quella tra la docente di religione Adele Caramico, trent'anni di insegnamento alle spalle, e il sedicenne gay che sarebbe stato additato come 'malato', la mattina del 31 ottobre era cominciata così: «Prof, lei cosa ne pensa degli omosessuali? Sono normali?». Uno dei dieci allievi che frequentano l'ora nella terza di turno ha voglia di bravate. Nell'angolo però c'è Gabriele (lo chiameremo così, nel rispetto della sua minore età), che omosessuale è e si dichiara apertamente, così il dibattito ha inizio. Non con il compagno che ha usato l'espressione di cattivo gusto però: no, Gabriele vuole parlare con la prof. Vuole sentirsi dire da lei, che insegna religione cattolica, 'cosa sono' gli omosessuali e perché 'non vanno bene'. La risposta (ricostruita su Avvenire nei giorni scorsi dalla stessa professoressa Caramico) nello spazio di un'ora di tempo campeggia sulla scrivania dell'Arcigay di Torino, da cui parte una piccatissima telefonata verso il preside della scuola: «A un ragazzo è stato detto che i gay sono malati». Gravissimo e inaccettabile. Quasi come il fatto che nessuno si sia preoccupato, prima, di accertare che quello che era stato raccontato fosse vero.
Gabriele d'altronde si prende la briga di spiegarlo anche su
Facebook, nel gruppo che dovrebbe essere riservato ai ragazzi che frequentano il Pininfarina: «L'unico scopo dei prof di religione è spargere disinformazione». E via con la storia (senza capo né coda) degli animali «che sono gay», di quella prof crudele che «non si rendeva conto di parlare con un adolescente che tecnicamente poteva non accettarsi». Ma al gruppo questo non importa, «ora che quella sogliola della tua prof si è espressa, passerei il pallone al gruppo scuole di Arcigay Torino» gli suggerisce qualcuno di smaliziato.
Il preside, Stefano Fava, tira dritto e comincia ad essere scocciato da tanta attenzione mediatica (peraltro giunta appena a quattro mesi dalla sospensione di un altro docente della scuola, militante attivista del movimento per i diritti dei gay, indagato per aver chiesto prestazioni sessuali a pagamento ai suoi studenti): «In questa scuola vige il principio della tolleranza assoluta e del rispetto di ogni persona e di ogni opinione. Io sono chiamato ad essere il giudice in questa vicenda, trarrò le mie conclusioni con lucidità e saranno note a tutti al più presto».
Unica precisazione: «Non ho mai detto che l'insegnante in questione è omofoba». E comunque «a suo carico non è stata avviata nessuna procedura disciplinare, altrimenti la professoressa lo avrebbe saputo». Una piccola consolazione per la prof Caramico, che dal fango in cui è stata gettata con la sua famiglia cerca di ricostruire i pezzi: l'affetto dei suoi colleghi (che hanno appeso lettere di solidarietà in sala professori e stanno scrivendo una petizione in sua difesa), la stima degli studenti (che hanno lanciato una raccolta firme in suo sostegno), le telefonate e le lettere delle famiglie degli studenti dislessici (che da sempre segue nel percorso didattico a titolo volontario, e al Pininfarina sono ben 120). «È un momento terribile per lei – racconta l'unico collega disposto a dare nome e cognome, Michele Simone, docente di elettronica –. Quello che è accaduto è inverosimile. La sensazione è che ci siano due vittime di questo tritacarne ideologico». Chi viene distrutto e chi usato. Comunque vada a finire.
© riproduzione riservata http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/Viaggio-allItis-Moncalieri-Solidariet-allinsegnante-.aspx
=============================
 Diocesi di Milano, Gender a scuola, «comunicazione inappropriata» Enrico Lenzi, 14 novembre 2014, «La comunicazione mandata sabato 8 novembre agli insegnanti di religione della diocesi di Milano da un collaboratore del Servizio insegnamento religione cattolica è formulata in modo inappropriato e di questo chiediamo scusa ». A parlare è don Gian Battista Rota, responsabile Servizio Irc dell'arcidiocesi di Milano. Una dichiarazione dopo che nelle ore precedenti la presunta schedatura delle scuole pro-gender da parte della Curia di Milano è corsa sui siti e nelle dichiarazioni di esponenti del mondo omosessuale e politico.
Una dichiarazione che, con chiarezza, spazza via le dietrologie delle ore precedenti, spiegando che «l'intento originario era esclusivamente quello di conoscere dagli insegnanti di religione il loro bisogno di adeguata formazione per presentare, dentro la società plurale, la visione cristiana della sessualità in modo corretto e rispettoso di tutti».
Una vicenda nata dalla pubblicazione sull'area del portale della Chiesa di Milano, riservata ai docenti di Irc dell'arcidiocesi, di una breve lettera in cui l'Ufficio diocesano chiedeva agli insegnanti di segnalare le scuole «in cui si è discusso di progetti» riguardanti il tema del gender negli istituti. Una richiesta di informazioni, si legge nella lettera, che nasce dal fatto che «in tempi recenti gli alunni di alcune scuole italiane sono stati destinatari di una vasta campagna tesa a delegittimare la differenza sessuale affermando un'idea di libertà che abilita a scegliere indifferentemente il proprio genere e il proprio orientamento sessuale».
Ecco allora la richiesta «per valutare in modo più preciso la situazione e l'effettiva diffusione dell'ideologia del gender». Una richiesta inviata a circa 7mila docenti Irc dell'arcidiocesi, che però finisce sui giornali e innesca una polemica, che la dichiarazione di don Rota spegne, aggiungendo anche le scuse se quel testo forse troppo frettolosamente ha dato per scontata la finalità di queste informazioni: un'iniziativa contestualizzata nell'ambito della formazione in servizio dei docenti. Questo per rendere «i docenti di religione capaci di affrontare con competenza il tema e nel rispetto delle posizioni di tutti». Del resto sono diversi i casi in cui a scuola il tema del gender e dell'omosessualità viene posto al centro di incontri e dibattiti, spesso a senso unico e addirittura senza il coinvolgimento delle famiglie degli alunni vista la delicatezza del tema. © riproduzione riservata http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/Comunicazione-ai-prof-di-religione-inappropriata-.aspx
=====================
 Una nuova legge, Germania, l'eutanasia fa irruzione al Bundestag, Francesco Ognibene, 14 novembre 2014, ​I deputati tedeschi: ​La partita è tra due concetti: sterbehilfe, eutanasia, e sterben in würde, morire con dignità. Al primo l'immaginario dei tedeschi – e non solo – associa ricordi storici orrendi. Ma molti sospettano che la seconda espressione altro non sia che un travestimento della prima. È su questo che ieri hanno iniziato a discutere i deputati del Bundestag di Berlino, nella giornata che ha segnato l'avvio del «dibattito orientativo» in vista della riforma dell'attuale disciplina sul fine vita.
A introdurre il confronto è stato un recente documento intitolato proprio «Morire con dignità» e firmato da esponenti di Cdu, Csu e Spd, nel quale si apre all'introduzione del suicidio assistito sottraendo a conseguenze penali il personale medico che dovesse cooperare. Il documento tedesco sottopone la depenalizzazione del suicidio
assistito a sette condizioni: maggiore età e capacità di intendere del paziente, incurabilità del male, stadio terminale, diagnosi confermata da due medici, sofferenza evidente, consenso informato sulle terapie alternative, farmaco letale assunto dal paziente. È su questa base che i deputati ieri hanno aperto un iter che potrebbe portare al varo della legge entro il 2015, considerando che il passaggio al Bundesrat (la Camera dei Länder) è solo consultivo. In un clima che i media tedeschi hanno definito di esemplare rispetto reciproco, 50 deputati hanno preso la parola, spesso portando testimonianze personali.
A fine giornata accordo unanime sulla necessità di estendere l'accesso alle cure palliative, ma sull'apertura al suicidio assistito come forma di «morte degna» c'è stata grande divisione, con interventi che hanno fatto registrare libertà di coscienza dagli schieramenti politici. A tutti i deputati è arrivata una preoccupata lettera del presidente
di Caritas Germania, monsignor Peter Neher: «Morire con dignità – è la sua riflessione, rilanciata dal Sir – significa fare in modo che si possa morire con dignità, non determinare il tempo della morte. Occorre che la discussione si orienti sul modo in cui le persone gravemente malate e morenti possano essere ben accompagnate, perché ciò che conta è trovare un adeguato trattamento contro il dolore, una buona assistenza e una buona pastorale».
Va affrontata «molto sul serio» la «paura»: del dolore, di non essere più padroni di sé, di essere di peso, di restare soli. «Se la revisione sociale del concetto di vita vivibile – conclude Neher – porta a interiorizzare che essere malati equivale a una vita che non vale più la pena di essere vissuta, allora è molto discutibile definire in che misura la decisione sull'eutanasia sia davvero libera». http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/Leutanasia-fa-irruzione-al-Bundestag-.aspx
© riproduzione riservata
=================================

Colombia: imprenditore italiano e moglie torturati e uccisi, Arrestato presunto colpevole, ha agito per rapina, Colombia: imprenditore italiano e moglie torturati e uccisi, Redazione ANSA BOGOTA', 14 novembre 2014. Maria Clara Uribe, Marco Rallo http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/13/4001b371b7fd0520894d31fc7dcc49a5.jpg
delitti aberranti, sono stati commessi, dai comunisti colombiani: ai danni di: innocenti: cristiani martiri evangelici, soprattutto, in Columbia, dalla FARC, unità comuniste combattenti, ma, a questa schiera di martiri cristiani innocenti, 1. non è stata data, adeguata copertura mediatica e, 2. non ci sono stati adeguati interventi politici in loro soccorso! http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/13/4001b371b7fd0520894d31fc7dcc49a5.jpg
3. le NOSTRE CONSORTERIE MASSONICHE E FINANZIARIE: USUROCRATICHE SPA ROTHSCHILD, NE PORTERANNO: TUTTO IL PESO!
 http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/11/13/colombia-imprenditore-italiano-e-moglie-torturati-e-uccisi_b5c47c96-23dd-4772-b082-7a7240f72b30.html
E' stato già arrestato e incriminato uno degli autori dell'omicidio dell'imprenditore italiano Marco Rallo e della moglie colombiana Maria Clara Uribe, uccisi sabato nel quartiere El Poblado di Medellin, in Colombia. Gustavo Adolfo Velez Arango, 34 anni, e' stato incriminato per duplice omicidio e furto aggravato dal magistrato che indaga sul caso. Secondo la stampa locale, Velez Arango non avrebbe agito da solo ma sarebbe a capo di una banda di rapinatori che ha fatto irruzione nella villa della coppia a scopo di rapina. I cadaveri di Rallo, 46 anni, imprenditore finanziario romano molto conosciuto in Colombia, e della moglie, 36 anni, avvocato e vice presidente di un fondo pensione, sono stati rinvenuti a qualche centinaio di metri di distanza. I due indossavano ancora i pigiami, avevano mani e piedi legati e presentavano segni di percosse e tortura. I banditi hanno imbavagliato Rallo con del nastro adesivo e la moglie con una calza. Secondo gli investigatori, i rapinatori avrebbero torturato la coppia per farsi aprire la cassaforte dove erano custoditi 500 milioni di pesos. (ANSA)
===============================
Italo Galiziano https://www.facebook.com/profile.php?id=100005581037631 per gli insulti, che, tu mi fai: in modo inappropriato, quanto ingiustificato? tu meriti di essere querelato! TU SARAI FELICE QUANDO TU AVRAI OTTENUTO, LA TUA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! chi ti paga?
Tu pubblichi il triplo di quello che, io pubblico: e poiché, tu sei un MENZOGNERO, poi, tu sei costretto a Venire dietro di me, con insulti, perché, io dico la verità!.. e tuttavia, tu non osi mai, entrare, nel merito dei miei argomenti, oppure, aprire con me un dibattito circa, i temi trattati.. e questa, è la dimostrazione di come la tua agenzia non potrebbe mai essere qualcosa di democratico!
Quale Costituzione, potrebbe mai rivendicare Kev, se, ha fatto un Golpe, per violare la Costituzione? perché non ha indetto delle elezioni, senza usare i Cecchini della CIA, che, hanno ucciso quasi 100 persone a Maidan, e sono ancora a piede libero?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/11/13/jet-russi-su-golfo-messico-allarme-usa_65bbe78b-bd4d-4240-a6cf-1285ca5676f9.html?fb_comment_id=fbc_742572522458506_742588422456916_742588422456916#ff929da016c928
ormai, siamo alla idiozzia, ed al crimine contro le libertà democratiche e costituzionalmente garantite: adesso mettere il microchip anche agli escrementi! adesso multerete anche i pedoni che vanno in contro senso? perché, non c'è differenza tra un pedone ed una bicicletta! ] [ Niente più infrazioni, ciclisti con numero di targa su retro casco
Idea di un designer australiano, 14 novembre, ROMA - Impossibile "farla franca" per i ciclisti che attraversano con il rosso, prendono le strade contromano o adottano uno stile di guida pericoloso per gli altri: è questo uno degli obiettivi del casco intelligente, munito di targa, ideato per gli appassionati delle due ruote a pedali da un designer australiano, Toby King. Proprio in Australia, e in particolare nel Nuovo Galles del Sud, i politici locali stanno valutando la possibilità di dare la licenza di guida ai ciclisti. Di qui l'iniziativa del designer, che ha ideato un prototipo di casco iper-tecnologico.

Il dispositivo non solo è dotato sul retro di numero di targa, che rende il ciclista identificabile e passibile di multa, ma è concepito anche per la sicurezza di chi guida la bici. Infatti è provvisto di due indicatori di direzione, che fungono anche da luci di posizione, di indicatori di direzione e di una visiera con tanto di specchietti retrovisori e tergicristallo. Presente anche un altoparlante che avvisa il ciclista quando si avvicina troppo ai pedoni, distanza quest'ultima rilevata da appositi sensori di prossimità.
http://www.ansa.it/motori/notizie/rubriche/news/2014/11/14/niente-piu-infrazioni-ciclisti-con-numero-di-targa-su-casco_9b1c3dbe-5211-45f8-a6b0-dcc6498f1ae5.html
Completano il casco una telecamera anteriore dotata di luci led e lo scomparto batterie. "Questo è un dispositivo - ha spiegato King - concepito per migliorare la sicurezza stradale. Non è un prodotto da business, è un prodotto di design. Gli attuali caschi in vendita non offrono molte caratteristiche che li rendono sicuri".
 ===========================
https://www.facebook.com/groups/249824095156688/469837739821988/?notif_t=group_comment
https://www.youtube.com/user/TheJHWH2/discussion
lorenzoAllah Mahdì Palestina. questa notte: lo Spirito SANTO, ha messo nel mio cuore, un bisogno di intercessione, per lei, per il suo partito, per la sua famiglia e, per la sua città: nessuno legga questa notizia senza donare una preghiera! ] [[ MILANO, 14 NOV - Elena Maria Madama, la consigliera comunale di 26 anni travolta da un'auto rubata mercoledì nel centro di Pavia, è stata sottoposta ad un primo intervento chirurgico al'ospedale Niguarda di Milano. A Pavia si moltiplicano le manifestazioni di solidarietà che includono una fiaccolata e la decisione della squadra di pallavolo femminile Riso Scotti e quella del Pavia Calcio, che milita in Lega Pro girone A, di scendere in campo con la scritta 'Forza Elena' sulla maglia'. http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2014/11/14/travolta-da-unauto-operata-a-milano_ec1345a7-456f-4776-8014-bebab56635a9.html
Travolta da un'auto, operata a Milano, Manifestazioni a Pavia,squadre in campo con maglia 'Forza Elena'. María Rosa Mística. EN ESTE DÍA MADRE MARÍA ROSA MÍSTICA TE DOY CON AMOR ESTAS FLORES COMO OFRENDA, EN AGRADECIMIENTO A TU CUIDADO, AMOR, PROTECCIÓN E INTERCESIÓN, GRACIAS MADRE MÍA POR ESTAR EN NUESTRA VIDA, AMÉN
SU QUESTO GIORNO MADRE MARÍA ROSA MÍSTICA TÈ DARE CON AMORE QUESTI FIORI COME UN'OFFERTA, GRAZIE ALLA CURA, AMORE, PROTEZIONE E INTERCESSIONE, RINGRAZIARE MIA MADRE PER ESSERE NELLA NOSTRA VITA, AMÉN Emma Traversa MAMMA L'AIUTI....
Emma Traversa AVE MARIA,
Emma Traversa SALVE REGINA..
Emma TrAversa ANGELO DI DIO..
Emma Traversa PADRE NOSTRO..
Emma Traversa GLORIA AL PADRE...
Emma Traversa MAMMA COPRILA CON IL TUO MANTO SANTO..SALVALA
Lorenzo Scarola ave MARIA, pIENA DI gRAZIA IL Signore è con te, tu sei benedetta tra le donne, e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù, santa Maria, madre di Dio, prega per noi peccatori, ora e nell'Ora della nostra morte amen!
=================
voi NON avete CAPITO NIENTE! OGNI VIOLENZA FORTIFICA: IL REGIME MASSONICO DI FARISEI USURAI INTERNAZIONALI: ILLUMINATI BILDENBERG! IL SERPENTE ROTHSCHILD SI DEVE COLPIRE ALLA TESTA, CIOè BISOGNA RIVENDICARE INSIEME A: FI AN, FRATELLI DI ITALIA, MAGDI ALLAM: IL PIENO RISTORO DELLA NOSTRA COSTITUZINALE SOVRANITà MONETARIA, CHE, IL SISTEMA MASSONICO, CI HA RUBATO NEL 1600, CON LA FONDAZIONE DELLA SPA ROTHSCHILD DI BANCA DI INGHILTERRA.. LA RUSSIA, ISRAELE, ECC... NON HANNO CAPITO CHE, SOLTANDO ELEGGENDO, IL PROGETTO POLITICO DI UNIS REI.. POTRANNO SALVARE IL GENERE UMANO DALL'OLOCAUSTO NUCLEARE! 14 novembre 2014, Politologo russo espulso dalla Lettonia Konstantin Simonov. Le autorità lettoni hanno espulso Konstantin Simonov, politologo russo e direttore generale del Fondo Nazionale di Sicurezza Energetica della Russia. A Riga Simonov era arrivato con il visto di Schengen rilasciato dalla Francia per partecipare alla discussione "Guerra del gas. Esiste un'alternativa?". Durante il giorno aveva concesso un paio di interviste, tuttavia è stato in seguito avvicinato dai rappresentanti del servizio di immigrazione della Lettonia che lo hanno invitato a fare le valigie. Il motivo è stata la decisione di includere Simonov nella lista delle persone a cui viene negato l'ingresso in Lettonia. Questa decisione è stata presa dal ministero degli Interni lettone. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_14/Politologo-russo-espulso-dalla-Lettonia-4739/
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_15/Putin-sottolinea-limportanza-per-il-BRICS-di-avere-proprie-istituzioni-finanziarie-4345/
=============================
QUESTO è IL VERO MOTIVO DELLA GUERRA MONDIALE! Putin sottolinea l'importanza per il BRICS di avere proprie istituzioni finanziarie [voi NON avete CAPITO NIENTE! OGNI VIOLENZA FORTIFICA: IL REGIME MASSONICO DI FARISEI USURAI INTERNAZIONALI: ILLUMINATI BILDENBERG! IL SERPENTE ROTHSCHILD SI DEVE COLPIRE ALLA TESTA, CIOè BISOGNA RIVENDICARE INSIEME A: FI AN, FRATELLI DI ITALIA, MAGDI ALLAM: IL PIENO RISTORO DELLA NOSTRA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA, CHE, IL SISTEMA MASSONICO, CI HA RUBATO NEL 1600, CON LA FONDAZIONE DELLA SPA ROTHSCHILD DI BANCA DI INGHILTERRA.. COSA RUSSIA, ISRAELE NON HANNO CAPITO, CHE, SOLTANDO ELEGGENDO, IL PROGETTO POLITICO DI UNIS REI.. POTRANNO SALVARE IL GENERE UMANO DALL'OLOCAUSTO NUCLEARE!] Putin sottolinea l'importanza per il BRICS di avere proprie istituzioni finanziarie. L'istituzione di una banca di sviluppo e di un fondo comune di potenziali riserve di valuta estera del BRICS potrebbe stabilizzare i mercati finanziari nazionali.
Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin intervenendo nell'incontro tra i leader dei Paesi BRICS, che si è svolto a margine del vertice del G20 di Brisbane.
Ha ricordato che il BRICS sta creando le proprie istituzioni finanziarie con un capitale proprio di $ 200 miliardi di dollari.
Secondo Putin, le nuove possibilità di finanziamenti comuni amplieranno i legami commerciali e finanziari.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_15/Putin-sottolinea-limportanza-per-il-BRICS-di-avere-proprie-istituzioni-finanziarie-4345/
COSA SI NASCONDE, IN REALTà, DIETRO, QUESTO BRACCIO DI FERRO, TRA GLI USURAI FARISEI ROTHSCILD E LA RUSSIA? 11 novembre, L'Europa non perdona Orban. Dopo Haider e Berlusconi, sembra che i politici benpensanti europei, già da qualche mese, abbiano trovato un nuovo bersaglio per il loro "politicamente corretto". Si tratta di Viktor Orban, primo ministro ungherese democraticamente e regolarmente eletto dai cittadini del suo Paese con consensi senza precedenti. Quali le colpe, tutte da provare, che gli vengono imputate? Aver modificato la Costituzione approfittando della maggioranza assoluta che detiene nel Parlamento ungherese, aver ridotto la libertà di stampa e sottomessa la Banca Centrale alla volontà del Governo. Più recentemente, e forse qui sta il vero motivo della più recente ostilità contro di lui, lo si accusa di essere troppo amico della Russia di Putin poiché continua a sostenere il progetto South Stream (il gasdotto che dalla Russia arriverebbe direttamente in Europa via mar Nero scavalcando così l'Ucraina) nonostante gli Stati Uniti.. pardon, nonostante l'Unione Europea persegua invece progetti alternativi. Per ultimo, ma non soltanto, lo si rimprovera di aver sospeso il re-invio di gas russo verso l'Ucraina orfana di forniture dirette da Mosca.
Ammesso e non concesso che le modifiche introdotte nella nuova Costituzione costituiscano veramente un attentato ai valori europei, per capire i termini della situazione occorre fare un passo indietro di qualche anno e tornare alla caduta della cortina di ferro.
Allora, era il 1989, l'Ungheria si preparava ad affrontare (due anni dopo) le prime lezioni libere e nuovi partiti si accingevano a cercare il consenso elettorale. Tra questi la FIDESZ, nato come gruppo giovanile del partito liberal democratico SZDSZ e ben presto affermatosi come forza indipendente più determinata e con le idee più chiare del "fratello maggiore". Uno dei suoi giovani promotori era proprio Viktor Orban che, in poco tempo,si affermò come unico leader indiscusso. Non si può dire che tra le principali caratteristiche del suo carattere ci fosse la capacità di suscitare travolgenti simpatie ma, sicuramente, si impose come carismatico, intelligente, credibile, deciso e ambizioso, cosa, quest'ultima, che in politica è pur sempre indispensabile. Dopo alterne fortune, anche le ultime elezioni nel 2014 hanno confermato, con il 44% dei voti, i consensi che giovani e classe media gli riconoscono da anni.
Quando e' arrivato al Governo per la prima volta ha trovato una situazione economica e finanziaria disastrosa, frutto dell'incapacità' di chi l'aveva preceduto nel gestire l'euforia dei primi anni "liberi". Ancora prima dello scoppio della crisi mondiale, una forte sofferenza dell'economia del Paese stava trascinando i redditi di tutta la classe media verso il basso, in particolare per i numerosi debiti accesi in valuta estera e diventati, con la conseguente svalutazione del fiorino, insopportabili per gran parte della popolazione. La crisi economica europea ha poi aggravato la situazione e le sanzioni degli ultimi mesi contro la Russia non hanno certo favoritole imprese interne.
https://www.youtube.com/user/TheJHWH2/discussion
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
COSA SI NASCONDE, IN REALTà, DIETRO, QUESTO BRACCIO DI FERRO, TRA GLI USURAI FARISEI ROTHSCILD E LA RUSSIA? Orban è perfettamente conscio di governare un Paese di piccole dimensioni, senza sbocco al mare e con "pesanti" vicini che, nella storia, hanno avuto una determinante influenza sulla vita degli ungheresi. Sa anche di non avere significative risorse energetiche su cui contare e di guidare una popolazione con un alto livello di istruzione ed esigenze di benessere molto più simili a quelle dei vicini Paesi occidentali che di altri centro-europei e balcanici. Ha quindi capito che, se voleva portare il Paese fuori dalle secche con il minimo di conflitti sociali e instabilità, non poteva seguire politiche tradizionali e men che meno adottare solamente i dettami economici restrittivi suggeritigli da Bruxelles.
Proprio perché conscio di questa situazione, la sua capacità politica doveva consistere nel costante equilibrio da tenersi verso i Paesi più forti sia all'ovest che all'est, cercando di ottenerne i massimi benefici i senza esserne dominato, come invece accadde nel passato storico. E' anche chiaro che, per ottenere questo risultato, la sua azione di governo doveva esser forte e decisa, così da rinfrancare gli investitori e poter uscire dalla crisi con le minori sofferenze possibili per la popolazione. E' così che si spiegano, in nome d'una governabilità utile agli interessi del Paese, i cambiamenti da lui introdotti nei rapporti con la Banca Centrale, con i media e con alcuni investitori stranieri, soprattutto le banche private. Ma e' anche la ragione per cui, pur assecondando formalmente le sanzioni europee contro la Russia, non ha accettato di rompere del tutto i rapporti con il grande vicino. Ha, infatti, cercato di opporsi a queste sanzioni finché ha potuto e poi, quando Bruxelles le ha volute approvare, si è dovuto accodare firmando tutte le dichiarazioni sottoposte ma, nello stesso tempo, ha anche deciso di non collaborare al re-invio del gas russo verso l'Ucraina dopo che la Russia, mentre negoziava un nuovo accordo, aveva interrotto le forniture dirette a quel Paese.
Chi lo critica per questa decisione dimentica volutamente che l'Ungheria importa proprio dalla Russia l'85% del gas e il 100% del petrolio necessari e che i due, insieme, costituiscono il 64% del suo fabbisogno energetico. Dimentica anche che la Russia resta per l'Ungheria, dopo l'Unione Europea, il maggiore ed indispensabile partner commerciale. Quanto al sostegno a South Stream, e' naturale che l'Ungheria vi sia interessata, così come lo sono l'Austria e la Bulgaria, perché tale progetto, se e quando realizzato, contribuirebbe a valorizzare la sua posizione strategica di hub energetico del centro Europa attribuendole un ruolo che le semplici dimensioni del Paese non consentirebbero.
Per queste sue posizioni, i partiti nazionalisti di destra lo criticano per essere "troppo accondiscendente nei confronti dell'Europa e poco patriota" mentre le forze di sinistra lo accusano, al contrario, di essere "anti-europeo" e di essere, segretamente, un uomo di estrema destra. Perfino Obama, in luglio, ha dichiarato essere l'Ungheria sulla strada di diventare uno "stato illiberale" e a metà Ottobre, con un provvedimento così inusuale da essere inspiegabile, ha annunciato che sarebbe stato negato il visto di ingresso negli USA a sei pubblici ufficiali ungheresi per presunta corruzione. Guarda caso, anche se i nomi non sono stati resi noti, sembra che tra loro ci siano proprio alcuni consiglieri del Governo. Per finire, pochi giorni orsono qualche migliaio di persone ha manifestato a Budapest contro la decisione di introdurre una tassa sull'uso di internet in base ai byte scaricati e i giornali europei e quelli locali di opposizione ne hanno dato un grande rilievo, molto superiore sia al reale numero dei manifestanti sia all'impatto economico che tale tassa potrebbe provocare.
La nostra preoccupazione non sta ora in quel che e' avvenuto ma piuttosto nella possibilità che, come accaduto altrove, una o più mani straniere vogliano strumentalizzare (o addirittura stimolare) nuove proteste di piazza per condizionare le decisioni del Governo locale. Ancora più chiaramente, non vorremmo che, in Europa o altrove, qualcuno pensi a qualche nuova forma di movimento "arancione", cosa che, oltre ad essere una nuova indebita interferenza in politiche nazionali, contribuirebbe a creare un ulteriore fattore di instabilità in Europa e ad alienare anche, in Ungheria, i già indeboliti sentimenti pro-europei.
In realtà Orban sta facendo tutto il possibile per portar fuori il Paese dalla crisi senza dover affrontare le conseguenza socialmente disastrose che sono state imposte a Samaras in Grecia. Il presidente del parlamento, Kover Laszlo, ha detto a mezze parole che se Bruxelles pretende di comandare in Ungheria come se non esistesse nemmeno un governo locale, l'Ungheria è anche pronta ad uscire dall'Unione Europea.
Orban non ha certo questa intenzione perché sa che la cosa non gli converrebbe
E le critiche non si sono limitate a dichiarazioni sui giornali ma sono diventate pressioni dirette ed indirette sia da Bruxelles che dagli Stati Uniti. Da parte sua, l'Unione Europea ha accentuato i propri diktat affinché Budapest attui una politica di forte austerità ma non è difficile pensare che queste pressioni siano aumentate proprio per mettere in difficoltà e quindi "punire "il governo Orban.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_11/L-Europa-non-perdona-Orban-6548/